Raccolta di dati per l’inoltro di eventi a più sandbox

Questo blueprint illustra come i dati raccolti tramite Experience Platform Web SDK e Mobile SDK possono essere configurati in modo da raccogliere un singolo evento e inoltrarlo a più sandbox AEP. Questo blueprint è specifico per la raccolta dati per più sandbox mediante le funzioni di inoltro eventi.

Oltre a replicare l’evento, le funzioni di inoltro eventi consentono di aggiungere, filtrare o manipolare i dati raccolti originali che soddisfano i requisiti per altre sandbox.

La funzione di inoltro eventi utilizza una proprietà distinta che contiene gli elementi dati, le regole e le estensioni necessari per i requisiti dei dati. Con un evento in entrata, la proprietà di inoltro eventi può raccogliere i dati e gestirli in base alle esigenze prima dell’inoltro stesso.

Nella sandbox di destinazione deve essere configurato un endpoint di streaming HTTP, che viene utilizzato dall’estensione Adobe Cloud Connector.

Casi di utilizzo

  • Reporting globale dei dati: è utile quando si utilizzano più sandbox per isolare gli ambienti operativi e si desidera consolidare la raccolta dati in un’unica sandbox per generare rapporti su tutte le sandbox. L’instradamento di un evento Experience Edge tramite l’inoltro eventi a una sandbox di reporting consente all’ambiente operativo di ogni sandbox di inviare i dati raccolti in tempo reale a una sandbox di reporting.

  • Gestione della raccolta di dati da sandbox diverse in base a diverse regole di dati per l’ambiente operativo di ciascuna sandbox.

Applicazioni

  • Experience Platform Raccolta dati
  • Inoltro eventi
  • Estensione AEP
  • Estensione Cloud Connector

Considerazioni

Quando si ricorre all’inoltro eventi come approccio per inviare dati a più sandbox, è necessario tenere conto di alcune considerazioni in merito all’architettura della soluzione.

Nessun dato HIPAA

L’inoltro eventi non è considerato compatibile con HIPAA e non deve essere utilizzato in alcun caso d’uso HIPAA in cui vengano raccolti dati HIPAA. Tuttavia, l’infrastruttura utilizzata per l’inoltro eventi è considerata compatibile con HIPAA ed è a esclusiva discrezione del cliente. La proprietà Tag per l’inoltro eventi si trova nel sistema di inoltro eventi; tuttavia, l’intero payload dei dati raccolti viene inviato al sistema di inoltro eventi per l’elaborazione. È a causa di questo processo che l’inoltro eventi non è indicato per i casi d’uso HIPAA. Quando l’intero payload viene inviato al sistema di inoltro eventi, potrebbe includere anche eventuali valori HIPAA. Anche se le regole di inoltro eventi filtrano i dati prima di inviarli alla loro destinazione, tali dati HIPAA vengono comunque inviati a un’infrastruttura non compatibile con HIPAA. Tuttavia, i dati del payload non vengono mai memorizzati: si tratta semplicemente di un passaggio.

Diversi stream di dati ed endpoint di streaming

Quando i dati scorrono attraverso gli stream di dati dalla Platform Edge Network, quando si utilizza Inoltro eventi per un’altra sandbox di AEP, è necessario non utilizzare mai lo stesso flusso di dati o lo stesso punto finale di streaming dello stream di dati che crea la raccolta originale. Questo può avere un effetto dannoso sull’istanza AEP e può potenzialmente attivare una situazione DoS.

Stima dei volumi di traffico

I volumi di traffico devono essere verificati per ogni caso d’uso. Volumi elevati, infatti, potrebbero causare una situazione di limitazione; se questo si verifica, il cliente riceve una notifica.

Architettura

Inoltro eventi per più sandbox

  1. Raccolta e invio di dati evento a Platform Edge Network è necessario per utilizzare Inoltro eventi. I clienti possono utilizzare tag Adobe per il lato client o Platform Edge Network Server API per la raccolta dati server-to-server. Il Platform Edge Network API può fornire una funzionalità di raccolta da server a server. Tuttavia, ciò richiede l’implementazione di un diverso modello di programmazione. Consulta Panoramica di Edge Network Server API.

  2. I payload raccolti vengono inviati dall’implementazione dei tag al Platform Edge Network al Inoltro eventi servizio ed elaborato in proprio Elementi dati, Regole e Azioni. Scopri di più su tag e inoltro eventi.

  3. Un Inoltro eventi è necessaria anche per ricevere i dati evento raccolti da Platform Edge Network. Indica se i dati dell'evento sono stati inviati al Platform Edge Network da un’implementazione Tag implementata o da una raccolta server-to-server. Gli autori definiscono gli elementi dati, le regole e le azioni da utilizzare per arricchire i dati evento prima di inoltrarli alla seconda sandbox. Per strutturare i dati da acquisire nella sandbox, puoi utilizzare un elemento dati JavaScript con codice personalizzato. Questo, insieme alle funzionalità di Platform per la preparazione dei dati, ti offrirà diverse opzioni per gestire la struttura dei dati.

  4. Attualmente, è necessario utilizzare l’estensione Adobe Cloud Connector all’interno della proprietà di inoltro eventi. Una volta che le regole elaborano o arricchiscono i dati evento, Cloud Connector viene utilizzato in una chiamata fetch configurata per un POST che invia il payload alla seconda sandbox

  5. Per la seconda sandbox è necessario un endpoint di streaming per l’acquisizione dei dati. Per l’acquisizione e la mappatura dei payload di inoltro eventi in XDM, puoi anche servirti delle funzionalità di preparazione dati disponibili in AEP. Consulta la documentazione di AEP su come creare una connessione streaming API HTTP tramite l’interfaccia utente

recommendation-more-help
045b7d44-713c-4708-a7a6-5dea7cc2546b