Requisiti di sistema

Di seguito sono riepilogate le dipendenze software e i servizi testati per Adobe Commerce.

Esistono alcune differenze nelle dipendenze di Commerce dall’infrastruttura Cloud. Il supporto per la versione del servizio e la compatibilità per l’infrastruttura cloud di Adobe Commerce è determinato dai servizi testati e distribuiti negli ambienti cloud ospitati e talvolta differisce dalle versioni supportate dalle distribuzioni Adobe Commerce on-premise. Ad esempio, l’Elasticsearch 7.17 è supportato per Commerce 2.4.4 per le distribuzioni on-premise, mentre OpenSearch 1.2 è supportato per Commerce 2.4.4 sull’infrastruttura cloud.

Le tabelle seguenti mostrano le versioni delle dipendenze software di terze parti testate da Adobe con specifiche versioni di Adobe Commerce.

Adobe supporta solo la combinazione di requisiti di sistema descritti nelle tabelle seguenti. Ad esempio, 2.4.5 è completamente testato con MariaDB 10.4. L’Adobe consiglia di eseguire l’aggiornamento a MariaDB 10.4 prima di eseguire l’aggiornamento a 2.4.5.

Commerce su Cloud

Il Modello Commerce on Cloud fornisce una configurazione predefinita per i servizi compatibili con una versione di Commerce specifica.

table 0-row-27 1-row-27 2-row-27 3-row-27 4-row-27 5-row-27 6-row-27 7-row-27 layout-auto
Dipendenze software 2.4.7. 2,4,6-p5 2,4,6-p4 2.4.6-p3 2.4.6-p2 2.4.6-p1 2.4.6. 2,4,5-p7 2,4,5-p6 2,4,5-p5 2,4,5-p4 2.4.5-p3 2.4.5-p2 2,4,5-p1 2.4.5. 2.4.4-p8 2.4.4-p7 2.4.4-p6 2.4.4-p5 2.4.4-p4 2.4.4-p3 2.4.4-p2 2.4.4-p1 2.4.4. 2.4.3-p3 2.4.2-p2
Composer 2,7 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,1 2,1 2,1 1 1
Elasticsearch 7,9
OpenSearch 2,12 2 2 2 2 2 2 1,3 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,3 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2
MariaDB 10,6 10,6 10,6 10,6 10,6 10,6 10,6 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4
PHP 8.3, 8.2 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 7,4 7,4
RabbitMQ 3,12 3.12, 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,8 3,8
Redis 7,2 7,0 7,0 7,0 7,0 7,0 7,0 7,0 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 7,0 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,0 6,0

I servizi e le versioni sono definiti in il services.yaml file. Di seguito è riportata la configurazione predefinita del servizio per Commerce 2.4.6 su infrastruttura Cloud:

code language-yaml
mysql:
    type: mysql:10.6
    disk: 5120

redis:
    type: redis:7.0

opensearch:
    type: opensearch:2
    disk: 1024

Consulta Configurare i servizi nel Commerce su infrastruttura cloud guida.

