Adobe Experience Manager 6.5.5.0 experience-manager-6550

Adobe Experience Manager 6.5.5.0 è un aggiornamento importante che include nuove funzionalità, miglioramenti richiesti dai clienti e miglioramenti a livello di prestazioni, stabilità e sicurezza, rilasciati dopo la data di disponibilità generale della versione 6.5 in Aprile 2019. Può essere installato su Adobe Experience Manager 6.5.

Alcune funzioni chiave e miglioramenti introdotti in Adobe Experience Manager 6.5.5.0 comprende:

  • L’accesso anonimo a CRXDE Liti non è consentito. Viene invece visualizzata la schermata di accesso. Consulta Sviluppo con CRXDE Liti.

  • Puoi personalizzare un’ Experience Manager Casella in entrata per modificare il titolo predefinito di una colonna, riordinare la posizione di una colonna e visualizzare colonne aggiuntive in base ai dati di un flusso di lavoro. Membri di administrators o workflow-administrators possono personalizzare le colonne. Per ulteriori informazioni, consulta Admin Control.

Personalizza colonne casella in entrata Experience Manager

  • È stata migliorata l’accessibilità in varie aree di Experience Manager Web Content Management (WCM), come Editor pagina, Componenti core, Editor Rich Text e Interfaccia utente amministratore.

  • Puoi utilizzare l’interfaccia utente dell’agente per salvare una o più bozze per ciascuna comunicazione interattiva e recuperare la bozza in un secondo momento, per continuare a lavorarci. Potete specificare un nome diverso per ogni bozza per identificarla. Per ulteriori informazioni, consulta Salvare le comunicazioni interattive come bozza.

Salva come bozza

  • Supporto per Oracle WebLogic 12 per Experience Manager Forms su JEE.

  • Gestione delle eccezioni migliorata in Adobe Experience Manager Assets Flusso dell'interfaccia utente.

  • Per ottenere l’URL di pubblicazione per Dynamic Medie Scene7, utilizza un nuovo metodo getRemoteAssetPublishURL viene aggiunto a com.day.cq.dam.api.s7dam.scene7.ImageUrlApi di rete.

  • Miglioramenti all’accessibilità in Adobe Experience Manager Assets in conformità alle linee guida per l’accessibilità dei contenuti web (WCAG).

  • È stata rimossa l’integrazione di Condivisione pacchetti da Adobe Experience Manager.

  • Aggiornamento dell’archivio incorporato (Apache Jackrabbit Oak) alla versione 1.22.3.

Di seguito è riportato l’elenco delle correzioni fornite in Experience Manager Versione 6.5.5.0.

