Creazione di un pubblico

Tipi di pubblico in Adobe Target determina chi visualizza contenuti ed esperienze in un’attività con targeting.

I tipi di pubblico sono utilizzati in tutte le situazioni in cui è disponibile il targeting. Quando esegui il targeting di un’attività, hai le seguenti opzioni:

Puoi inoltre utilizzare i dati del pubblico raccolti da Adobe Analytics per il targeting in tempo reale e la personalizzazione in Target e altri Adobe Experience Cloud applicazioni. Vedi Tipi di pubblico di Experience Cloud in Componenti dell’interfaccia centrale di Experience Cloud guida.

Esistono due tipi di pubblico in Target:

  • Tipi di pubblico di targeting: Utilizzato per fornire contenuti diversi a diversi tipi di visitatori.

  • Tipi di pubblico per reportistica: Utilizzato per determinare come diversi tipi di visitatori rispondono allo stesso contenuto e analizzare i risultati del test.

    In Target, è possibile configurare i tipi di pubblico per reportistica solo se Target è utilizzato come origine per la generazione di rapporti. Se utilizzi Adobe Analytics come origine per la generazione di rapporti (A4T), devi configurare i tipi di pubblico per la generazione di rapporti in Analytics.

Utilizza la Tipi di pubblico elenco

Per accedere all’elenco Tipi di pubblico, fai clic su Tipi di pubblico nella barra dei menu superiore:

Elenco Tipi di pubblico

La Tipi di pubblico contiene i tipi di pubblico che puoi utilizzare nelle attività. Utilizza la Tipi di pubblico crea, modifica, duplica, copia o combina tipi di pubblico. L’elenco mostra anche l’origine in cui è stato creato il pubblico:

Tipi di pubblico predefiniti, ad esempio "Nuovi visitatori" e "Visitatori di ritorno," non può essere rinominato.

Quando si lavora con tipi di pubblico originariamente creati in Experience Cloud o Adobe Experience Platform, Target ti avvisa se fai riferimento a un pubblico in Target attività successivamente eliminate in Experience Cloud o Adobe Experience Platform.

  • Se un pubblico è stato eliminato in Experience Cloud o Adobe Experience Platform, un’icona di avviso sia nel Pubblico vengono visualizzati l’elenco e il selettore del pubblico. Una descrizione comandi nel Target L’interfaccia utente indica anche che il pubblico è stato eliminato in Experience Cloud o Adobe Experience Platform.
  • Se si tenta di combinare più tipi di pubblico con un pubblico eliminato o se si tenta di salvare un'attività che fa riferimento a un pubblico eliminato, viene visualizzato un messaggio di avviso.

Puoi inoltre eseguire il targeting di parametri di profilo personalizzati e parametri user.. Quando crei un pubblico, trascina gli attributi che desideri utilizzare per eseguire il targeting dell’attività nella finestra di audience builder. Se l'attributo desiderato non viene visualizzato, non è stato attivato da una mbox. Sono disponibili altri parametri mbox personalizzati nellʼelenco a discesa Parametri personalizzati.

Utilizza la Filtri per filtrare Tipi di pubblico elenco per origine: Adobe Target, Adobe Target Classic, Experience Cloude Adobe Experience Platform.

Opzione Filtri in Tipi di pubblico elenco

Utilizza la Ricerca di tipi di pubblico casella per cercare Tipi di pubblico elenco. Puoi cercare qualsiasi parte del nome di un pubblico, oppure racchiudere tra virgolette una stringa specifica.

Puoi ordinare lʼelenco Tipi di pubblico in base al nome o alla data dellʼultima modifica. Per ordinare in base al nome o alla data, fai clic sull’intestazione di colonna, quindi seleziona la visualizzazione dei tipi di pubblico in ordine crescente o decrescente.

Visualizzare le definizioni dei tipi di pubblico

Puoi visualizzare i dettagli della definizione del pubblico in una scheda a comparsa in varie posizioni nella Target Interfaccia utente senza aprire il pubblico. Questa funzionalità si applica ai tipi di pubblico creati in Target Standard/Premium e i tipi di pubblico importati da Target Classic o creato tramite API.

Ad esempio, fai clic sul pulsante Visualizza dettagli per il pubblico desiderato:

Attività > Definizione pubblico

Fai clic sulla scheda di definizione del pubblico seguente per accedervi Visualizza dettagli icona di un’attività Panoramica pagina:

Attività > Definizione pubblico

La scheda di definizione del pubblico mostra il tipo, la sorgente e gli attributi del pubblico. Fai clic su Visualizza dettagli completi per visualizzare altre attività che fanno riferimento a tale pubblico, se applicabile. Se visualizzi una scheda di definizione del pubblico da un’attività Panoramica pagina, fai clic su Utilizzo del pubblico.

Le informazioni sull’utilizzo del pubblico possono aiutarti a evitare un impatto accidentale su altre attività durante la modifica dei tipi di pubblico. Informazioni Attività live, Attività inattive, Attività archiviatee Sincronizzazione delle attività. Questa funzione è disponibile per tutti i tipi di pubblico (pubblico della libreria e pubblico per sola attività).

