Scadenza dei certificati di estensione del Reader e relativo impatto expiration-of-reader-extensions-certificates-and-its-impact

I clienti Adobe Experience Manager Forms (AEM Forms) con licenze Adobe Managed Services o On-Premise Enterprise Base possono utilizzare il servizio Acrobat Reader DC Extensions. Il servizio consente a un’organizzazione di condividere facilmente i documenti interattivi di PDF estendendo la funzionalità di Acrobat Reader con diritti di utilizzo aggiuntivi. Il servizio aggiunge diritti di utilizzo a un documento PDF e attiva funzionalità non disponibili quando un documento PDF viene aperto tramite Adobe Acrobat Reader, ad esempio l'aggiunta di commenti a un documento, la compilazione di moduli e il salvataggio del documento. Gli utenti di terze parti non richiedono software o plug-in aggiuntivi per lavorare con documenti abilitati per i diritti. I documenti PDF a cui sono stati aggiunti diritti di utilizzo sono denominati documenti abilitati per i diritti. L’utente che apre un documento di PDF con abilitazione per i diritti in Acrobat Reader può eseguire le operazioni abilitate per tale documento.

Adobe utilizza un’infrastruttura a chiave pubblica (PKI) per rilasciare certificati digitali da utilizzare per la concessione di licenze e l’abilitazione delle funzioni. L’Adobe ha rilasciato certificati sotto l’autorità di certificazione CA radice Adobe, che scadrà il 7 gennaio 2023. La scadenza del certificato non influisce sui documenti PDF estesi utilizzando certificati di produzione rilasciati dal CA radice Adobe certificati basati su (certificati precedenti). Tutti i documenti di PDF, estesi in Reader utilizzando i vecchi certificati prima del 7 gennaio 2023, inclusi quelli scaricati dai clienti, continueranno a funzionare con tutti i diritti di utilizzo applicati e non richiedono aggiornamenti.

Una nuova autorità di certificazione, CA radice Adobe G2 Sono ora disponibili i certificati basati sulla nuova autorità di certificazione. Entro il 7 gennaio 2023, inizia a utilizzare i nuovi certificati, quelli basati su CA radice Adobe G2 — per estendere di Reader i nuovi documenti PDF. È possibile ottenere nuovi certificati dal sito Web Adobe Licensing o supporto Adobe.

Domande frequenti

D. Qual è la differenza tra un certificato Adobe Root e un certificato Acrobat Reader Extensions? Il certificato radice dell’Adobe dipende da un certificato Acrobat Reader Extensions? Entrambi questi certificati scadono nel gennaio 2023?

A. La CA radice di Adobe è l’autorità di certificazione da cui viene rilasciato un certificato Acrobat Reader Extensions. Il 7 gennaio 2023 "Adobe Root CA" e tutti i certificati rilasciati da essa scadranno.

D. In precedenza, Adobe aveva trasmesso una comunicazione riguardante la scadenza dei certificati e l’impatto sull’utilizzo o l’apertura di documenti PDF. Quella comunicazione dovrebbe essere ignorata?

A. Sulla base della rivalutazione della situazione, tutti i documenti PDF estesi utilizzando certificati di produzione rilasciati dalla vecchia "CA radice di Adobe" prima del 7 gennaio 2023 continuano a funzionare senza modifiche dopo il 7 gennaio 2023. Se hai già aggiornato i documenti di PDF, l’esperienza non cambia.

D. A chi devo rivolgermi se ho altre domande?

A. È possibile contattare Supporto Adobe o aprire un ticket di supporto.

D. Cosa succede se non aggiorno il certificato prima del 7 gennaio 2023?

A. Tutti i documenti di PDF estesi utilizzando certificati di produzione rilasciati dalla vecchia "CA radice di Adobe" prima del 7 gennaio 2023 continuano a funzionare senza modifiche dopo il 7 gennaio 2023. I PDF estesi con certificati di valutazione non funzionano dopo la data di scadenza.

