Upgrade Compatibility Tool messaggi di errore

NOTE
Il Upgrade Compatibility Tool è disponibile solo per le istanze di Adobe Commerce.

Questo riferimento al messaggio di errore fornisce informazioni sugli errori che possono verificarsi durante l'esecuzione di Upgrade Compatibility Tool.

I messaggi di errore sono suddivisi per livello (problemi critici, errori e avvisi) e per tipo (codice core, codice personalizzato e schemi di GraphQL). Ogni tipo contiene le seguenti informazioni:

  • Codice di errore: identificatore assegnato da Adobe Commerce al messaggio di errore.
  • Descrizione errore: descrizione che riepiloga la causa dell’errore.
  • Azione suggerita per errore: se applicabile, fornisce indicazioni per la risoluzione dei problemi e la risoluzione dell’errore.

Problemi critici

Codice core

Questi errori vengono segnalati quando alcuni dei file core sono mancanti o non corrispondono all’originale.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
2001
File core non trovato
Esegui il composer install dalla directory principale del progetto.
2002
File core modificato
Esegui il composer install dalla directory principale del progetto.
2003
La dipendenza del compositore non è installata
La mancanza di dipendenza del compositore può potenzialmente causare problemi. Ripristina dipendenza eseguendo composer require package_name.
2005
Cartella core non trovata
Esegui il composer install dalla directory principale del progetto.

Codice personalizzato

Gli errori critici vengono generati quando il codice personalizzato fa riferimento a entità che non sono presenti nella versione Adobe Commerce di destinazione. Questi errori vengono segnalati anche quando gli standard di codifica critici non sono stati rispettati.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
1110
Creazione di un'istanza di una classe/interfaccia Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api. Creazione di un'istanza di una classe/interfaccia Adobe Commerce inesistente.
1111
Estensione da una classe Adobe Commerce non esistente
La classe estesa non è più presente nel codebase. L’ereditarietà non è un metodo consigliato per estendere la funzionalità di Adobe Commerce. Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1112
Importazione di una classe Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1113
Caricamento della classe Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1114
Utilizzo di una classe Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1214
Utilizzo di una costante Adobe Commerce inesistente
In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1215
Sovrascrittura di una costante Adobe Commerce inesistente
In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1216
Assegnazione di una costante Adobe Commerce inesistente
In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1312
Interfaccia Adobe Commerce importata inesistente
È consigliabile rimuovere l’ereditarietà o sostituirla con l’interfaccia introdotta nell’ambito della personalizzazione.
1314
Interfaccia Adobe Commerce inesistente utilizzata
È consigliabile rimuovere l’ereditarietà o sostituirla con l’interfaccia introdotta nell’ambito della personalizzazione.
1317
Interfaccia Adobe Commerce ereditata non esistente
È consigliabile rimuovere l’ereditarietà o sostituirla con l’interfaccia introdotta nell’ambito della personalizzazione.
1318
Implementata interfaccia Adobe Commerce inesistente
È consigliabile rimuovere l’ereditarietà o sostituirla con l’interfaccia introdotta nell’ambito della personalizzazione.
1410
Chiama metodo Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1514
Utilizzo di una proprietà Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1515
Sovrascrittura di una proprietà Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1516
Assegnazione di una proprietà Adobe Commerce inesistente
Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api. Aggiorna il livello di accesso alle proprietà su privato se può essere utilizzato solo all'interno di una singola classe.
5002
Il tag PHP di apertura deve essere il primo contenuto del file
Assicurati che nel file non sia presente alcun contenuto prima del tag di apertura PHP.
5003
La funzione è diventata obsoleta
Utilizza un sostituto suggerito nel messaggio di errore. Se il messaggio non suggerisce una sostituzione, è necessario un esame approfondito per selezionare una funzione o un’implementazione alternativa.
5005
Errore di sintassi PHP
Il codice deve essere aggiornato per rispettare gli standard di sintassi PHP.
5072
Possibile violazione di progettazione del Magento 2. È stata rilevata una tipica costruzione Magento 1.x
Aggiornare la costruzione agli standard del Magento 2.
5076
Impossibile utilizzare nello spazio dei nomi perché è riservato a partire da PHP 7
Sostituisci la parola riservata nello spazio dei nomi con una parola chiave non riservata.
5077
Impossibile utilizzare come nome di classe perché è riservato a partire da PHP 7
Sostituire il nome della classe riservata con un nome non riservato.

