Domande frequenti sull'aggiornamento da Dynamic Media Classic a Dynamic Media

Informazioni generali

Cos’è Dynamic Media in Adobe Experience Manager Risorse?

Dynamic Media è l'evoluzione di nuova generazione di Adobe Dynamic Media Classic (precedentemente Scene7) funzionalità di Experience Manager Risorse. La soluzione combina la potenza della gestione delle risorse con la distribuzione di rich media. Le funzionalità includono:

  • Interfaccia utente e piattaforma uniche per la gestione di immagini e video.
  • Funzioni di merchandising innovative.
  • piattaforma di distribuzione Adobe solida e collaudata.
  • Unificazione perfetta con Experience Manager Risorse.
Quali sono i vantaggi principali dell<>aggiornamento a Dynamic Media?
  • Collaborazione e sincronizzazione di file condivisi con Adobe Creative Cloud applicazioni.

  • Gestione delle risorse digitali a livello aziendale con:

    • supporto affidabile per i metadati
    • ricerca avanzata
    • lightbox e raccolte
    • controllo della versione
    • condivisione sicura delle risorse per l'utilizzo da parte di fornitori, partner e affiliati
  • Esaminare e approvare i flussi di lavoro per le risorse WIP.

  • Semplicità di adozione e utilizzo con la nuova interfaccia.

  • Crea esperienze multimediali acquistabili/interattive utilizzando immagini e video che guidano la conversione e arricchiscono il coinvolgimento e la soddisfazione degli utenti.

  • Combina le risorse della campagna con le informazioni sul prodotto per semplificare il clic sul carrello.

  • È possibile creare, regolare, inserire il marchio e distribuire facilmente visualizzatori interattivi mediante WYSIWYG Viewer Designer.

  • Ottimizzazione dei rich media per Experience Cloud soluzioni.

  • Integrazione con Experience Cloud per analisi avanzate delle risorse, targeting e riutilizzo delle risorse tra i punti di contatto di marketing. Tali punti di contatto includono Adobe Campaign per la posta elettronica, Adobe Social per canali social, e Experience Manager Siti per app web e mobili dinamiche.

Does Dynamic Media utilizzare l’Adobe CDN (Content Delivery Network) esistente?

Sì, Dynamic Media utilizza la robusta rete di distribuzione Adobe di livello superiore.

  • Il miglior fornitore di rich media per Internet Retail 1000, nove anni di fila.
  • Supporto 24/7/265, 99,95% SLA.
  • Infrastruttura collaudata che serve più di 800 client in tutto il mondo, 3,5 petabyte di traffico al mese e oltre 500 milioni di asset di gestione, crescita del 60% del traffico anno dopo anno.
Cos’è Dynamic Media Classic? Adobe sta cambiando il nome di Adobe Scene7?
L’Adobe ha cambiato il nome di Adobe Scene7 in Dynamic Media Classic.

Processo di aggiornamento e strumenti

Chi è idoneo per il programma di aggiornamento?
Clienti che hanno attualmente Dynamic Media Classic (precedentemente Scene7) e hanno Experience Manager.
Come si avvia il processo di aggiornamento?
Contatta il rappresentante del team dell’account Adobe o e-mail s7support@adobe.com con l’oggetto Dynamic Media Upgrade Program.
Come viene gestito il processo di aggiornamento?

AGS (Adobe Global Services) gestisce l’aggiornamento e lo tratta come un progetto di servizio. Adobe fornisce solo la migrazione delle risorse. Il cliente, AGS o partner è responsabile di tutti gli altri aspetti e passaggi dell’aggiornamento. A livello di riepilogo, un piano di aggiornamento contiene quanto segue:

  • Esegue il provisioning degli account utente/società.
  • Replica risorse da Dynamic Media Classic (precedentemente Scene7) al Dynamic Media componente di Experience Manager Risorse (fornite da Adobe tramite uno strumento di aggiornamento automatico).
  • Configura le impostazioni per immagini e video.
  • Modificare i processi di produzione e addestrare gli utenti.
Quanto tempo richiede il processo di aggiornamento?
Il tempo necessario per il processo di aggiornamento varia in base a diversi fattori, tra cui: numero di risorse e dimensioni delle risorse. AGS o Partner gestisce la tempistica del progetto.
Come posso controllare lo stato del mio aggiornamento?
Il tempo necessario per il processo di aggiornamento varia in base a diversi fattori, tra cui: numero di risorse e dimensioni delle risorse. AGS o Partner gestisce la tempistica del progetto.
Sono necessarie modifiche al contratto per effettuare l<>aggiornamento a Dynamic Media?
Il tempo necessario per il processo di aggiornamento varia in base a diversi fattori, tra cui: numero di risorse e dimensioni delle risorse. AGS o Partner gestisce la tempistica del progetto.
Esiste una differenza nei costi di licenza?
Per informazioni dettagliate sui prezzi, rivolgiti al rappresentante del team dell’account di Adobe.
Il processo di aggiornamento comporta tempi di inattività?
No. Dynamic Media Classic continua a funzionare senza interruzioni durante il processo di aggiornamento. Una volta completato l’aggiornamento e convalidato il contenuto, tutti gli utenti lavoreranno esclusivamente all’interno del Dynamic Media componente di Experience Manager Risorse.
Sono necessari tutti i passaggi dell’elenco di controllo per la preparazione all’aggiornamento?
No. Il elenco di controllo preparazione contiene i passaggi della best practice obbligatori e facoltativi.
È necessario eseguire l<>aggiornamento?