D. La descrizione dei nuovi certificati è diversa da quella dei vecchi certificati?

A. La descrizione dei nuovi certificati delle estensioni Acrobat Reader fa riferimento a G3-P24 come nome del programma. Nella descrizione dei certificati meno recenti (certificati basati su "Adobe Root CA"), P24 viene menzionato come nome del programma.

D. Come posso ottenere i certificati più recenti?

A. Tutti i clienti Forms autorizzati (con licenza attiva) possono scaricare i nuovi certificati (certificati basati su "Adobe Root CA G2") dal Sito Web Adobe Licensing. Se non riesci a trovare il certificato sul sito Web Adobe Licensing, contatta Supporto Adobe o aprire un ticket di supporto.

D. I miei documenti PDF estesi utilizzando certificati rilasciati da "Adobe Root CA" (la vecchia autorità di certificazione) continuano a funzionare dopo il 7 gennaio 2023?

A. Sì, tutti i documenti PDF estesi utilizzando certificati di produzione rilasciati dalla "Adobe Root CA" (la vecchia autorità di certificazione) prima del 7 gennaio 2023 continuano a funzionare senza modifiche dopo il 7 gennaio 2023. I documenti PDF estesi con certificati di valutazione non funzionano più dopo la data di scadenza.

D. Quale versione di Adobe Acrobat Reader è necessaria per continuare a utilizzare i documenti PDF estesi con i certificati rilasciati dalla "CA radice dell’Adobe" (la vecchia autorità di certificazione)?

A. Adobe Acrobat Reader 2020 o versione successiva è richiesto per utilizzare i documenti PDF estesi con "Adobe Root CA" (la vecchia autorità di certificazione). Si tratta della versione supportata di Acrobat Reader al momento della pubblicazione del documento. Se si utilizza un versione non supportata di Adobe Acrobat, Adobe consiglia di: scaricare e installare la versione più recente di Adobe Acrobat Reader.

D. Quale versione di Adobe Acrobat Reader è necessaria per continuare a utilizzare i documenti PDF estesi con i certificati rilasciati dalla "Adobe Root CA 2" (la nuova autorità di certificazione)?

A. Adobe Acrobat Reader 2020 o versione successiva è richiesto per utilizzare i documenti PDF estesi con "Adobe Root CA 2" (la nuova autorità di certificazione). Se si utilizza un versione non supportata di Adobe Acrobat Reader, Adobe consiglia di: scaricare e installare la versione più recente di Adobe Acrobat Reader.

D. Posso eliminare un certificato Acrobat Reader Extensions precedente e aggiungerne uno nuovo su un server Adobe Experience Manager Forms continuando a utilizzare l’alias esistente?

R. Sì, è possibile eliminare un certificato Acrobat Reader Extensions precedente e aggiungerne uno nuovo con l'alias esistente a un server Adobe Experience Manager Forms.

D. Posso conservare su un server Acrobat Reader Adobe Experience Manager Forms i certificati delle estensioni nuove e precedenti?

R. Sì, è possibile mantenere entrambi i certificati ma con alias diversi su un server Adobe Experience Manager Forms. Dopo il 7 gennaio 2023, per estendere di Reader un documento PDF è possibile utilizzare solo il nuovo certificato.

D. Posso importare lo stesso certificato delle estensioni Acrobat Reader in tutti gli ambienti Adobe Experience Manager Forms?

A. Sì, lo stesso certificato delle estensioni Acrobat Reader può essere utilizzato in più ambienti.

D. Come si verificano i diritti di utilizzo applicati a un documento PDF?

R. È possibile utilizzare getDocumentUsageRights API per recuperare le informazioni sui diritti di utilizzo applicati a un documento PDF.

D. Come posso modificare la password di un file di certificato delle estensioni di Acrobat Reader?

A. In Microsoft Windows, per modificare la password del certificato, installare il certificato utilizzando Microsoft Management Console (MMC) e selezionare Contrassegna la chiave come esportabile. Una volta installato, esporta il certificato con una chiave privata e utilizza un’altra password per il file PFX.

recommendation-more-help
19ffd973-7af2-44d0-84b5-d547b0dffee2