Schema DB

I problemi critici dello schema di database vengono segnalati se i vincoli personalizzati fanno riferimento a tabelle o colonne core rimosse.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
7009
Il vincolo personalizzato fa riferimento a una tabella di base rimossa nella versione di destinazione
Rimuovere il vincolo o aggiornare gli attributi referenceTable e referenceColumn
7010
Il vincolo personalizzato fa riferimento a una colonna core rimossa nella versione di destinazione
Rimuovere il vincolo o aggiornare l'attributo referenceColumn

Schema GraphQL

Se gli elementi dello schema non sono presenti nella versione di destinazione, vengono generati problemi critici relativi allo schema di GraphQL.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
3101
Tipo rimosso
Elenca tutte le query che fanno riferimento a questo campo. Verifica se queste query sono utilizzate dall’implementazione di personalizzazione. Aggiorna il codice client per gestire l’interfaccia query modificata.
3102
Tipo rimosso dall’unione
Se il tipo di unione viene utilizzato nell’implementazione della costruzione di richieste GraphQL o dell’elaborazione di risposte, potrebbe essere necessario aggiornarlo.
3103
Campo rimosso
Verifica se nel codebase di personalizzazione viene fatto riferimento al campo. Regola l’implementazione per gestire correttamente il nuovo tipo di campo.
3105
Interfaccia implementata rimossa
Verifica se il tipo che implementa l’interfaccia rimossa è utilizzato nella personalizzazione. Potrebbe essere necessario aggiornare l’implementazione se si basa sull’interfaccia rimossa.
3106
Valore rimosso da enum
Se il valore enum rimosso viene utilizzato nell’implementazione della costruzione di richieste GraphQL o dell’elaborazione di risposte, potrebbe essere necessario aggiornarlo.
3107
Argomento rimosso
Verifica se il campo viene utilizzato nel codebase di personalizzazione. Rimuovi l'argomento per questo campo.
3109
Direttiva rimossa
Verifica se la direttiva è utilizzata nel codebase di personalizzazione. Adeguare l'attuazione per eliminare il riferimento alla direttiva.
3110
Argomento direttiva rimosso
Verifica se la direttiva è utilizzata nel codebase di personalizzazione. Rimuovere l'argomento della direttiva.
3111
Direttiva ripetibile rimossa
Verifica se la direttiva è utilizzata nel codebase di personalizzazione. Regola l’implementazione per gestire le modifiche all’interfaccia.
3112
Posizione direttiva rimossa
Verifica se la direttiva è utilizzata nel codebase di personalizzazione. Regola l’implementazione per gestire le modifiche all’interfaccia.
3201
Tipo modificato
Elenca tutte le query che fanno riferimento a questo campo. Verifica se queste query sono utilizzate dall’implementazione di personalizzazione. Aggiorna il codice client per gestire l’interfaccia query modificata.
3203
Tipo di campo modificato
Verifica se nel codebase di personalizzazione viene fatto riferimento al campo. Regola l’implementazione per gestire correttamente il nuovo tipo di campo.
3207
Tipo di argomento modificato
Verifica se il campo viene utilizzato nel codebase di personalizzazione. Aggiorna il tipo di argomento per questo campo.
3303
È stato aggiunto un campo di input richiesto
Il campo deve essere aggiunto alla richiesta se per la personalizzazione viene utilizzata la query che include questo campo.
3307
Argomento richiesto aggiunto
Verifica se il campo viene utilizzato nel codebase di personalizzazione. Quando si utilizza il campo, è necessario specificare il nuovo argomento obbligatorio.
3310
Argomento direttiva obbligatorio aggiunto
Verifica se la direttiva è utilizzata nel codebase di personalizzazione. Aggiungere l'argomento direttiva.