Sites sites-6550

  • Experience Manager Sites fornisce un’opzione per pubblicare o annullare la pubblicazione di una pagina dal suo alias. L’opzione non funziona (NPR-33415).
  • Quando un contenitore di layout viene eliminato da un modello contenente più modelli, il modello non viene riprodotto correttamente (NPR-33347).
  • Quando una pagina Experience Manager Sites fa parte di un set di contenuti di grandi dimensioni con più Live Copy, l’anteprima della cronologia delle versioni della pagina non viene caricata (NPR-33311).
  • Quando si utilizza il comando Sposta per rinominare una pagina Experience Manager Sites, il titolo della pagina non viene aggiornato (NPR-33264).
  • Quando si spostano le pagine nella vista a colonne, le colonne scompaiono (NPR-33216).
  • Quando il nome di un componente locale in una copia per lingua è identico al nome di un componente nella blueprint e il componente viene distribuito dalla blueprint, il termine _msm_moved non viene aggiunto al nome del componente locale (NPR-33208).
  • Il servlet di reindirizzamento pagina aggiunge .html a un URL di Experience Manager Sites in cui ResourceType non è cq:Page (NPR-33176)
  • Quando si incolla una sottostruttura, non è possibile decidere se le pagine secondarie corrispondenti devono essere incollate o meno (NPR-33149).
  • Il numero di risultati in utilizzi live di un componente è limitato a 49 (NPR-33058).
  • Quando un frammento di contenuto si basa su uno schema e contiene un’area di testo obbligatoria o un campo percorso, il salvataggio del frammento di contenuto non riesce (NPR-33007).
  • Quando crei un componente personalizzato utilizzando il componente Frammento esperienza predefinito e lo utilizzi nelle pagine Experience Manager Sites, in Experience Manager non vengono visualizzati i riferimenti (utilizzo) per il componente personalizzato (NPR-32852).
  • Quando rinomini una cartella con un numero elevato di riferimenti, molti riferimenti alla cartella non vengono aggiornati (NPR-32765).
  • Quando abiliti l’opzione di modifica sorgente, questa diventa disponibile per le opzioni a schermo intero in linea ma rimane mancante per la finestra di dialogo di modifica e per le opzioni a schermo intero dell’editor Rich Text (NPR-32763).
  • Se hai un campo multiplo e contiene un campo obbligatorio (ad esempio un menu a discesa o un percorso) nelle proprietà di pagina di una blueprint, quando viene eseguito il rollout di una pagina contenente tale campo multiplo, le proprietà di pagina della Live Copy non vengono salvate (NPR-32751).
  • Gli assistenti vocali non possono utilizzare la struttura dell’intestazione per navigare in una pagina. Inoltre, l’etichetta della scheda Componenti non è corretta (NPR-32648).
  • All’avvio dell’impaginazione, il selettore Frammenti esperienza non carica tutti gli elementi (NPR-32605).
  • Le autorizzazioni di authoring per leggere, modificare, creare ed eliminare Live Copy vengono revocate. Ogni autore doveva fornire esplicitamente le autorizzazioni di lettura e modifica per spostare le pagine all’interno di una blueprint (NPR-32550).
  • Gli autori dei contenuti non riescono a creare Launch per una pagina che presenta un’integrazione con Adobe Analytics (NPR-32548).
  • Quando un utente riprende l’ereditarietà con la sincronizzazione, la Live Copy della pagina padre non si sincronizza con la blueprint e visualizza uno stato errato (NPR-32500).
  • Il caricamento della pagina dell’editor di Experience Manager Sites richiede più di 15 secondi (NPR-32413).
  • In alcuni campi non viene visualizzata l’opzione Annulla ereditarietà (NPR-32362).
  • Quando selezioni un percorso per un componente Frammento esperienza e selezioni la casella di controllo Apri finestra di dialogo per selezione, nel browser Percorsi non viene visualizzato il percorso selezionato (NPR-32308).
  • Quando si esegue l'aggiornamento dall'Experience Manager 6.2 all'Experience Manager 6.5, il componente Parsys dei modelli statici non viene visualizzato correttamente. L'altezza del componente Parsys è impostata su 0 e i componenti al suo interno non sono visibili (NPR-33663).
  • Quando un utente copia e incolla un Contenitore di layout sulla stessa pagina, i componenti in un Contenitore di layout non vengono visualizzati (NPR-33648).
  • Viene visualizzata la verifica dello stato di Dispatcher Invalid cookie header messaggio di avviso nei file di registro (NPR-33629).
  • XSS riflesso in PreferencesServlet (NPR-33438).
  • Gli utenti anonimi possono accedere alle funzioni di CRXDE Liti (GRANITE-27790).

Miglioramenti all’accessibilità (6.5.5.0) accessibility-sites

  • È stata migliorata la segnalazione degli errori aggiungendo informazioni di testo.

  • È stato migliorato lo stato attivo sull’interfaccia utente durante la navigazione da tastiera.

  • È stato migliorato il rapporto di contrasto per vari elementi dell’interfaccia utente.

  • È stata migliorata la coerenza degli attributi alt per le immagini di pagina.

  • È stata migliorata la coerenza delle etichette ARIA (Accessible Rich Internet Applications).

  • Funzionalità NVDA (Non-Visual Desktop Access) migliorate

  • Supporto migliorato per gli assistenti vocali.

Altri miglioramenti chiave in Sites other-enhancements-sites

  • Quando si copia o si incolla una struttura di pagina, è ora possibile incollare la pagina principale o incollarla con le relative pagine secondarie.

  • Adobe Experience Manager Experience Fragments esportato in Adobe Target le aree di lavoro ora vengono visualizzate come tipi di offerta univoci e origini offerte in Target.

  • Gestore multisito: l’attivazione di pubblicazione ora elimina un componente dalla pagina pubblicata se un componente viene eliminato dalla pagina sorgente.

