Avvisi gestiti su Adobe Commerce: Avvisi critici per la memoria Redis

Questo articolo descrive i passaggi per la risoluzione dei problemi relativi a quando ricevi un avviso critico di memoria Redis per Adobe Commerce in New Relic. Per risolvere il problema è necessaria un'azione immediata. L’avviso avrà un aspetto simile al seguente, a seconda del canale di notifica dell’avviso selezionato.

new_relic_redis_memory_critical.png

Prodotti e versioni interessati

Tutte le versioni di Adobe Commerce su infrastruttura cloud Architettura del piano Pro

Problema

Riceverai un avviso in New Relic se ti sei iscritto a Avvisi gestiti per Adobe Commerce e una o più soglie di allarme sono state superate. Questi avvisi sono stati sviluppati da Adobe per fornire ai commercianti un set standard di avvisi utilizzando le informazioni provenienti da Supporto e Progettazione.

Sì!

Non farlo!

  • Avvia ulteriori campagne di marketing che possono portare ulteriori visualizzazioni di pagina sul sito.
  • Eseguire indicizzatori o nodi aggiuntivi che possono causare ulteriore stress alla CPU o al disco.
  • Esegui le principali attività amministrative (ad esempio, azioni principali nell’amministratore di Commerce come importazioni/esportazioni di dati, scaricamento dei supporti, salvataggio delle categorie con un numero elevato di prodotti assegnati e aggiornamenti di massa).
  • Cancella la cache.

Soluzione

Per identificare e risolvere la causa, seguire la procedura riportata di seguito.

Poiché si tratta di un avviso critico, si consiglia vivamente di completare il passaggio 1 prima di provare a risolvere il problema (dal passaggio 2 in poi).

  1. Controlla se è presente un ticket di supporto Adobe Commerce. Per i passaggi, consulta Tracciare i ticket di supporto nella nostra knowledge base di supporto. Il supporto potrebbe aver già ricevuto un avviso di soglia New Relic, creato un ticket e iniziato a lavorare sul problema. Se non esiste alcun ticket, creane uno. Il ticket deve contenere le seguenti informazioni:

  2. Se non esiste alcun ticket di supporto, verificare se la memoria Redis utilizzata è in aumento o in diminuzione andando su one.newrelic.com > Infrastruttura > Servizi di terze parti , selezionare il dashboard Redis. Se è stabile o in aumento, invia un ticket di supporto per eseguire l'upsize del cluster o aumentare il maxmemory limita al livello successivo.

  3. Se non riesci a identificare la causa dell’aumento del consumo di memoria Redis, controlla le tendenze recenti per identificare i problemi relativi alle recenti distribuzioni del codice o alle modifiche alla configurazione (ad esempio, nuovi gruppi di clienti e modifiche di grandi dimensioni al catalogo). È consigliabile verificare negli ultimi sette giorni di attività le correlazioni presenti nelle distribuzioni o nelle modifiche del codice.

  4. Verifica se le estensioni di terze parti non si comportano correttamente:

    • Prova a trovare una correlazione con le estensioni di terze parti installate di recente e l’ora di inizio del problema.
    • Esamina le estensioni che potrebbero potenzialmente influenzare la cache di Adobe Commerce e causarne la rapida crescita. Ad esempio, blocchi di layout personalizzati, sostituzione della funzionalità della cache e memorizzazione di grandi quantità di dati nella cache.
  5. Se non vi sono prove di malfunzionamento delle estensioni, Installare le ultime patch per risolvere i problemi Redis per Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud.

  6. Se i passaggi precedenti non ti aiutano a identificare o risolvere il problema, puoi abilitare la cache L2 per ridurre il traffico di rete tra l’app e Redis. Per informazioni generali sulla cache L2, fare riferimento a Memorizzazione nella cache L2 nell’applicazione Adobe Commerce nella documentazione per gli sviluppatori. Per abilitare la cache L2 per l’infrastruttura cloud, prova quanto segue:

    • Aggiornare la versione ECE Tools se precedente alla versione 2002.1.2.
    • Configurare la cache L2 utilizzando Usa variabile REDIS_BACKEND e aggiornamento .magento.env.yaml file:
    code language-yaml
    stage:
        deploy:
            REDIS_BACKEND: '\Magento\Framework\Cache\Backend\RemoteSynchronizedCache'
    
recommendation-more-help
8bd06ef0-b3d5-4137-b74e-d7b00485808a