Errori

Codice personalizzato

Gli errori del codice personalizzato vengono generati quando il codice personalizzato utilizza i punti di ingresso di Adobe Commerce che non sono considerati/contrassegnati come @api. Il mantenimento del comportamento di tali punti di ingresso non è garantito. La personalizzazione deve basarsi su @api punti di ingresso. La funzionalità basata su codice Adobe Commerce non API deve essere testata dopo l’aggiornamento. Questi errori sono segnalati anche quando i principali standard di codifica non sono stati rispettati.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
1104
Utilizzo di una classe non API che eredita l’interfaccia API
Classi non contrassegnate come @api possono essere modificate. Prendi in considerazione l’aggiornamento del codice in base all’interfaccia contrassegnata come @api invece. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1121
Estensione da una classe API non Adobe Commerce
La classe estesa non è più presente nel codebase. L’ereditarietà non è un metodo consigliato per estendere la funzionalità di Adobe Commerce. Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1122
Importazione classe API non Adobe Commerce
La classe estesa non è più presente nel codebase. Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1123
Caricamento classe API non Adobe Commerce
La classe estesa non è più presente nel codebase. Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1124
Utilizzo di una classe API non Adobe Commerce
La classe estesa non è più presente nel codebase. Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1224
Utilizzo di una costante API non Adobe Commerce
Costanti non contrassegnate come @api possono essere modificate. In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1225
Sovrascrittura di una costante API non Adobe Commerce
Costanti non contrassegnate come @api possono essere modificate. In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1226
Assegnazione di una costante API non Adobe Commerce
Costanti non contrassegnate come @api possono essere modificate. In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1322
Interfaccia API non Adobe Commerce importata
Interfacce non contrassegnate come @api possono essere modificate. Prova a rimuovere questa ereditarietà o a sostituirla con un’ereditarietà dall’interfaccia di Adobe Commerce contrassegnata come @api o un’interfaccia introdotta nell’ambito del codice di personalizzazione.
1324
Interfaccia API non Adobe Commerce utilizzata
Interfacce non contrassegnate come @api possono essere modificate. Prova a rimuovere questa ereditarietà o a sostituirla con un’ereditarietà dall’interfaccia di Adobe Commerce contrassegnata come @api o un’interfaccia introdotta nell’ambito del codice di personalizzazione.
1327
Interfaccia API non Adobe Commerce ereditata
Costanti non contrassegnate come @api possono essere modificate. In alternativa, puoi introdurre e utilizzare una costante privata del valore richiesto all’interno del codice personalizzato.
1328
Implementata interfaccia API non Adobe Commerce
Interfacce non contrassegnate come @api possono essere modificate. Prova a rimuovere questa ereditarietà o a sostituirla con un’ereditarietà dall’interfaccia di Adobe Commerce contrassegnata come @api o un’interfaccia introdotta nell’ambito del codice di personalizzazione.
1420
Creazione di un’istanza della classe/interfaccia API non Adobe Commerce
Classi non contrassegnate come @api possono essere modificate. Prendi in considerazione l’aggiornamento del codice in base all’interfaccia contrassegnata come @api invece. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento. Inoltre, il modo consigliato per recuperare un’istanza della classe è l’utilizzo di. Prendere in considerazione l'utilizzo di una factory se è necessaria una nuova istanza della classe.
