Microsoft Azure panoramica dell’estensione

NOTE
Adobe Experience Platform Launch è stato ridefinito come suite di tecnologie di raccolta dati in Adobe Experience Platform. Di conseguenza, sono state introdotte diverse modifiche terminologiche nella documentazione del prodotto. Consulta questo documento come riferimento consolidato delle modifiche terminologiche.

In entrata Microsoft Azure, Event Hubs è un servizio di inserimento dati altamente scalabile e in tempo reale che consente di elaborare e analizzare l'enorme quantità di dati prodotti dai dispositivi e dalle applicazioni collegati. Una volta raccolti i dati in un hub eventi, questi possono essere trasformati e memorizzati utilizzando qualsiasi provider di analisi in tempo reale o adattatori di batch/archiviazione.

Il Microsoft Azure inoltro eventi l'estensione sfrutta Event Hubs per inviare eventi da Adobe Experience Platform Edge Network a Azure per ulteriore elaborazione. Questa guida illustra come installare l’estensione e utilizzarne le funzionalità in una regola di inoltro degli eventi.

Prerequisiti

Per utilizzare questa estensione, è necessario disporre di un Azure account con accesso a Event Hubs. È inoltre necessario creare un hub eventi utilizzando Azure portale prima di seguire i passaggi seguenti.

Installare l’estensione

Per installare Microsoft Azure , passa all’interfaccia utente di Data Collection o all’interfaccia utente di Experience Platform e seleziona  Inoltro eventi dal menu di navigazione a sinistra. Da qui, seleziona una proprietà a cui aggiungere l’estensione o creane una nuova.

Dopo aver selezionato o creato la proprietà desiderata, seleziona  Estensioni  nel menu di navigazione a sinistra, seleziona quindi Catalogo scheda. Cerca Microsoft Azure , quindi seleziona Installa.

Il Installa pulsante selezionato per il Microsoft Azure nell’interfaccia utente di Data Collection.

Poiché l'estensione non dispone di proprietà di configurazione, viene aggiunta immediatamente all'elenco delle estensioni installate. Ora puoi iniziare a utilizzare Event Hub tipi di azioni durante la configurazione delle regole di inoltro degli eventi.

Configurare una regola di inoltro degli eventi rule

Inizia a creare una nuova regola di inoltro degli eventi e configurane le condizioni come desiderato. Quando selezioni le azioni per la regola, seleziona Microsoft Azure per l’estensione, seleziona Invia dati a hub eventi per il tipo di azione.

Il Invia dati a hub eventi tipo di azione selezionato per una regola nell’interfaccia utente di Data Collection.

Il pannello a destra si aggiorna per mostrare le opzioni di configurazione per la modalità di invio dei dati. In particolare, devi assegnare elementi dati alle varie proprietà che rappresentano Event Hub configurazione.

Le opzioni di configurazione per Invia dati a hub eventi tipo di azione visualizzato nell’interfaccia utente.

Dettagli hub eventi

Input
Descrizione
Spazio dei nomi
Il nome del Event Hubs spazio dei nomi creato quando configurazione dell’hub eventi.
Nome
Nome dell’hub eventi.
Nome regola di autorizzazione SAS
Nome della regola di autorizzazione di accesso condiviso per l'intero Event Hubs spazio dei nomi o istanza hub eventi specifica a cui si desidera inviare i dati. Vedere la sezione dell'appendice relativa a recupero dei valori di autorizzazione SAS per ulteriori informazioni.
Chiave di accesso SAS
Chiave primaria della regola di autorizzazione di accesso condiviso per l'intero Event Hubs spazio dei nomi o istanza hub eventi specifica a cui si desidera inviare i dati. Vedere la sezione dell'appendice relativa a recupero dei valori di autorizzazione SAS per ulteriori informazioni.
ID partizione
Event Hubs consente di: inviare eventi direttamente a partizioni specifiche. Per sfruttare questa funzione, fornisci l’ID della partizione a cui desideri inviare gli eventi.

Dati

Input
Descrizione
Payload
Questo campo contiene i dati che verranno inoltrati al Event Hubs. I dati possono essere un oggetto JSON, una stringa o un elemento dati.

Al termine, seleziona Mantieni modifiche per aggiungere l’azione alla configurazione della regola. Quando sei soddisfatto della regola, seleziona Salva nella libreria.

Infine, pubblica un nuovo inoltro di eventi build per abilitare le modifiche alla libreria.

Passaggi successivi

Questa guida illustra come inviare dati a Event Hubs utilizzando Microsoft Azure estensione di inoltro degli eventi. Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di inoltro degli eventi in Experience Platform, consulta panoramica sull’inoltro degli eventi.

Appendice: ottenere i valori di autorizzazione SAS sas

Le applicazioni esterne possono accedere a Event Hubs da a firme di accesso condiviso (SAS). Ogni Event Hubs All'istanza di namespace e hub eventi viene assegnata automaticamente una regola di autorizzazione SAS predefinita al momento della creazione, ma è anche possibile creare criteri aggiuntivi per ogni risorsa.

Quando configurazione di una regola di inoltro degli eventi utilizzando Azure devi fornire il nome e la chiave primaria per la regola di autorizzazione che disciplina lo spazio dei nomi o l’hub eventi specifico a cui desideri inviare i dati. Per informazioni dettagliate su come ottenere questi valori da Azure portale, fare riferimento alle sezioni seguenti nella Azure documentazione:

Una volta ottenuti i valori richiesti, il nome della regola di autorizzazione può essere fornito direttamente come stringa nell’input di configurazione oppure puoi creare un elemento dati di tipo stringa a cui fare riferimento. La chiave primaria, tuttavia, deve prima essere contenuta all’interno di un segreto di inoltro degli eventi prima di poter essere fornita nella configurazione della regola per proteggere la sicurezza dei dati.

Nell’interfaccia utente per l’inoltro degli eventi, crea un nuovo segreto e seleziona Token come tipo segreto. Per il valore del token stesso, specifica la chiave primaria copiata in precedenza. Dopo aver creato il segreto, crea un elemento dati con il tipo Segreto e seleziona la Event Hubs segreto dall'elenco. Una volta configurato l’elemento dati segreto, puoi farvi riferimento in Chiave di accesso SAS campo.

recommendation-more-help
12b4e4a9-5028-4d88-8ce6-64a580811743