Architettura cloud per Commerce

Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud dispone di un piano Starter e Pro. Ogni piano dispone di un’architettura unica per guidare il processo di sviluppo e distribuzione di Adobe Commerce. Sia il piano Starter che l'architettura del piano Pro implementano database, server web e server di caching in più ambienti per test end-to-end, supportando al contempo l'integrazione continua.

Per un confronto, ogni piano include le seguenti caratteristiche dell'infrastruttura e i prodotti supportati.

Starter
Pro
Funzioni principali
Infrastruttura e installazione
  • Strumenti di integrazione cloud continua con utenti illimitati
  • Fastly Content Delivery Network (CDN), Image Optimization (IO) e maggiore sicurezza con ampi margini di larghezza di banda. Il servizio Web Application Firewall (WAF) è disponibile solo negli ambienti di produzione.
  • New Relic APM (Monitoraggio delle prestazioni) su 3 rami: master e 2 a scelta
    Ambienti PaaS (Platform as a Service) di produzione, staging e sviluppo (4 ambienti attivi totali) ottimizzati per Adobe Commerce
  • Filtro in uscita (firewall in uscita)
  • Strumenti di integrazione cloud continua con utenti illimitati
  • Fastly Content Delivery Network (CDN), Image Optimization (IO) e maggiore sicurezza con ampi margini di larghezza di banda. Il servizio Web Application Firewall (WAF) è disponibile solo negli ambienti di produzione.
  • New Relic Infrastruttura di produzione + APM (Performance Monitoring) su staging e produzione. Il Criteri degli avvisi gestiti per Adobe Commerce policy implementa le best practice di monitoraggio per segnalare in modo proattivo i problemi relativi all’applicazione e all’infrastruttura che influiscono sulle prestazioni del sito.
  • Basato su Platform as a Service (PaaS) Sviluppo dell’integrazione ambienti (2 ambienti attivi totali) ottimizzati per Adobe Commerce
  • Infrastructure as a Service (IaaS): infrastruttura virtuale dedicata per gli ambienti di staging e produzione
Infrastruttura ad alta disponibilità
Architettura ad alta disponibilità con una configurazione a tre server nell'infrastruttura sottostante come servizio (IaaS) per garantire affidabilità e disponibilità di livello enterprise
Hardware dedicato
Hardware isolato e dedicato nell'infrastruttura sottostante come servizio (IaaS) per fornire livelli ancora più elevati di affidabilità e disponibilità
Supporto e-mail 24x7
Monitoraggio e supporto e-mail 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per l’applicazione di base e l’infrastruttura cloud
Monitoraggio e supporto e-mail 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per l’applicazione di base e l’infrastruttura cloud
Un consulente tecnico dedicato del cliente (CTA)
Gestione tecnica dedicata dell’account per il periodo di avvio iniziale, a partire dall’abbonamento fino all’avvio iniziale del sito
Componenti aggiuntivi*

* Disponibile a pagamento

Progetti iniziali

Il Architettura del piano iniziale dispone di quattro ambienti:

  • Integrazione: l’ambiente di integrazione fornisce due ambienti testabili. Ogni ambiente include un ramo Git attivo, un database, un server web, la memorizzazione in cache, alcuni servizi, variabili di ambiente e configurazioni.

  • Staging- Quando il codice e le estensioni superano i test, è possibile unire integration si sposta nell’ambiente di staging, che diventa l’ambiente di test di pre-produzione. Include staging ramo attivo, database, server web, caching, servizi di terze parti, variabili di ambiente, configurazioni e servizi, come Fastly e New Relic.

  • Produzione- Quando il codice è pronto e testato, tutto il codice viene unito in master per la distribuzione al sito live di produzione. Questo ambiente include il master branch, database, server web, caching, servizi di terze parti, variabili di ambiente e configurazioni.

  • Inattivo- È presente un numero illimitato di rami inattivi.

Progetti Pro

Il Architettura del piano Pro ha una dimensione globale master con tre ambienti:

  • Integrazione: l'ambiente di integrazione fornisce un ambiente testabile che include un database, un server web, il caching, alcuni servizi, variabili di ambiente e configurazioni. Puoi sviluppare, distribuire e testare il codice prima di unirlo all’ambiente di staging.

    • Inattivo- È possibile disporre di un numero illimitato di rami inattivi in base al integration ma solo un ramo attivo (escluso integration ).
  • Staging: l'ambiente di staging è destinato ai test di pre-produzione e include un database, un server web, il caching, servizi di terze parti, variabili di ambiente, configurazioni e servizi, come Fastly.

  • Produzione: l'ambiente di produzione include un'architettura a tre nodi ad elevata disponibilità per i dati, i servizi, il caching e l'archiviazione. La produzione è il tuo ambiente di store pubblico live con variabili di ambiente, configurazioni e servizi di terze parti.

Software e servizi supportati

Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud utilizza:

  • Sistema operativo: Debian GNU/Linux
  • Server web: Nginx
  • Database: MySQL (MariaDB)
  • Content Delivery Network (CDN): rete CDN Fastly

Puoi configurare i seguenti servizi:

WARNING
Elasticsearch 7.11 e versioni successive non è supportato per Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud. Le versioni di Adobe Commerce 2.3.7-p3, 2.4.3-p2 e 2.4.4 e successive supportano il servizio OpenSearch. Gli impianti locali continuano a sostenere l'Elasticsearch.
NOTE
Consulta Requisiti di sistema nel Guida all’installazione versioni consigliate.

Il modulo Fastly CDN viene utilizzato per i servizi CDN e di caching negli ambienti di staging e produzione. Consulta Configurare i servizi Fastly.

Per informazioni sulla configurazione delle versioni del software da utilizzare nell’implementazione, consulta i seguenti file di configurazione di Adobe Commerce sull’infrastruttura cloud:

recommendation-more-help
05f2f56e-ac5d-4931-8cdb-764e60e16f26