Ristrutturazione dell'archivio E-Commerce nell'AEM 6.5 e-commerce-repository-restructuring-in-aem

Come descritto sull’elemento padre Ristrutturazione dell’archivio in AEM 6.5 pagina, i clienti che eseguono l’aggiornamento a AEM 6.5 devono utilizzare questa pagina per valutare l’impegno di lavoro associato alle modifiche dell’archivio che influiscono sulla soluzione E-Commerce dell’AEM. Alcune modifiche richiedono un impegno di lavoro durante il processo di aggiornamento AEM 6.5, mentre altre possono essere differite fino a un aggiornamento futuro.

Con aggiornamento 6.5 with-upgrade

Dati su prodotti, ordini, raccolte, classificazioni, metodi di spedizione e metodi di pagamento product-order-collections-classifications-shipping-methods-and-payment-methods-data

Posizione precedente

/etc/commerce/products

/etc/commerce/orders

/etc/commerce/collections

/etc/commerce/classifications

/etc/commerce/shipping-methods

/etc/commerce/payment-methods

Nuove posizioni

/var/commerce/products

/var/commerce/orders

/var/commerce/collections

/var/commerce/classifications

/var/commerce/shipping-methods

/var/commerce/payment-methods

Orientamenti per la ristrutturazione

È possibile utilizzare una Migrazione lenta attività per la migrazione dei dati di E-Commerce.

Esegue i seguenti passaggi:

  • regola i riferimenti alla posizione precedente per puntare alla nuova posizione
  • sposta il contenuto dalla posizione precedente alla nuova posizione
  • rimuove la posizione precedente per attivare l'utilizzo della nuova posizione nell'intero sistema

Le località coperte dall'attività sono:

  • /etc/commerce/products
  • /etc/commerce/collections
  • /etc/commerce/orders
  • /etc/commerce/payment-methods
  • /etc/commerce/shipping-methods

Per cataloghi di grandi dimensioni, l’Adobe consiglia di eseguire l’attività di migrazione e-commerce singolarmente, passando la seguente proprietà di sistema Java™ all’AEM:

propertyname: com.adobe.upgrade.forcemigration

property value: com.day.cq.compat.codeupgrade.impl.cq64.CQ64CommerceMigrationTask

Dopo la migrazione, riavviare AEM.

Note
N/D
recommendation-more-help
19ffd973-7af2-44d0-84b5-d547b0dffee2