  • Gestore multisito: quando il nome di un componente locale in una Live Copy è identico al nome di un componente nella blueprint e il componente viene distribuito dalla blueprint, quindi il termine _msm_moved viene ora aggiunto al nome del componente locale.

Assets assets-6550

IMPORTANT
Utenti Windows di Experience Manager desktop app è consigliabile effettuare l’aggiornamento a app desktop versione 2.0.3.2 per accedere all’archivio DAM il Adobe Experience Manager 6.5.5.0 dell'istanza. In quanto possono riscontrare problemi durante l’accesso all’archivio DAM il Adobe Experience Manager 6.5.5.0 utilizzando la versione 2.0.2 dell’app desktop.

Miglioramenti all’accessibilità in Experience Manager Assets

  • È ora possibile attivare la tastiera su Commenti elenco e opzione selezionabile per Crea commenti sulla versione in Crea nuova versione in Timeline pannello di risorse (NPR-33424).

  • Ora è possibile raggiungere Impostazioni vista opzione per risorse e modifica delle impostazioni in Impostazioni vista tramite i tasti di tastiera (NPR-33420).

  • La finestra a comparsa della casella di riepilogo della casella combinata (in vari campi su pagine diverse) ora mostra le voci come un elenco di opzioni che possono essere lette dagli assistenti vocali (NPR-33516).

  • La funzionalità di ordinamento delle intestazioni ordinabili (nella vista a elenco, Timeline visualizza, e Gestisci pubblicazione pagina) sono ora annunciati dagli assistenti vocali e i controlli di ordinamento sulle intestazioni di colonna sono accessibili tramite tastiera (NPR-32979).

  • Gli elementi cliccabili come le schede di commenti, gli aggiornamenti delle versioni, le caselle combinate e le icone con freccia dei menu ora possono essere messi a fuoco e interagire con utilizzando una tastiera (NPR-33514).

  • Funzionalità (o scopo dell’azione) delle icone di approfondimento (per utilizzo, impression e clic) su Visualizzazione approfondimenti sono ora correttamente annunciati dagli assistenti vocali (NPR-33513).

  • Campi modulo di sola lettura (ad esempio campi disattivati in Scheda Base di risorsa Proprietà) sono ora attivabili da tastiera (NPR-33493, CQ-4273031).

  • Le etichette in vari campi di input sono ora etichette permanenti (quindi accessibili) e non solo etichette segnaposto, che scomparivano quando il testo veniva inserito (NPR-33475).

  • Livelli di intestazione diversi (ad esempio titoli di pagina e intestazioni di sezione) vengono ora percepiti come intestazioni con livelli diversi agli utenti di utilità di lettura dello schermo (NPR-33471).

  • Gli elementi interattivi dell’interfaccia, come collegamenti e opzioni (opzioni di intestazione e zoom della pagina delle risorse, navigazione delle cartelle), sono ora accessibili da tastiera (NPR-33468, CQ-4271412).

  • Il Opzioni, Ambito, e Flussi di lavoro indicatori di avanzamento Gestisci pubblicazione Le pagine ora vengono lette correttamente dagli assistenti vocali come indicatori di avanzamento, invece che come schede (NPR-33416).

  • Colore delle icone di valutazione a forma di stella (ad esempio in Valutazione sezione di Avanzate scheda nella risorsa Proprietà o nella vista a schede) viene modificato per rendere visibile il contrasto appropriato agli utenti ipovedenti e senza percezione del colore (NPR-33414).

  • Freccia in su con freccia accanto a Commento è ora possibile accedere al campo nella pagina dei dettagli delle risorse utilizzando i tasti della tastiera (NPR-33397).

  • Gli stati espansi e compressi di Tag finestra di dialogo sulla risorsa Proprietà e la navigazione nella barra a sinistra (nell’interfaccia utente di Assets) ora vengono annunciati correttamente dagli assistenti vocali (NPR-33396).

  • Titoli di tutte le pagine visualizzate in Adobe Experience Manager Le risorse sono ora univoche (NPR-33343).

  • Durante la navigazione nella struttura ad albero, vari elementi del controllo della visualizzazione ad albero vengono ora annunciati correttamente dagli assistenti vocali (NPR-33304).

  • Versioni diverse delle risorse in Timeline la pagina dei dettagli delle risorse è ora accessibile tramite i tasti di tastiera (NPR-33283).