1428
Possibile dipendenza dai dettagli di implementazione.
Classi non contrassegnate come @api possono essere modificate. Prendi in considerazione l’aggiornamento del codice in base all’interfaccia contrassegnata come @api invece. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1429
Chiamare metodi API non Adobe Commerce
Metodi non contrassegnati come @api o non sono dichiarati all’interno della classe/interfaccia API possono essere modificati. Anche se l’interfaccia del metodo non viene aggiornata nella nuova versione, il suo comportamento o output può essere diverso. Valuta la possibilità di affidarti a un metodo di interfaccia. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1449
Chiamata a un metodo non di interfaccia (presente nell’implementazione)
I metodi non dichiarati nell’interfaccia possono essere modificati. Valuta la possibilità di affidarti a un metodo di interfaccia. In caso contrario, la funzionalità che si basa su questa implementazione deve essere testata dopo l’aggiornamento.
1524
Utilizzo della proprietà API non Adobe Commerce
Valori delle proprietà non contrassegnate come @api possono essere modificate. Valuta invece di affidarti al metodo dell’interfaccia API.
1525
Sovrascrittura della proprietà API non Adobe Commerce
Valori delle proprietà non contrassegnate come @api possono essere modificate. Valuta invece di affidarti al metodo dell’interfaccia API.
1526
Assegnazione di proprietà API non Adobe Commerce
Valori delle proprietà non contrassegnate come @api possono essere modificate. Valuta invece di affidarti al metodo dell’interfaccia API.
5004
La funzione senza argomento è stata deprecata
Passa l’input da convalidare come primo argomento della funzione.
5007
Si sconsiglia l'uso di alcune funzioni
Evita di usare queste funzioni.
5009
Le direttive modello non possono richiamare metodi. È consentito solo l’accesso ad array scalari
Rimuovere le chiamate al metodo dal modello.
5010
Modello @vars il blocco di commenti contiene JSON non valido
Correzione di JSON non valido.
5011
Modello @vars il blocco di commenti contiene un’etichetta non valida
Correggi l’etichetta non valida.
5012
Modello @vars nel blocco di commento manca una variabile utilizzata nel modello
Aggiungi variabile mancante @vars blocco di commenti.
5013
Evita di utilizzare tag di chiusura automatica con elemento html non void
Utilizza invece il tag di chiusura.
5014
Il "active" l'attributo è obsoleto
L’elenco dei moduli attivi è definito nella configurazione di distribuzione.
5015
Il <param> nodo obsoleto
Utilizzare <argument name="..." xsi:type="..."> invece.
5016
Il <instance> nodo obsoleto
Utilizzare <argument name="..." xsi:type="object"> invece.
5017
Il <array> nodo obsoleto
Utilizzare <argument name="..." xsi:type="array"> invece.
5018
Il <item key="..."> nodo obsoleto
Utilizzare <item name="..." xsi:type="..."> invece.
5019
Il <value> nodo obsoleto
Fornisci invece il valore effettivo come valore letterale di testo.
5020
Nodo obsoleto: <supported_blocks>
Da sostituire con <supported_containers>.
5021
Nodo obsoleto: <block_name>
Da sostituire con <container_name>.
5022
Rilevato nome factory
Il tipo di widget non deve iniziare con /.
5023
Struttura ACL obsoleta rilevata nella riga
Controlla lib/internal/Magento/Framework/Acl/etc/acl.xsd.
5024
Rilevata struttura di menu obsoleta nella riga
Controlla app/code/Magento/Backend/etc/menu.xsd.
5025
Rilevata struttura di configurazione del sistema obsoleta nel file
Controlla app/code/Magento/Config/etc/system_file.xsd.
5026
Non usi "text/javascript" attributo type
