Impostazioni di migrazione dati

Il Settings la modalità migra archivi, siti Web e configurazione di sistema, ad esempio impostazioni di spedizione, pagamento e imposte. In base alla migrazione dei dati ordine, è necessario eseguire prima la migrazione delle impostazioni.

Prima di iniziare, effettua le seguenti operazioni di preparazione:

  1. Accedere al server applicazioni come proprietario del file system.

  2. Cambia in /bin o accertarsi che sia aggiunta al sistema PATH.

NOTE
Assicurati che il Magento 2 sia implementato in default modalità. La modalità Sviluppatore può causare errori di convalida nello strumento di migrazione.

Consulta la primi passi per ulteriori dettagli.

Esegui il comando di migrazione delle impostazioni

Per avviare la migrazione delle impostazioni, eseguire:

bin/magento migrate:settings [-r|--reset] [-a|--auto] {<path to config.xml>}

Dove:

  • [-r|--reset] è un argomento facoltativo che avvia la migrazione dall’inizio. È possibile utilizzare questo argomento per testare la migrazione

  • [-a|--auto] è un argomento facoltativo che impedisce l'arresto della migrazione quando si verificano errori di verifica dell'integrità.

  • {<path to config.xml>} è il percorso assoluto del file system dello strumento di migrazione config.xml file; questo argomento è obbligatorio.

NOTE
Con questo comando non vengono migrate tutte le impostazioni di configurazione. Verificare tutte le impostazioni nell'amministratore di Magento 2 prima di procedere.

Il Migration completed viene visualizzato un messaggio dopo il corretto trasferimento delle impostazioni.

Configurare regole di migrazione personalizzate

È possibile ignorare, rinominare o modificare le configurazioni di sistema durante la migrazione delle impostazioni. A questo scopo, specifica le regole personalizzate nel settings.xml file.

  1. Accedere al server applicazioni come, o passare a, proprietario del file system.

  2. Passa alla seguente directory:

    code language-bash
    cd <your application 2 install dir>/vendor/magento/data-migration-tool/etc/<edition-to-edition>
    

    Ad esempio, se l’applicazione è installata in /var/www/html, il settings.xml.dist il file si trova in una delle seguenti directory:

    • /var/www/html/vendor/magento/data-migration-tool/etc/opensource-to-commerce

    • /var/www/html/vendor/magento/data-migration-tool/etc/commerce-to-commerce

    • /var/www/html/vendor/magento/data-migration-tool/etc/opensource-to-opensource

  3. Per creare un settings.xml dall’esempio fornito, esegui:

    code language-bash
    cp settings.xml.dist settings.xml
    
  4. Apporta le modifiche in settings.xml.

  5. Per specificare il nuovo nome del file di impostazioni per la mappatura, modificare la <settings_map_file> tag in path/to/config.xml file.

Per ulteriori dettagli, vedi Modalità di migrazione delle impostazioni sezione dello strumento specifica.

Passaggio successivo della migrazione

recommendation-more-help
c2d96e17-5179-455c-ad3a-e1697bb4e8c3