  • I nomi dei suggerimenti di ricerca visualizzati nella casella combinata di Omnisearch vengono ora annunciati dagli assistenti vocali quando si utilizza la funzionalità di ricerca (NPR-33280).

  • Elementi cliccabili e Vai al collegamento in Barra dei riferimenti sono ora annunciati dagli assistenti vocali come elementi cliccabili (NPR-33278).

  • Informazioni sulla struttura della tabella (ad esempio riga 1, cella 1, tabella) di Condividi collegamento La finestra di dialogo non viene più annunciata dagli assistenti vocali all’apertura della stessa (NPR-33268).

  • Lo scopo di vari elementi della casella combinata (ad esempio il campo Percorso e l’opzione per aprire la finestra di dialogo Selezione nella scheda Base delle Proprietà delle risorse) ora viene letto correttamente dagli assistenti vocali (NPR-33235).

  • L’informazione che le righe nella tabella della vista a elenco sono selezionabili viene ora comunicata agli utenti che usano un’utilità di lettura dello schermo quando sono attivate da tastiera. Quando un puntatore passa il mouse sulle righe, gli assistenti vocali visualizzano le informazioni (NPR-33234).

  • Opzioni (con x) per rimuovere ciascuno dei tag selezionati sotto Tag campo in Base scheda di Proprietà ora sono accessibili agli assistenti vocali (NPR-33206).

  • La selezione della data del calendario è ora attivabile e fruibile utilizzando la tastiera dagli utenti di utilità di lettura dello schermo e dagli utenti vedenti che utilizzano la tastiera (NPR-33200).

  • L’interruttore per passare dalla vista a elenco alla vista a schede ora espone correttamente la sua funzionalità (di regolazione delle viste) all’assistente vocale (NPR-33069).

  • Il menu nella barra a sinistra è ora accessibile. La funzionalità e lo scopo dell’espansione del menu sono annunciati in modo appropriato dagli assistenti vocali (NPR-33068).

  • La casella di riepilogo e molti altri elementi dell’interfaccia utente sono ora accessibili agli utenti non vedenti che usano un’utilità di lettura dello schermo e le seguenti informazioni su di essi sono annunciate dagli assistenti vocali (NPR-33040):

    • se è necessario l’input dell’utente su un elemento prima dell’invio del modulo.
    • se un elemento non è modificabile.
    • se un widget è selezionato o meno.
  • È ora possibile accedere da tastiera all’opzione per aprire la barra laterale dei filtri (NPR-32842, CQ-4273018).

  • Il controllo casella di controllo nell’intestazione della colonna della vista a elenco è ora accessibile e lo scopo dell’utilizzo del controllo è annunciato dagli assistenti vocali (NPR-32722, NPR-33005).

  • Le etichette per i campi ore (HH) e minuti (mm) nel selettore data calendario ora sono etichette permanenti invece delle etichette segnaposto e non scompaiono quando l’utente immette del testo in questi campi (NPR-32720).

  • Il testo dei collegamenti delle notifiche (che viene visualizzato dopo aver fatto clic sull’icona del campanello) viene ora comunicato agli utenti di utilità di lettura dello schermo, che utilizzano il tasto TAB per accedere a ciascun collegamento (NPR-32645).

  • Seleziona, Scarica, Proprietà, e Altre azioni opzioni sulle schede delle risorse in Visualizzazione approfondimenti sono ora accessibili tramite tastiera (NPR-32609).

  • Il contenuto visivamente nascosto (come il contenuto della barra del menu dell’intestazione nei risultati di ricerca) non viene più annunciato dagli assistenti vocali quando si accede utilizzando la tastiera (NPR-32606).

  • Lo scopo delle etichette sui controlli per passare ai mesi successivi e precedenti nel selettore della data di calendario è ora annunciato dagli assistenti vocali (NPR-32604).

  • Le icone di valutazione a stelle sono ora attivabili e utilizzabili utilizzando i tasti della tastiera (NPR-32513).

  • La funzionalità per controllare il volume video è ora accessibile tramite il tasto TAB (per mettere a fuoco il cursore del volume) e i tasti freccia (per regolare il volume) sulla tastiera (NPR-32065).