Utilizzare solo membri pubblici.
5028
Accesso a membri protetti e privati di Block classe obsoleta nei modelli phtml
Utilizzare solo membri pubblici.
5031
Contiene un metodo obsoleto
Utilizzare getConnection() al suo posto.
5042
Formato non corretto del riferimento della classe PHP
Controlla che ci siano riferimenti alla classe utilizzando solo lettere CamelCased, numeri e nessuna barra iniziale.
5043
Formato non corretto del riferimento al modulo
Verifica che al modulo venga fatto riferimento utilizzando solo lettere, numeri, trattini bassi e nessuna barra iniziale.
5044
Classe Zend_Db_Select è limitato
Sostituzione consigliata: \Magento\Framework\DB\Select.
5045
Classe Zend_Db_Adapter_Pdo_Mysql è limitato
Sostituzione consigliata: \Magento\Framework\DB\Adapter\Pdo\Mysql.
5046
Classe Magento\Framework\Serialize\Serializer\Serialize è limitato
Sostituzione consigliata: Magento\Framework\Serialize\SerializerInterface.
5047
Classe ArrayObject è limitato
Sostituzione consigliata: classe personalizzata, estesa da ArrayObject con metodi serialize/unserialize sovrascritti.
5048
Classe Magento\Framework\View\Element\UiComponent\ArrayObjectFactory è limitato
Sostituzione consigliata: factory che crea una classe personalizzata, estesa da ArrayObject con metodi serialize/unserialize sovrascritti.
5050
Il blocco a cui si fa riferimento viene rimosso
Rimuovi il riferimento al blocco.
5051
output="toHtml" è obsoleto
Utilizzare output="1".
5052
La classe \Magento\Framework\View\Element\Text\ListText non deve più essere utilizzato nel layout
Rimuovi classe \Magento\Framework\View\Element\Text\ListText dal layout.
5053
Chiamata del metodo tramite istruzione di layout <action> non è consentito
Evita l’utilizzo di un metodo che genera pregiudizio in <action>.
5054
helper l'attributo contiene /
Rimuovi / dall’attributo helper.
5055
helper l’attributo non contiene ::
Aggiungi :: all'attributo helper.
5056
Gli script di installazione sono obsoleti
Utilizza l’approccio basato su schema dichiarativo nel file etc/db_schema.xml di module.
5057
Gli script InstallSchema sono obsoleti
Utilizza l’approccio basato su schema dichiarativo nel file etc/db_schema.xml di module.
5058
Gli script InstallData sono obsoleti
Utilizza l’approccio patch dati nella directory Setup/Patch/Data di Module.
5059
Gli script di installazione sono obsoleti
Creare una classe InstallData nella cartella Setup del modulo.
5060
Gli script di aggiornamento sono obsoleti
Utilizza l’approccio basato su schema dichiarativo nel file etc/db_schema.xml di module.
5061
Gli script UpgradeSchema sono obsoleti
Utilizza l’approccio basato su schema dichiarativo nel file etc/db_schema.xml di module.
5062
Gli script UpgradeData sono obsoleti
Utilizza l’approccio patch dati nella directory Setup/Patch/Data di Module.
5063
Gli script di aggiornamento sono obsoleti
Utilizza l’approccio patch dati nella directory Setup/Patch/Data del modulo.
5064
Gli script ricorrenti sono obsoleti
Crea la classe Ricorrente nella cartella Setup del modulo.
5065
'data' si trova in una directory non valida
Crea una patch di dati nella cartella Setup/Patch/Data del modulo per gli aggiornamenti dei dati o utilizza l’approccio dello schema dichiarativo nel file etc/db_schema.xml del modulo per le modifiche dello schema.
5066
'sql' si trova in una directory non valida
Crea una patch di dati nella cartella Setup/Patch/Data del modulo per gli aggiornamenti dei dati o utilizza l’approccio dello schema dichiarativo nel file etc/db_schema.xml del modulo per le modifiche dello schema.
5067
I nodi identificati da XPath sono obsoleti
Il codice XML obsoleto indicato nell’errore deve essere aggiornato. Segui i suggerimenti dal messaggio di errore.