No. Adobe supporta e gestisce completamente Dynamic Media Classic (correzioni di bug, correzioni di sicurezza, scalabilità della piattaforma e affidabilità richieste dal cliente) attuali e future.

È possibile eseguire l'aggiornamento quando si è pronti a sfruttare le nuove funzionalità offerte da Dynamic Media.

Posso ancora utilizzare Dynamic Media Classic (precedentemente Adobe Scene7) dopo l’aggiornamento a Dynamic Media?

Dopo aver effettuato l’aggiornamento a Dynamic Media, è consigliabile utilizzare Dynamic Medie solo per immagini e video. Puoi continuare a utilizzare Dynamic Media Classic solo per funzioni non ancora disponibili in Dynamic Media compresi i seguenti:

  • Configuratore visivo (autore immagine, rendering immagine).
  • Modelli di immagine.
  • eCatalog.
Quali strumenti fornisce Adobe per automatizzare il processo di aggiornamento?
Per l’avvio iniziale del programma di aggiornamento, Adobe fornisce strumenti che consentono di spostare automaticamente le risorse da Dynamic Media Classic a Dynamic Media in Experience Manager Risorse.
Esegui esistente Dynamic Media Classic Gli URL, le integrazioni API e i visualizzatori continuano a funzionare durante e dopo l’aggiornamento?
Sì. Puoi continuare a utilizzare il Dynamic Media Classic (in precedenza Adobe Scene7) l’infrastruttura di pubblicazione e consegna così come è nel Dynamic Media soluzione.
Devo aggiornare i miei URL di produzione?
No. L'Adobe continua a utilizzare Dynamic Media Classic l'infrastruttura di pubblicazione e distribuzione così come è nel Dynamic Media soluzione. Il vantaggio di questo approccio è che non è necessario modificare gli URL di produzione nelle pagine web, riducendo al minimo il rischio e lo sforzo di migrazione a Dynamic Media.
Dovrò riscrivere le integrazioni API e altri script di automazione?
No. L'Adobe continua a utilizzare Dynamic Media Classic l'infrastruttura di pubblicazione e distribuzione così come è nel Dynamic Media soluzione. Inoltre, tutte le risorse vengono replicate su Dynamic Media Classic. Il vantaggio di questo approccio è che non è necessario riscrivere integrazioni basate su API o script di automazione, riducendo al minimo il rischio e lo sforzo di migrazione a Dynamic Media.
Dovrò apportare modifiche o risviluppare i miei visualizzatori personalizzati?
No. L'Adobe continua a utilizzare Dynamic Media Classic l'infrastruttura di pubblicazione e distribuzione così come è nel Dynamic Media soluzione. Il vantaggio di questo approccio è che puoi continuare a utilizzare i visualizzatori personalizzati, riducendo al minimo il rischio e lo sforzo di migrazione a Dynamic Media.
Come posso eseguire la migrazione delle mie impostazioni (come predefiniti immagine, codifiche video) in Dynamic Media?
I predefiniti e le altre impostazioni devono essere ricreati entro Dynamic Media. Come parte del progetto di servizio, Adobe Global Services o Partner possono fornire assistenza.
Come si impostano utenti e autorizzazioni (opzioni SSO o LDAP)?
Le impostazioni devono essere ricreate in Dynamic Media. Come parte del progetto di assistenza, AGS o Partner possono fornire assistenza. Tuttavia, l’aggiornamento a Dynamic Media fornisce l'integrazione SSO/LDAP, rendendo più efficiente la gestione degli utenti. Inoltre, Dynamic Media offre solidi ruoli e privilegi per controllare l’accesso degli utenti.
Posso ancora utilizzare l’FTP per caricare in batch/in blocco le risorse?
Sì. Non è necessario modificare i flussi di lavoro esistenti per l’acquisizione e puoi continuare a pianificare i caricamenti basati su FTP.
Quali risorse sono disponibili per la formazione dei nuovi utenti?
La formazione è disponibile tramite ADLS (Adobe Digital Learning Services). Dynamic Media Le funzionalità di sono descritte in due corsi: Gestisci e distribuisci risorse digitali e Personalizza risorse digitali.
È Dynamic Media disponibile per tutte le aree geografiche?
Sì. Adobe ha centri dati in Nord America, Europa e Asia-Pacifico.
Quanto è lungo Dynamic Media Classic esisterà come prodotto autonomo?
Adobe supporta e gestisce completamente Dynamic Media Classic (correzioni di bug, correzioni di sicurezza, scalabilità della piattaforma e affidabilità richieste dal cliente) attuali e future.
Quanta capacità di storage offre Dynamic Media?
Dynamic Medie viene fornito con 60 GB di storage. È possibile acquistare storage aggiuntivo in blocchi da 250 GB. Controlla i dettagli del tuo contratto in modo da poter ottenere la tua attuale assegnazione di storage.
Quale metrica viene utilizzata per misurare Dynamic Media utilizzo?