  • Scopo del limite inferiore (Da) e limite superiore (A) i campi di input del filtro Dimensione file sono ora annunciati agli utenti non vedenti che usano utilità di lettura dello schermo (NPR-32064).

  • Il Lingue menu in Crea e traduci Il modulo è ora accessibile agli assistenti vocali in modalità sfoglia (CQ-4293906).

  • Il Riferimenti Il pannello è ora accessibile con i seguenti miglioramenti (NPR-33261, CQ-4293798):

    • In modalità Sfoglia, lo stato attivo dell’assistente vocale non si sposta più sui campi di modifica multiriga nascosti in Riferimenti sito, Riferimenti risorse, Copie, e Riferimenti modulo sezioni.

    • Gli assistenti vocali ora annunciano il ruolo di Riferimenti sito e Copie per lingua elementi.

    • Lo stato attivo degli assistenti vocali in modalità Sfoglia si sposta in una sequenza significativa su vari elementi.

  • Editor schema metadati La pagina e i relativi elementi sono ora accessibili da tastiera e compatibili con gli assistenti vocali (CQ-4290962, CQ-4272953).

  • Scopo della X Il simbolo per rimuovere i tag selezionati viene ora annunciato dagli assistenti vocali insieme al numero di tag selezionati (CQ-4273017).

  • Per evitare confusione per gli utenti non vedenti che utilizzano un assistente vocale, le icone decorative e le immagini ora vengono ignorate dagli assistenti vocali (CQ-4272944).

Problemi risolti in Experience Manager Assets

Adobe Experience Manager 6.5.5.0 Assets fornisce correzioni ai seguenti problemi:

  • Inizio opzione su Crea flusso di lavoro la finestra di dialogo per le risorse in una raccolta è disabilitata, impedendo l’attivazione del flusso di lavoro (NPR-32471).

  • Quando si utilizza la finestra a comparsa a cascata negli schemi di metadati, quando si seleziona e si salva un’opzione a discesa contenente un apostrofo (dall’elenco a discesa figlio), l’opzione apostrofo selezionata scompare dopo la riapertura della risorsa Proprietà (NPR-32649)

  • Processo di sincronizzazione di Assets Insights si interrompe se rileva voci non valide (sul lato Analytics) invece di passare alla voce successiva (NPR-32674).

  • Il giroscopio non funziona in quanto i sensori di movimento sono disattivati per impostazione predefinita nei browser mobili in visualizzatore panoramico (CQ-4272937).

  • Configurazione risorse collegate la procedura guidata non funziona con errore 404 durante l’installazione della versione 6.5.3 in 6.5.1 (NPR-32730).

  • Durante il processo di writeback dell’XMP, tutte le proprietà dei metadati dello spazio dei nomi personalizzato modificano il prefisso dello spazio dei nomi personalizzato in ns2, anziché nel prefisso dello spazio dei nomi configurato (NPR-32748).

  • Il caricamento lento non viene attivato e vengono visualizzate solo 100 risorse quando si seleziona per rivedere le attività dalla casella in entrata delle notifiche (NPR-32750).

  • NullPointerException è stato osservato a causa di preferenze di nodo mancanti nel nuovo profilo utente creato (SAML/SSO). Questo errore impedisce agli utenti appena connessi di utilizzare Adobe Experience Manager Stock (NPR-32777).

  • Gli avvisi di attraversamento vengono osservati nei registri all’apertura di una raccolta avanzata contenente più di 10.000 risorse (NPR-32980).

  • I nomi delle risorse vengono convertiti in minuscolo quando si spostano le risorse da una cartella all’altra in Adobe Experience Manager utilizzo della modalità di esecuzione di Dynamic Medie Scene7 (NPR-32995).

  • Una risorsa cercata non può essere eliminata dopo essere passata ai risultati di ricerca nelle relative proprietà e essere tornata ai risultati di ricerca per eliminarla (NPR-32998).

  • Successivo l'opzione rimane disattivata quando si seleziona la cartella di destinazione in Sposta risorse NPR-33356.

  • Successivo l'opzione non è abilitata quando si seleziona il nodo principale (dove è visibile una singola cartella secondaria) e quindi si seleziona la cartella secondaria (NPR-33275).