5068
Direttiva {{htmlescape}} è obsoleto
Utilizzare {{var}} invece.
5069
Direttiva {{escapehtml}} è obsoleto
Utilizzare {{var}} invece.
5070
Il terzo parametro non è più necessario per getChildHtml()
Rimuovi terzo parametro dalla chiamata a getChildHtml().
5071
Il quarto parametro non è più necessario per getChildHtml()
Rimuovi quarto parametro dalla chiamata a getChildHtml().
5073
I nomi di tabella legacy con barra devono essere impostati su nomi di tabella diretti
Utilizza invece il nome diretto della tabella.
5075
I moduli applicativi non devono utilizzare le classi dei moduli di test
Rimuovi l’utilizzo delle classi dai moduli di test.
5078
La classe deve essere richiesta nel costruttore, altrimenti il compilatore non sarà in grado di trovare e generare tali classi
Aggiungi classe al costruttore.
5079
L’uso delle variabili di classe var è sconsigliato
Evita di utilizzare 'var' per dichiarare la variabile di classe.
5080
Rilevata possibile istruzione SQL non elaborata
Utilizza invece archivi o patch di dati.
5081
L’utilizzo di helper nei modelli è sconsigliato
Utilizzate invece ViewModel.
5082
L'utilizzo di $this nei modelli è obsoleto
Utilizza invece $block.
5083
Le costanti non sono consentite come primo argomento della funzione di traduzione
Utilizza invece il valore letterale stringa.
5085
Si sconsiglia l'uso di alcune funzioni
Utilizza invece la funzione alternativa consigliata sul messaggio.
5087
Problema di compatibilità cross-version PHP
Segui i suggerimenti del messaggio e controlla guida alla migrazione.
5088
Parametri opzionali trovati dopo quelli richiesti
Sposta i parametri richiesti dopo quelli facoltativi.
5089
Visibilità metodo final private trovato
Cambia visibilità metodo da final private solo a private.
5090
Metodo magico __set_state non è definito come static
Metodo magico __set_state deve essere definito come static.
5091
Classe con __toString() metodo che non eredita da Stringable Interfaccia
Aggiungi Stringable interfaccia con classe con __toString() metodo.
5092
is_resource() metodo utilizzato per le funzioni che ora restituiscono Object
Cambia is_resource() a instanceof Oggetto.
6001
jQuery.andSelf() rimosso
Utilizzare jQuery.addBack().
6002
jQuery $.bind e $.unbind sono obsoleti
Utilizzare $.on e $.off invece.
6003
Il metodo jQuery per sottoscrivere l’evento è obsoleto e non deve essere utilizzato
Utilizzare .on("event name", fn) invece di sottoscrivere a tale evento.
6003
Il metodo jQuery per attivare l’evento è obsoleto e non deve essere utilizzato
Utilizzare .trigger("event name") per attivare l'evento.
6004
jQuery $.delegate e $.undelegate sono obsoleti
Utilizzare $.on e $.off invece.
6005
(jQuery.load() / jQuery.unload() / jQuery.error()) è stato rimosso
Usa (.on("load", fn) / .on("unload", fn) / .on("error", fn)).
6006
jQuery.size() rimosso
Utilizzare jQuery.length.
6007
jQuery.trim è obsoleto
Utilizzare String.prototype.trim.
6008
(addButton, addContextToolbar, addMenuItem, addSidebar, file_browser_callback, insert_button_items, tema 'inlite', tema 'mobile', tema 'moderno') è stato rimosso
Aggiorna il codice per renderlo compatibile con tinymce5.
6009
jQuery.isFunction() è obsoleto
Nella maggior parte dei casi può essere sostituito da [typeof x === "function"].
6009
jQuery.type() è obsoleto
Sostituisci con un controllo del tipo appropriato, ad esempio [typeof x === "function"].
6009
jQuery.isArray() è obsoleto
Utilizzare invece il metodo Array.isArray nativo.
6009
jQuery.parseJSON() è obsoleto
Per analizzare le stringhe JSON, utilizza invece il metodo JSON.parse nativo.
6010
(jQuery.expr[":"], jQuery.expr.filters) è obsoleto
Utilizza invece jQuery.expr.pseudos.