Visualizzazioni pagina al mese (PVM). Visualizzazione pagina indica una singola visualizzazione di un messaggio e-mail o di una pagina web di un sito Internet. Include inoltre le visualizzazioni a schermo dell’applicazione, gli stati a schermo dell’applicazione, le pagine Web per dispositivi mobili e le pagine di social network. Le visualizzazioni di pagina si verificano:

  • Ogni volta che si verifica il caricamento o l'aggiornamento di una pagina Web
  • Quando viene caricata un’applicazione
  • Quando viene eseguito il rendering del contenuto
  • Mostrato tramite un messaggio e-mail aperto o visualizzato
Quando sarà disponibile il supporto personalizzato con Dynamic Media?
Un Adobe sta lavorando con aggressività per aggiungere funzioni per contenuti multimediali personalizzati a Dynamic Media. Ulteriori informazioni sui tempi di rilascio sono disponibili a breve.
Come vengono convalidate le risorse durante l’aggiornamento? È necessario eseguire la convalida manuale?
Adobe esegue una convalida automatica su tutte le risorse spostate in Dynamic Media. Una convalida manuale generale di siti, pagine ed esperienze chiave basata su Dynamic Media è consigliato.
Esiste uno SLA per Dynamic Media?
Sì. Per ulteriori informazioni, contatta il rappresentante del team dell’account di Adobe.
Posso utilizzare una mia rete CDN (Content Delivery Network) con Dynamic Media?
Sì. Puoi utilizzare una tua rete CDN con Dynamic Media.
Does Dynamic Media dispone delle funzionalità necessarie per effettuare l<>aggiornamento? Quali funzioni sono disponibili con Dynamic Media il Experience Manager Risorse?
Consulta la Caratteristiche a confronto pagina in cui puoi saperne di più.
Quali funzioni sono ancora disponibili solo in Dynamic Media Classic? Posso effettuare l<>aggiornamento?

I clienti che richiedono quanto segue possono continuare ad avere accesso a Dynamic Media Classic funzionalità avanzate:

  • Configuratore visivo (autore immagine, rendering immagine).
  • Modelli di immagine.
  • eCatalog.

Consulta anche Caratteristiche a confronto pagina in cui puoi saperne di più.

Cosa succede con Dynamic Media Classic Soluzione Media Portal?
Experience Manager Brand Portal è l'offerta sostitutiva per Dynamic Media Classic Media Portal.

Servizi di consulenza

Posso completare da solo il processo di aggiornamento?
No. Collabora con il tuo rappresentante di Adobe e con l’AGS per definire l’ambito dell’aggiornamento.
Descrizione dell<>aspetto del progetto Services

Adobe collabora con te per pianificare il progetto. Adobe è responsabile del provisioning e della configurazione degli account, della replica delle risorse, del test e della convalida.

I clienti sono i principali responsabili della gestione delle modifiche, inclusi la formazione degli utenti, la modifica dei processi di produzione e l’implementazione di nuove funzioni.

Supporto e formazione

Come è possibile ottenere assistenza?

È disponibile il supporto 24/7/365 per l’Assistenza clienti. Contattare il supporto tecnico.

Telefono: 1-800-898-9743 (US) | +44 (0)20 35641782 (Regno Unito) | +81-3-6743-9632 (Giappone)

Dove posso saperne di più sulle opzioni di formazione a pagamento?

Consulta Servizi di apprendimento digitale Adobe.

Per corsi di formazione personalizzati o individuali, contatta il rappresentante del team dell’account di Adobe.

Risorse aggiuntive

Dove posso trovare ulteriori informazioni su Dynamic Media e le sue caratteristiche?
Consulta la Dynamic Media microsito per ulteriori informazioni su Dynamic Media.
recommendation-more-help
ba789e76-bace-4e0e-bd26-52691fb2cb26