  • Le autorizzazioni di archiviazione ed estrazione sono disabilitate in Adobe Asset Link (AAL) per gli utenti con autorizzazioni di eliminazione, anche se sono concesse altre autorizzazioni come lettura, creazione o modifica (NPR-33272).

  • Le rappresentazioni con ritaglio avanzato non sono disponibili nella finestra di dialogo per il download delle risorse (NPR-33167).

  • Nei registri viene osservata un’eccezione durante l’apertura della barra delle rappresentazioni di un PDF in una cartella con profilo di ritaglio avanzato (CQ-4294201).

  • I predefiniti per immagini non vengono pubblicati se Modalità di sincronizzazione Dynamic Medie è disattivato per impostazione predefinita su Experience Manager con Dynamic Medie Scene7 runmode (CQ-4294200).

  • L’elaborazione delle risorse si blocca durante il caricamento in blocco e l’istanza del flusso di lavoro mostra le istanze bloccate della risorsa di aggiornamento DAM (CQ-4293916).

  • La creazione di una configurazione Dynamic Medie in Experience Manager funziona, ma nell’interfaccia utente non succede nulla selezionando Salva (CQ-4292442).

  • L’anteprima delle risorse video F4V non funziona nella riproduzione progressiva su Safari/Mac (CQ-4289844).

  • Quando si ritaglia una risorsa all’interno di una cartella principale con un punto, viene creata una cartella aggiuntiva . nel nome (CQ-4289337).

  • La miniatura è interrotta e il banner di elaborazione video non viene visualizzato quando viene copiato un video (CQ-4284125).

  • Il visualizzatore dimensionale visualizza erroneamente le miniature vuote in Firefox per alcuni modelli con viste fotocamera vuote (CQ-4283447).

  • I problemi di prestazioni risolti in 6.5.5.0 sono (CQ-4279206):

    • Il caricamento di file binari di grandi dimensioni nei server di elaborazione delle immagini Dynamic Medie richiede troppo tempo.

    • Il tempo di generazione delle miniature su Experience Manager aumenta a causa dell’architettura Dynamic Medie Scene7.

  • I problemi di migrazione di Dynamic Medie Scene7 non vanno a buon fine per i clienti con un numero elevato di risorse (CQ-4279206).

  • Il layout del visualizzatore video 360 è interrotto se setVideo viene utilizzato e il video si sposta verso il basso quando si utilizza video= modifier (CQ-4263201)

  • Viene visualizzato un messaggio di errore durante l'installazione del pacchetto SDL Experience Manager (NPR-33175).

  • Vulnerabilità SSRF in Experience Manager (NPR-33435).

Supporto per risorse 3D in Dynamic Media (6.5.5.0) support-for-3d

Supporto per immagini 3D in Dynamic Media consente ai clienti di pubblicare e aggiungere contenuti 3D a pagine web e applicazioni. Il supporto include:

  • Pubblica formati di risorse 3D comuni e genera un URL di risorsa da utilizzare nelle pagine web e in altre applicazioni.

  • Un visualizzatore Web 3D, con tecnologia Adobe Dimension, per visualizzare in modo interattivo le risorse 3D pubblicate.

  • Pubblicare e visualizzare le risorse 3D comuni su Experience Manager Sites pagine che utilizzano Sites Componente WCM.

Platform platform-6550

  • Il Sling il filtro non viene chiamato se sling:match la voce mappa è creata in /etc/maps (NPR-33362)
  • Experience Manager di arresti anomali dovuti a un errore di segmentazione con Apache Lucene (NPR-32988)
  • Jackson pacchetto core mancante nel file uberjar di Experience Manager (NPR-32848).
  • CRXDE Liti non carica il contenuto per gli utenti senza l’autorizzazione di lettura per jcr:primaryType per un nodo (NPR-32611).
  • Granite l'utilità di pianificazione attività di manutenzione viene reinizializzata troppo spesso durante le distribuzioni Experience Manager (CQ-4294627).
  • Quando una query SQL viene eseguita per un periodo di tempo prolungato, ad esempio 7 ore, Experience Manager non risponde più (NPR-33044).

Interfaccia utente ui-6550

  • La selezione del pulsante di opzione non persiste in un campo multiplo (NPR-33309).
  • Il limite di caricamento lento non funziona per la vista a elenco (NPR-33124).
  • La pagina dei risultati di Omnisearch non visualizza un messaggio se non vi sono corrispondenze (NPR-32974).
  • Il filtro Omnisearch restituisce tutte le corrispondenze in /content ignorando la posizione selezionata (NPR-32849).