Schema DB

Gli errori dello schema di database vengono generati se le tabelle, le colonne, gli indici o i vincoli del database, aggiunti o rimossi nella versione Adobe Commerce di destinazione, possono causare conflitti con lo schema di database personalizzato.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
7001
La versione core di destinazione introduce una tabella con lo stesso nome di una tabella dichiarata da un modulo personalizzato
Utilizza la nuova tabella core (se applicabile) o rinomina la tabella personalizzata
7002
La tabella core estesa da un modulo personalizzato è stata rimossa nella versione di destinazione
Tutti i riferimenti di tabella core rimossi devono essere rimossi dalla base di codice
7003
La versione core di destinazione introduce una colonna con lo stesso nome di una colonna dichiarata da un modulo personalizzato
Utilizza la nuova colonna core (se applicabile) o rinomina la colonna personalizzata
7004
La colonna core estesa da un modulo personalizzato è stata rimossa nella versione di destinazione
Tutti i riferimenti alle colonne core rimossi devono essere rimossi dalla base di codice
7005
La versione core di destinazione introduce un indice con lo stesso referenceId di un indice dichiarato da un modulo personalizzato
Rimuovi (se duplicato nell’indice core introdotto) o rinomina l’indice personalizzato
7006
L’indice core esteso da un modulo personalizzato è stato rimosso nella versione di destinazione
Tutti i riferimenti all’indice core rimossi devono essere rimossi dalla base di codice
7007
La versione core di destinazione introduce un vincolo con lo stesso nome di un vincolo dichiarato da un modulo personalizzato
Rimuovi (se duplicato rispetto al vincolo di base introdotto) o rinomina il vincolo personalizzato
7008
Il vincolo core esteso da un modulo personalizzato è stato rimosso nella versione di destinazione
Utilizzate il nuovo vincolo di base (se appropriato) o rinominate il vincolo personalizzato

Avvisi

Codice core

Questi avvisi vengono segnalati in caso di lievi incongruenze nella base di codice principale.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
2004
Mancata corrispondenza versione dipendenza compositore
Problema indica che la versione della dipendenza del compositore in etalon e nel progetto effettivo è diversa. Aggiornare la dipendenza eseguendo composer update <package_name>.

