Ambienti di progettazione e Live

Principio di funzionamento

L’interazione funziona con due tipi di ambienti di offerta:

  • Design ambienti di offerte che includono offerte in fase di modifica e che possono essere modificate. Queste offerte non hanno superato il ciclo di approvazione e non vengono consegnate ai contatti.
  • Live gli ambienti di offerte che includono offerte approvate mentre vengono presentate ai contatti. Le offerte in questo ambiente sono di sola lettura.

Ogni ambiente Design è collegato a un ambiente Live. Quando un'offerta è completa, il suo contenuto e le sue regole di idoneità sono soggette a un ciclo di approvazione. Una volta completato questo ciclo, l'offerta interessata viene distribuita automaticamente nell'ambiente Live. Da questo momento in poi sarà disponibile per la consegna.

Per impostazione predefinita, l’interazione viene fornita con un ambiente Design e un ambiente Live ad esso collegato. Entrambi gli ambienti sono preconfigurati per eseguire il targeting della tabella dei destinatari predefinita.

NOTA

Per eseguire il targeting di un’altra tabella (tabella dei visitatori per offerte anonime o tabella dei destinatari specifica), è necessario utilizzare la procedura guidata di mappatura di destinazione per creare gli ambienti. Per ulteriori informazioni, consulta Creazione di un ambiente di offerta.

I responsabili delle offerte e i responsabili della consegna possono accedere a diverse viste dell’ambiente. I responsabili della consegna possono visualizzare solo l’ ambiente delle offerte Live e utilizzare le offerte per consegnarle. I gestori di offerte possono visualizzare e modificare l’ambiente Design e visualizzare l’ambiente Live. Per ulteriori informazioni, consulta Profili operatore.

Creazione di un ambiente di offerta

Per impostazione predefinita, l’interazione viene fornita con un ambiente preconfigurato per eseguire il targeting della tabella dei destinatari (offerte identificate). Se desideri eseguire il targeting di un’altra tabella (tabella visitatore per offerte anonime o tabella dei destinatari specifica), devi applicare le seguenti configurazioni:

  1. Posiziona il cursore sul nodo Administration > Campaign management > Delivery mappings . Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla mappatura della consegna che desideri utilizzare (Visitors se desideri utilizzare offerte anonime) e seleziona Actions > Modify the options of the targeting dimension.

  2. Fai clic su Next per passare alla schermata successiva nella procedura guidata, seleziona la casella Generate a storage schema for propositions e fai clic su Save.

    NOTA

    Se la casella è già selezionata, deselezionala e ricontrolla.

  3. Adobe Campaign crea due ambienti (Design e Live ) con informazioni di targeting dalla mappatura di destinazione precedentemente abilitata. L’ambiente è preconfigurato con le informazioni di targeting.

    Se hai attivato la mappatura Visitor, la casella Environment dedicated to incoming anonymous interactions viene selezionata automaticamente nella scheda General dell’ambiente.

    Questa opzione consente di attivare funzioni specifiche per l’interazione anonima, in particolare durante la configurazione degli spazi di offerta dell’ambiente. Puoi anche configurare le opzioni che ti consentono di passare da un ambiente "identificato" a un ambiente "anonimo".

    Ad esempio, puoi collegare uno spazio di offerta nell’ambiente destinatario (contatto identificato) con uno spazio di offerta corrispondente a un ambiente visitatore (contatto non identificato). In questo modo, verranno messe a disposizione del contatto diverse offerte a seconda che s/he sia identificato o meno. Per ulteriori informazioni, consulta Creazione di spazi di offerta.

NOTA

Per ulteriori informazioni sulle interazioni anonime su un canale in entrata, consulta Interazioni anonime.

In questa pagina