Variabili di ambiente

Adobe Commerce su infrastruttura cloud consente di assegnare variabili di ambiente per ignorare le opzioni di configurazione. Il ece-tools il pacchetto imposta i valori in env.php file in base ai valori di Variabili cloud, le variabili impostate in Cloud Consolee .magento.env.yaml file di configurazione.

Le variabili di ambiente in .magento.env.yaml Personalizza l’ambiente Cloud ignorando la configurazione Commerce esistente. Se un valore predefinito è Not Set, quindi ece-tools pacchetti NO e utilizza Commerce predefinito o il valore da MAGENTO_CLOUD_RELATIONSHIPS configurazione. Se è impostato il valore predefinito, ece-tools il pacchetto agisce per impostare tale impostazione predefinita.

I tipi di variabili di ambiente includono:

  • ADMIN- le variabili sovrascrivono le variabili ADMIN del progetto

  • MAGENTO_CLOUD—variabili specifiche per l’infrastruttura cloud

  • Variabili utilizzate in .magento.env.yaml file:

    • Globale: le variabili influiscono sulle fasi di build, distribuzione e post-distribuzione
    • Genera- Le variabili controllano le azioni di generazione
    • Distribuisci- Azioni di distribuzione del controllo variabili
    • Post-distribuzione- le variabili controllano le azioni dopo la distribuzione

Le variabili sono gerarchico, il che significa che se una variabile non viene sottoposta a override, viene ereditata dall’ambiente padre.

È possibile impostare Variabili ADMIN dal Cloud Console o utilizzando Adobe Commerce CLI. Puoi gestire altre variabili di ambiente dalla sezione .magento.env.yaml file per gestire azioni di generazione e implementazione in tutti gli ambienti, inclusi Pro Staging e Produzione, senza richiedere un ticket di supporto.

TIP
I file YAML fanno distinzione tra maiuscole e minuscole e non consentono tabulazioni. Fare attenzione a utilizzare rientri coerenti in tutto il .magento.env.yaml o la configurazione potrebbe non funzionare come previsto. Gli esempi presenti in questa documentazione e nel file di esempio utilizzano a due spazi rientro. Utilizza il comando convalida strumenti ece per verificare la configurazione.
recommendation-more-help
05f2f56e-ac5d-4931-8cdb-764e60e16f26