Codice personalizzato

Gli avvisi di codice personalizzato vengono generati quando vengono rilevati riferimenti a codice obsoleto. Tali riferimenti devono essere sostituiti con i punti di estensione supportati. Presta attenzione alla @see annotazione di un elemento obsoleto per i consigli. Questi errori sono segnalati anche quando non sono stati rispettati standard di codifica minori.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
1131
Estensione da Adobe Commerce @deprecated classe
La classe estesa verrà rimossa nelle prossime versioni. L’ereditarietà non è un metodo consigliato per estendere la funzionalità di Adobe Commerce. Aggiorna il codice per utilizzare una classe contrassegnata come @api.
1132
Importazione di Adobe Commerce @deprecated classe
La classe estesa verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo della classe Adobe Commerce contrassegnata come @api invece.
1133
Caricamento di Adobe Commerce @deprecated classe
La classe estesa verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo della classe Adobe Commerce contrassegnata come @api invece.
1134
Utilizzo di Adobe Commerce @deprecated classe
La classe estesa verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo della classe Adobe Commerce contrassegnata come @api invece.
1234
Utilizzo di Adobe Commerce @deprecated costante
La costante obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo di una costante contrassegnata come @api o una costante privata all’interno dell’implementazione.
1235
Ignorare Adobe Commerce @deprecated costante
La costante obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo di una costante contrassegnata come @api o una costante privata all’interno dell’implementazione.
1236
Assegnazione di Adobe Commerce @deprecated costante
La costante obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo di una costante contrassegnata come @api o una costante privata all’interno dell’implementazione.
1332
Adobe Commerce importato @deprecated Interfaccia
L’interfaccia obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo di un’interfaccia o di una classe contrassegnata come @api invece.
1334
Adobe Commerce utilizzato @deprecated Interfaccia
L’interfaccia obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta l’utilizzo di un’interfaccia o di una classe contrassegnata come @api invece.
1337
Ereditato da Adobe Commerce @deprecated Interfaccia
L’interfaccia obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. È consigliabile rimuovere l’ereditarietà dell’interfaccia utilizzando un’interfaccia contrassegnata come @api o un’interfaccia introdotta all’interno dell’implementazione.
1338
Implementato Adobe Commerce @deprecated Interfaccia
L’interfaccia obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. È consigliabile rimuovere l’ereditarietà dell’interfaccia utilizzando un’interfaccia contrassegnata come @api o un’interfaccia introdotta all’interno dell’implementazione.
1430
Richiama metodo dataobject non dichiarato
I metodi magici non dichiarati possono essere modificati. Valuta invece l’utilizzo di metodi di interfaccia.
1439
Chiama Adobe Commerce @deprecated metodo
Il metodo obsoleto verrà rimosso nelle prossime versioni. Valuta la possibilità di fare affidamento sui metodi dichiarati nelle interfacce API.
1440
Firma del metodo non corrispondente
È stata rilevata una chiamata o un override del metodo di base con parametri, argomenti o tipo restituito che non corrispondono alla firma del metodo.
1534
Utilizzo di Adobe Commerce @deprecated proprietà
Il metodo obsoleto verrà rimosso nelle prossime versioni. Valuta la possibilità di fare affidamento sui metodi dichiarati nelle interfacce API.
1535
Ignorare Adobe Commerce @deprecated proprietà
La proprietà obsoleta verrà rimossa nelle prossime versioni. Valuta la possibilità di fare affidamento sui metodi dichiarati nelle interfacce API o di utilizzare invece una proprietà privata all’interno dell’implementazione.
1536
Assegnazione di Adobe Commerce @deprecated proprietà
Il metodo obsoleto verrà rimosso nelle prossime versioni. Valuta la possibilità di fare affidamento sui metodi dichiarati nelle interfacce API.
5006
I proxy e gli intercettori NON DEVONO mai essere esplicitamente richiesti nei costruttori
La classe originale deve essere dichiarata come tipo del parametro del costruttore. La classe Interceptor/Proxy verrà passata dall'implementazione dell'iniezione di dipendenza del framework.
5074
Utilizzo di un metodo obsoleto getResource() ai dati rilevati (salvataggio/caricamento/eliminazione).
Utilizza invece un archivio.
5086
Visibilità non dichiarata su una costante
Dichiara la visibilità su tutte le costanti.

Schema GraphQL

Gli avvisi relativi allo schema di GraphQL vengono generati quando gli elementi aggiuntivi vengono aggiunti allo schema nella nuova versione. Si consiglia di rivedere l’implementazione per verificare se deve essere utilizzata per le richieste.

Codice di errore
Descrizione errore
Azione suggerita
3206
Valore predefinito dell'argomento modificato
Se la query viene utilizzata nella personalizzazione, il valore dell’argomento potrebbe dover essere specificato in modo esplicito.
3302
Tipo aggiunto all'unione
Il tipo è stato aggiunto all'unione. Controlla l’implementazione durante l’elaborazione del risultato della query che restituisce questo tipo di unione e assicurati che sia in grado di gestire il tipo aggiunto.
3304
Campo di input opzionale aggiunto
È stato aggiunto un campo di input facoltativo. Controlla l’implementazione per assicurarti che.
3305
Interfaccia implementata aggiunta
Il campo può accettare/fornire ulteriori informazioni che possono essere prese in considerazione nell’implementazione.
3306
Valore aggiunto a enum
Un valore è stato aggiunto a un'enumerazione. Se i client contengono un'istruzione switch sul valore dell'enumerazione e non includono un caso predefinito, questa modifica potrebbe causare un comportamento imprevisto.
3308
Argomento facoltativo aggiunto
Se la query utilizza un nuovo argomento nella personalizzazione, potrebbe essere necessario aggiungerlo alla richiesta.
recommendation-more-help
83a60e0e-8849-4685-a8cd-c129ecd795ea