Commerce on-premise
note note
NOTE
Le versioni 2.4.4 e 2.4.5 supportano solo MySQL da 8.0.0 a 8.0.28.
table 0-row-27 1-row-27 2-row-27 3-row-27 4-row-27 5-row-27 6-row-27 7-row-27 8-row-27 9-row-27 10-row-27 11-row-27 12-row-27 13-row-27 14-row-27 15-row-27 16-row-27 17-row-27 layout-auto
Dipendenze software 2.4.7. 2,4,6-p5 2,4,6-p4 2.4.6-p3 2.4.6-p2 2.4.6-p1 2.4.6. 2,4,5-p7 2,4,5-p6 2,4,5-p5 2,4,5-p4 2.4.5-p3 2.4.5-p2 2,4,5-p1 2.4.5. 2.4.4-p8 2.4.4-p7 2.4.4-p6 2.4.4-p5 2.4.4-p4 2.4.4-p3 2.4.4-p2 2.4.4-p1 2.4.4. 2.4.3-p3 2.4.2-p2
Composer 2,7 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,2 2,1 2,1 2,1 1 1
Elasticsearch 8,11 8.11, 7.17 8.11, 7.17 8.5, 7.17 8.5, 7.17 8.5, 7.17 8.4, 7.17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,17 7,16 7,16 7,16 7,16 7,9
OpenSearch 2,12 2,12 2,5 2,5 2,5 2,5 2,5 1,3 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,3 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2
MariaDB 10,6 10,6 10,6 10,6 10,6 10,6 10,6 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4 10,4
MySQL 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0
PHP 8.3, 8.2 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8.2, 8.1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 8,1 7,4 7,4
RabbitMQ 3,13 3.12, 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3.11, 3.9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,9 3,8 3,8
Redis 7,2 7,0 7,0 7,0 7,0 7,0 7,0 7,0 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 7,0 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,2 6,0 6,0
Varnish 7,5 7,5 7,3 7,3 7,3 7,3 7,1 7,5 7,3 7,3 7,3 7,3 7,1 7,0 7,0 7,5 7,3 7,3 7,3 7,3 7,1 7,0 7,0 7,0 6,5 6,4
Apache 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4 2,4
nginx 1,24 1,24 1,24 1,24 1,22 1,22 1,22 1,24 1,24 1,24 1,22 1,22 1,22 1,22 1,22 1,24 1,24 1,24 1,22 1,22 1,22 1,22 1,22 1,22 1,18 1,18
AWS Aurora (MySQL) 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 5,7 5,7 5,7 5,7
AWS S3 ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️ ✔️
AWS MQ 3.11.20 3.9.16 3.9.16 3.9.16 3.9.16 3.9.16 3.9.16 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.9.13 3.8.11 3.8.11 3.8.11 3.8.11
AWS ElastiCache Redis 7.0 Redis 6.2 Redis 6.2 Redis 6.2 Redis 6.2 Redis 6.2 Redis 6.2 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6 Redis 6
AWS Elasticsearch 7,9 7,9 7,9 7,9 7,9 7,9
AWS OpenSearch 2,11 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2 1,2

Impostazioni PHP

Esistono impostazioni di configurazione PHP particolari, come memory_limit che può aiutarti a evitare problemi comuni quando utilizzi Adobe Commerce. Consulta Impostazioni PHP richieste.

Per istruzioni sulla configurazione del cloud, consulta Impostazioni PHP nel Commerce su infrastruttura cloud guida.

PHP OPcache

È consigliabile verificare che PHP OPcache è abilitato per motivi di prestazioni. OPcache è abilitata in molte distribuzioni PHP. Il opcache L’estensione è installata per impostazione predefinita nell’infrastruttura Commerce on Cloud.

Per gli on-premise, verificare che PHP OPcache sia installato, vedere Impostazioni PHP. Oppure, per indicazioni specifiche sulle impostazioni delle prestazioni, vedere le raccomandazioni software per Impostazioni PHP nel Best practice per le prestazioni guida.

Se è necessario installare OPcache separatamente, vedere Documentazione di PHP OPcache.

Controllo processo PHP

Prima di poter eseguire gli indicizzatori in modalità parallela, è necessario attivare il supporto di Controllo processo (pcntl) in PHP. Consulta Installazione nella documentazione PHP.

PHPUnit

PHPUnit v9 (come strumento da riga di comando).

Estensioni PHP

Il Istruzioni di installazione PHP includi un passaggio per installare queste estensioni.

TIP
Per le estensioni PHP nell’infrastruttura Cloud, consulta Abilitare le estensioni PHP nel Commerce su infrastruttura cloud guida.
Commerce su Cloud

La tabella seguente mostra le estensioni PHP supportate durante la distribuzione di Adobe Commerce sulla piattaforma Cloud.

table 0-row-3 1-row-3 layout-auto
Estensioni predefinite Estensioni installate che non possono essere disinstallate Estensioni che possono essere installate e disinstallate in base alle esigenze
bcmath
bz2
calendario
exif
gd
gettext
intl
libxml
mysqli
opcache
openswoole
pcntl
pdo_mysql
Riflesso
sapone
socket
SPL
standard
sysvmsg
sysvsem
sysvshm
zip
zlib
ctype
ricciolo
data
dba
dom
fileinfo
filter
ftp
hash
iconv
json
mbstring
mysqlnd
openssl
pcre
dop
pdo_sqlite
phar
posix
readline
sessione
sqlite3
tokenizzatore
xml
xmlreader
xmlwriter
geoip
gmp
igbinario
immaginare
imap
ldap
mailparse
mcrypt
msgpack
mysqli
oauth
pdo_mysql
propro
pspell
raphf
ricodificare
redis
socket shmop
sodio
ssh2
ordinato
xdebug
xmlrpc
xsl
yaml
Commerce on-premise

Adobe Commerce richiede:

