Creazione di una notifica push multilingue

Informazioni sulla notifica push multilingue

Personalizza il contenuto delle notifiche push inviando messaggi in base alle lingue e alle aree preferite dagli utenti. Potete importare direttamente varianti di contenuto per le notifiche push multilingue nell'editor dei contenuti e inviare una notifica push multilingue in un'unica consegna.

Questa funzione utilizza le lingue preferite specificate nei profili dei destinatari o le preferenze della lingua del sistema per gli utenti iscritti alle app mobili, a seconda del modello di consegna utilizzato per la notifica push. Se le preferenze della lingua non vengono popolate per un particolare utente, il sistema utilizzerà la variante predefinita definita durante la creazione di una notifica push multilingue. Per ulteriori informazioni su come gestire i profili e gli utenti iscritti, fare riferimento a questa guida.

Per utilizzare varianti di contenuto multilingue per la distribuzione delle notifiche push, effettuate le seguenti operazioni:

Passaggio 1: Caricare una variante di contenuto multilingue

Prima di personalizzare la notifica push multilingue, è necessario caricare le varianti di contenuto in un modello di consegna multilingue e creare la consegna.

NOTA

Potete inoltre saltare questo passaggio se desiderate creare manualmente una variante per ogni variante della lingua.

  1. In Marketing activities, fare clic sul pulsante Create, quindi selezionare Push notification.

  2. Selezionate il modello Send multilingual push to Campaign profiles se desiderate eseguire il targeting dei profili Adobe Campaign che hanno effettuato l'iscrizione all'applicazione mobile o al modello Send multilingual push to app subscriber per inviare una notifica push a tutti gli utenti che hanno acconsentito alla ricezione di notifiche dall'applicazione mobile.

  3. Immettete le proprietà di notifica push e selezionate la vostra app mobile nel campo Associate a Mobile App to a delivery.

    Il menu a discesa mostrerà le applicazioni SDK SDK V4 e Adobe Experience Platform.

  4. Nelle finestre Audiences, trascinate le query per ottimizzare il pubblico.

    Le query aggiunte dipendono dal modello scelto: se avete scelto il modello Send multilingual push to Campaign profiles, potete eseguire query ai destinatari noti dell'applicazione mobile. Se invece scegliete il modello Send multilingual push to app subscriber, potete eseguire una query a tutti gli utenti iscritti a una particolare app che hanno acconsentito.

    NOTA

    Se eseguite il targeting di audience con lingue specifiche, dovete elencare tutte le lingue di destinazione nel file CSV.

  5. Nella finestra Manage Content Variants, trascinare il file o selezionare un file dal computer.

    Il file deve essere codificato in UTF8 e deve avere un layout specifico che può essere trovato facendo clic sull'opzione Download the sample file. È inoltre necessario utilizzare la sintassi corretta per i valori delle impostazioni internazionali. Per ulteriori informazioni sul formato del file e sulle impostazioni internazionali supportate, fare riferimento a questa nota tecnica.

  6. Dopo aver caricato il file, le varianti di lingua vengono popolate automaticamente nella scheda Variants. È possibile specificare una Default variant nel file che sarà la variante di contenuto predefinita se non viene specificata alcuna lingua preferita per l'utente di destinazione.

  7. La scheda Variant selection fornirà uno script per determinare quale preferenza di lingua prendere in considerazione a seconda del modello di consegna. Si tratta di uno script out-of-the-box che non richiede alcuna modifica.

  8. Per aggiungere altre varianti non presenti nel file importato, fare clic sul pulsante Add an element e aggiungere tutte le nuove varianti di lingua necessarie.

    Aggiungendo varianti diverse da quelle caricate dal file, nessun contenuto verrà collegato a questa lingua. Dovrete modificare il contenuto direttamente nel dashboard di distribuzione.

  9. Fare clic su Create al termine della configurazione. Puoi sempre tornare alla finestra Content variant e apportare alcune modifiche dal dashboard di distribuzione.

Ora puoi iniziare a personalizzare la notifica push multilingue.

Passaggio 2: Visualizzare in anteprima e finalizzare una notifica push utilizzando varianti di contenuto multilingue

Dopo aver caricato il file contenente varianti di contenuto, ora potete visualizzare in anteprima le diverse varianti dalla distribuzione delle notifiche push.

È inoltre possibile creare e modificare più varianti oltre a quelle caricate dal file.

  1. Nella finestra Content del dashboard di distribuzione, l'elenco a discesa consente di visualizzare l'anteprima del contenuto delle notifiche push in base alla lingua scelta.

  2. Se non è specificata una variante di contenuto per una lingua particolare, fate clic sull'icona a forma di campana sotto l'anteprima per iniziare ad aggiungere contenuto a questa variante di lingua.

    Facendo clic sulla finestra Content, la notifica push rappresenta il contenuto della lingua selezionata nell'elenco a discesa. Le modifiche apportate in questa finestra influiscono solo su una lingua.

  3. Potete anche fare clic su una variante di contenuto per personalizzarla ulteriormente, ad esempio con i campi di personalizzazione.

    Per ulteriori informazioni su come personalizzare la notifica push, consultate questa sezione.

  4. Fare clic sulla finestra Content variant per aggiungere o eliminare varianti di lingua.

    Tenete presente che aggiungendo una nuova lingua, dovrete aggiungere manualmente il contenuto alla notifica push collegata alla lingua aggiunta.

È ora possibile inviare la notifica push in più lingue.

Passaggio 3: Inviare e analizzare la consegna di notifiche push in più lingue

Le notifiche push delle varianti di contenuto multilingue sono ora pronte per essere inviate agli utenti.

  1. Per iniziare a preparare l'invio, fare clic sul pulsante Prepare.

  2. Al termine della preparazione, senza avvertenze, potete fare clic sul pulsante Confirm per iniziare a inviare il push multilingue.

  3. Dopo aver inviato correttamente la notifica push, fai clic sull'icona Reports, quindi Dynamic reports per analizzare il successo della distribuzione.

  4. Seleziona Push notification report.

  5. Trascina la dimensione Variant nel pannello per iniziare a filtrare i dati.

Ora puoi misurare l'impatto della consegna di notifiche push in più lingue sui destinatari.

Argomenti correlati:

In questa pagina