Distribuzione di contenuto statico (non di immagine) serving-static-non-image-content

Image Server offre un meccanismo per gestire contenuti non di immagine in cataloghi e distribuirli tramite un’applicazione separata context /is/content. Il meccanismo consente di configurare il TTL per ogni elemento separatamente.

Sintassi di base section-a986baaca8644d04bcd0ddf781ae916e

richiesta
http:// server /is/content[/ catalogo / elemento ][? modificatori ]
server
server_address [: porta ]
catalogo
Identificatore del catalogo.
elemento
ID elemento contenuto statico.
modificatori
comando *[& comando ]
comando
cmdName = valore
cmdName
Uno dei nomi di comando supportati.
valore
Valore del comando.

Panoramica dei comandi section-61657a0141914053ab12038ad7e91500

Image Server supporta i seguenti comandi in /is/content:

tipo
Filtro del tipo di contenuto.
req
req=userdata , req=props , e req=exists solo.
cache
Consente di disabilitare il caching lato client.

Cataloghi di contenuti statici section-b2b8f4860fe84e528493ed704c7c5141

I cataloghi di contenuti statici sono simili ai cataloghi di immagini, ma supportano un numero inferiore di campi di dati:

Attributo/Dati
Note
catalogo::Id
Identificatore del record di catalogo per questo elemento di contenuto statico
catalog::Path
Percorso file per l'elemento di contenuto
catalogo::scadenza
Il TTL per questo contenuto; attributo::Expiration viene utilizzato se non specificato o se vuoto
catalogo::Timestamp
Timestamp di modifica del file; obbligatorio quando la convalida basata sul catalogo è abilitata con l'attributo::CacheValidationPolicy
catalog::DatiUtente
Metadati facoltativi associati a questo elemento di contenuto statico, disponibili per il client con req=userdata
catalog::UserType
Tipo di dati facoltativo; può essere utilizzato per filtrare le richieste di contenuto statico con il comando type=

Filtraggio del contenuto statico section-896c37cf68bc446eb0766fb378898262

Questo meccanismo può aiutare a garantire che i clienti ricevano solo i contenuti appropriati alle loro esigenze. Supponendo che il contenuto statico sia contrassegnato con i tag appropriati catalog::UserType, il client può aggiungere i type= alla richiesta. Image Server confronta il valore fornito con type= al valore di catalog::UserType e, in caso di mancata corrispondenza, restituisce un errore invece di contenuti potenzialmente inappropriati.

Consultate anche section-91c7b686aacf4d3ca974f35a3fe3d6ec

type= , req=, Riferimento catalogo immagini

recommendation-more-help
a26166cd-f2f4-45ce-996d-96a0f0d6cf49