  • ext-bcmath
  • ext-ctype
  • ext-curl
  • ext-dom
  • ext-fileinfo
  • ext-filter
  • ext-gd
  • ext-hash
  • ext-iconv
  • ext-intl
  • ext-json
  • ext-libxml
  • ext-mbstring
  • ext-openssl
  • ext-pcre
  • ext-pdo_mysql
  • ext-simplexml
  • ext-soap
  • ext-sockets
  • ext-sodium
  • ext-spl
  • ext-tokenizer
  • ext-xmlwriter
  • ext-xsl
  • ext-zip
  • ext-zlib
  • lib-libxml

B2B per Adobe Commerce richiede:

  • ext-bcmath
  • ext-ctype
  • ext-curl
  • ext-dom
  • ext-fileinfo
  • ext-filter
  • ext-gd
  • ext-hash
  • ext-iconv
  • ext-intl
  • ext-json
  • ext-libxml
  • ext-mbstring
  • ext-openssl
  • ext-pcre
  • ext-pdo_mysql
  • ext-simplexml
  • ext-soap
  • ext-sockets
  • ext-sodium
  • ext-spl
  • ext-tokenizer
  • ext-xmlwriter
  • ext-xsl
  • ext-zip
  • ext-zlib
  • lib-libxml

Il Magento Open Source richiede:

  • ext-bcmath
  • ext-ctype
  • ext-curl
  • ext-dom
  • ext-fileinfo
  • ext-filter
  • ext-gd
  • ext-hash
  • ext-iconv
  • ext-intl
  • ext-json
  • ext-libxml
  • ext-mbstring
  • ext-openssl
  • ext-pcre
  • ext-pdo_mysql
  • ext-simplexml
  • ext-soap
  • ext-sockets
  • ext-sodium
  • ext-tokenizer
  • ext-xmlwriter
  • ext-xsl
  • ext-zip
  • ext-zlib
  • lib-libxml

Fai riferimento a documentazione ufficiale PHP per informazioni dettagliate sull'installazione.

Varie

Questa sezione descrive il supporto e la compatibilità per tutti gli altri tipi di software richiesto e opzionale.

NOTE
I seguenti requisiti si applicano alla versione più recente della patch 2.4.x di Adobe Commerce. Se pertinente, vengono fornite indicazioni sull’infrastruttura Commerce on Cloud.

Browser

Storefront e amministratore:

  • Microsoft Edge (versione principale più recente e precedente)
  • Firefox (versione principale più recente e precedente; qualsiasi sistema operativo)
  • Chrome (versione principale più recente e precedente; qualsiasi sistema operativo)
  • Safari (versione principale più recente e precedente; solo macOS)
  • Safari per iOS (versione principale più recente e precedente, per storefront)
  • Chrome per Android (versione principale più recente e precedente, per vetrina)

Server di posta

Mail Transfer Agent (MTA) o un server SMTP. L’infrastruttura Commerce on Cloud utilizza Servizio e-mail SendGrid.

Memoria

L'aggiornamento delle applicazioni e delle estensioni ottenute dalla Commerce Marketplace e da altre origini può richiedere fino a 2 GB di RAM. Se si utilizza un sistema con meno di 2 GB di RAM, creare un file di scambio; in caso contrario, l’aggiornamento potrebbe non riuscire.

Sistemi operativi (Linux x86-64)

Distribuzioni Linux, come RedHat Enterprise Linux (RHEL), CentOS, Ubuntu, Debian e simili. Microsoft Windows e macOS non sono supportati.

Per alcune operazioni Adobe Commerce richiede i seguenti strumenti di sistema:

SSL

  • Per HTTPS è necessario un certificato di sicurezza valido.
  • I certificati SSL autofirmati non sono supportati.
  • Requisito Transport Layer Security (TLS) - PayPal e repo.magento.com entrambi richiedono TLS 1.2 o versione successiva.

Per l’infrastruttura Commerce on Cloud, consulta Configurazione rapida nel Commerce su infrastruttura cloud guida.

Xdebug

Per Adobe Commerce, utilizza php_xdebug 2.5.x o versione successiva (solo per ambienti di sviluppo; può avere un effetto negativo sulle prestazioni).

Per Adobe Commerce su Cloud, consulta Configura Xdebug nel Commerce su infrastruttura cloud guida.

NOTE
Si è verificato un problema noto con xdebug che possono influenzare le installazioni di Adobe Commerce o l’accesso alla vetrina o all’amministratore dopo l’installazione. Consulta Problema noto che influisce xdebug installazione nel Knowledge Base del supporto Commerce.
recommendation-more-help
0f8e7db5-0e9c-4002-a5b8-a0088077d995