Integrazioni integrations-6550

  • La cache interna viene cancellata quando viene pubblicata una pagina con un componente Adobe Target (NPR-33162).
  • L’integrazione con Adobe Target non funziona su Windows Internet Explorer 11 (NPR-33111).
  • Durante la configurazione di Adobe Target, il Azienda e Suite di rapporti I campi non vengono visualizzati quando si seleziona un’origine per la generazione di rapporti (NPR-32502).
  • Durante l’esportazione Experience Fragments utilizzo Adobe I/O, i metadati come Prodotto di origine non vengono esportati in Adobe Target (NPR-32159).
  • Gli utenti IMS autorizzati nel gruppo di amministrazione Experience Manager locale non possono creare o modificare configurazioni IMS (NPR-33045).
  • Nella pagina delle configurazioni di Adobe Launch non vengono visualizzati tutti i record (NPR-33011).
  • Gli utenti del gruppo content-authors non possono modificare le proprietà di un componente Adobe Target a causa di un errore JavaScript (NPR-32996).
  • Script cross-site per JSON (NPR-32744).

Progetti traduzione translation-6550

  • I tag tradotti non vengono importati in Experience Manager da servizi di traduzione di terze parti (NPR-33154).
  • Nella pagina di configurazione della traduzione viene visualizzato un provider di traduzione errato rispetto a quello utilizzato per la traduzione (NPR-32971).
  • L’aggiunta di una cartella di frammenti esperienza a un progetto di traduzione esistente crea un nuovo progetto (NPR-32843).
  • A NullPointerException L’errore viene visualizzato nei registri relativi all’esecuzione di un processo di traduzione (NPR-32628).

WCM wcm-6550

  • Editor pagina: Sites L’Editor pagina non consente agli utenti che utilizzano solo la tastiera di passare al contenuto principale invece di spostare lo stato attivo sulle schede attraverso tutte le opzioni disponibili nell’intestazione (CQ-4293883).
  • Editor pagina: i pannelli che utilizzano il componente Bello e includono dati salvati non vengono visualizzati a causa degli aggiornamenti in Chrome e Firefox versioni (CQ-4292995).
  • MSM: l'eliminazione di un componente dalla pagina non comporta l'eliminazione del componente dalla versione pubblicata della pagina (CQ-4292360).

Brand Portal assets-brand-portal-6550

  • Rimozione di uno schema di metadati pubblicato da Brand Portal genera un errore (CQ-4292063).
  • Se un amministratore configura Experience Manager Assets 6.5.4 con Brand Portal tramite la console Adobe Developer, il Brand Portal l’utente non è in grado di pubblicare la risorsa di una cartella di contributi da Brand Portal a Experience Manager (NPR-33046)
  • Replica duplicata delle cartelle principali che causano conflitti (NPR-33001).

Communities communities-6550

  • Impossibile eliminare una scheda nella console di moderazione utilizzando l'opzione del menu di modifica rapida (NPR-33117).
  • Si verifica un errore durante l’accesso a Flusso attività (NPR-33146).
  • I gruppi eliminati nell’istanza di authoring non vengono rimossi da tutte le istanze di pubblicazione (NPR-33199).
  • Gli autori, dopo aver creato un gruppo, non vengono reindirizzati al Gruppo community sezione su Internet Explorer 11 (NPR-33205).
  • L’accesso a un messaggio nella casella in entrata di Experience Manager non ne modifica lo stato in Letto (NPR-32764).
  • Modifica di un Communities Se si modifica l'immagine miniatura, l'immagine miniatura del gruppo non viene aggiornata (NPR-32599).
  • Un utente non è in grado di inviare un’e-mail a un altro utente in una community (NPR-32598).
  • Un blog inviato non viene visualizzato finché l’utente non aggiorna la pagina (NPR-32391).
  • Durante la creazione di una versione delle notifiche e delle sottoscrizioni di User Generated Content (UGC), viene memorizzato un ID errato della pagina sorgente (CQ-4279355, CQ-4289703).
  • Problema di scripting tra siti (NPR-33203).

Flusso di lavoro workflow-6550

  • Il Timeline nella barra a sinistra richiede più tempo del previsto per il caricamento. (NPR-32851)
  • Dopo aver riavviato un’istanza di Experience Manager, l’e-mail per l’attività di revisione di una raccolta include un collegamento di payload non corretto (NPR-32774).

Forms forms-6550

NOTE
Experience Manager Service Pack non include correzioni per Forms. Vengono forniti utilizzando un pacchetto aggiuntivo di Forms separato. Inoltre, viene rilasciato un programma di installazione cumulativo che include correzioni per AEM Forms su JEE. Per ulteriori informazioni, consulta Installare Experience Manager Forms su JEE.
  • Gestione della corrispondenza: l’ordine delle risorse in un’area di destinazione cambia in base all’invio di una lettera (NPR-33359, NPR-33153).
  • Forms adattivo: quando un utente modifica un modulo adattivo, il Avvia flusso di lavoro opzione disponibile in Informazioni pagina (NPR-33004).
  • Forms adattivo: l’utente non è in grado di salvare un modulo adattivo con più allegati (NPR-32997).
  • Forms adattivo: la modifica del layout del pannello in un modulo adattivo genera un errore (CQ-4293880).
  • Forms adattivo: aggiunta di una nuova riga a una stringa in un dizionario di moduli adattivi 
 caratteri per il dizionario (NPR-33266).
  • Accessibilità di Adaptive Forms: quando un utente visualizza l’anteprima di un modulo adattivo come modulo HTML, il Firma a mano non è in grado di mantenere lo stato attivo sulle schede (NPR-33159).
  • Accessibilità di Forms adattivo: i messaggi di errore visualizzati all’invio di un modulo adattivo non si collegano a un aria-describedBy (NPR-33071).
  • Accessibilità Forms adattiva: per i campi contrassegnati come obbligatori in un modulo adattivo, l’attributo obbligatorio non è impostato su True nello schema di accessibilità ARIA (NPR-33070).
  • Servizio PDFG: quando un utente converte un file di testo in un PDF, i caratteri giapponesi non vengono riprodotti correttamente (NPR-33238).
  • Servizio PDF: CreatePDF Impossibile convertire un file PDF in formato OCR PDF (NPR-32994).
  • Servizio PDFG: la conversione PDF non riesce per la 200a istanza di un OpenOffice (NPR-32766).
  • Integrazione back-end: le richieste del modello dati del modulo non riescono perché il token di aggiornamento scade a causa di uno stato inattivo non corretto (NPR-33169).
  • Designer: gli assistenti vocali eseguono l’ordine di tabulazione in base all’ordine geografico predefinito, anziché in base all’ordine di tabulazione personalizzato definito nel file XDP (NPR-32160).
  • Designer: se l’opzione relativa ai tag è abilitata, il bordo del sottomodulo scompare nell’output PDF generato (NPR-32778).
  • Archiviato XSS con GuideSOMProviderServlet (NPR-32700).
  • Experience Manager 6.5 Forms su JEE Document Security ora si basa su Apache Struts 2.
  • È stato aggiunto il supporto per Oracle Real Applications Cluster (RAC) 19c.
  • Il modello per dati modulo ora supporta l’autenticazione basata su certificato X-509 mentre si utilizzano i servizi web SOAP come origine di dati. Per ulteriori informazioni, consulta Configurare i servizi web SOAP.

UberJar uber-jar

UberJar per Experience Manager 6.5.5.0 è disponibile nel Archivio centrale Maven.

Per utilizzare UberJar in un progetto Maven, vedi come usare UberJar e includere la seguente dipendenza nel POM del progetto:

<dependency>
     <groupId>com.adobe.aem</groupId>
     <artifactId>uber-jar</artifactId>
     <version>6.5.5</version>
     <scope>provided</scope>
</dependency>
NOTE
UberJar e gli altri artefatti correlati sono disponibili nell’archivio centrale Maven invece che nell’archivio Maven pubblico di Adobe (repo.maven.apache.org). Il file UberJar principale viene rinominato in uber-jar-<version>.jar. Quindi, non c'è classifier, con apis come valore, per dependency tag.
recommendation-more-help
19ffd973-7af2-44d0-84b5-d547b0dffee2