Se un pubblico è combinato con un altro pubblico e il pubblico combinato viene utilizzato per creare un'attività, le informazioni di utilizzo per entrambi i tipi di pubblico elencano la nuova attività creata.

immagine audience_definition_list_usage

Utilizzare i tipi di pubblico da Adobe Experience Platform

L’utilizzo dei tipi di pubblico creati in Adobe Experience Platform fornisce dati più completi sui clienti, per una personalizzazione più incisiva. La Real-time Customer Data Platform (RTCDP), costruito su Adobe Experience Platform, consente alle aziende di unire dati noti e anonimi provenienti da più origini aziendali. Questo processo ti consente di creare profili cliente da utilizzare in tempo reale per fornire esperienze cliente personalizzate su tutti i canali e dispositivi.
​+
Tramite la connessione di Target al Real-time Customer Data Platform, i clienti possono arricchire la personalizzazione Web sbloccando nuovi segmenti che in precedenza potevano essere inaccessibili a Target per abilitare la personalizzazione in tempo reale di millisecondi nella prima pagina della visita Web di un cliente. Utilizzo di tipi di pubblico e attributi di profilo creati in Adobe Experience Platform ti consente di espandere i punti dati disponibili per una personalizzazione più ricca.

Questa integrazione sblocca i casi d’uso chiave con Real-time CDP:

  • Personalizzazione a pagina singola/hit successivo
  • Personalizzazione di utenti sconosciuti/nuovi

Le caratteristiche principali includono:

  • Integrazione diretta di Target con Real-time CDP/Adobe Experience Platform sul bordo (rimozione della dipendenza da Audience Core services - AAM)
  • Scheda Destinazioni Edge di Target con governance e applicazione delle politiche
  • Segmenti CDP in tempo reale e attributi di profilo condivisi

Limitazioni e considerazioni sulle funzioni degli attributi del profilo CDP in tempo reale:

  • Gli attributi all’interno di una determinata offerta devono provenire dalla stessa Sandbox AEP. In altre parole, un’offerta non può contenere attributi di diverse Sandbox AEP.
  • Gli attributi all'interno di una data offerta possono provenire da fonti diverse; ovvero il profilo Target e il profilo AEP.In altre parole, puoi combinare gli attributi che provengono da Target o dal profilo AEP.
  • Quando definisci un’offerta, puoi assegnare valori predefiniti per gli attributi del profilo CDP in tempo reale, nel caso in cui l’attributo non abbia un valore esplicito. Ad esempio, se un criterio di consenso o governance blocca l’attributo utilizzato nel servizio di personalizzazione, è possibile utilizzare il valore predefinito.
  • Quando vengono condivisi, gli attributi del profilo CDP in tempo reale vengono utilizzati nei modelli di personalizzazione intelligenza artificiale/apprendimento automatico per Targeting automatico e Automated Personalization.
NOTA

La funzione Attributi del profilo CDP in tempo reale è attualmente disponibile in versione beta per le offerte HTML e Offerte JSON.

Per maggiori informazioni, vedi i seguenti argomenti:

Informazioni aggiuntive

Quando utilizzi tipi di pubblico da , considera le seguenti informazioni Adobe Experience Platform:

Casi di utilizzo della personalizzazione

La tabella seguente mostra quale tipo di caso d’uso per la personalizzazione (sessione successiva o pagina stessa) è disponibile quando si utilizza il Adobe Experience Platform Web SDK rispetto all’utilizzo di at.js:

Implementazione Soluzioni/Caso d’uso abilitato
at.js Soluzioni:
  • Adobe Audience Manager (AAM) e Target
  • RTCDP (Premium o Ultimate) e Target
  • RTCDP (qualsiasi SKU), AAMe Target
Caso d’uso:
  • Personalizzazione di sessioni successive
Platform Web SDK o AEP Server-Side API Soluzioni:
  • RTCDP (qualsiasi SKU) e Target
Caso d’uso:
  • Personalizzazione di sessioni successive
  • Personalizzazione tramite pagina singola tramite Edge
  • Governance applicata durante la condivisione dei segmenti
Soluzioni:
  • RTCDP (qualsiasi SKU), AAMe Target
Caso d’uso:
  • Personalizzazione di sessioni successive
    • AAM segmenti
    • Segmenti di terze parti tramite AAM
  • Personalizzazione tramite pagina singola tramite Edge
    • RTCDP segmenti
    • Governance applicata durante la condivisione dei segmenti
Miscela di at.js e Platform Web SDK Soluzioni:
  • RTCDP (qualsiasi SKU) e Target
Caso d’uso:
  • Personalizzazione di sessioni successive
    • Per tutte le pagine con at.js
  • Personalizzazione a pagina singola
    • Per tutte le pagine con Platform Web SDK
Soluzioni:
  • RTCDP (qualsiasi SKU), AAMe Target
Caso d’uso:
  • Personalizzazione di sessioni successive
    • Per tutte le pagine con at.js
    • AAM segmenti
    • Segmenti di terze parti tramite AAM

Tempo di valutazione del segmento

La tabella seguente mostra il tempo di valutazione dei segmenti per gli eventi provenienti da diversi scenari di implementazione:

Scenario Segmento perimetrale (valutazione in millisecondi) Segmento in streaming (valutazione dei minuti) Valutazione dei segmenti in batch
Eventi/dati da Adobe Experience Platform SDK N/D
Eventi da at.js No N/D
Eventi da Target Mobile SDK No N/D
Eventi da caricamento batch No No
Eventi da dati offline (streaming) No

Video: Personalizzazione con hit successivo con Real-time CDP e Adobe Target

Scopri come personalizzare l’hit successivo con Real-time Customer Data Platform e Adobe Target. La Adobe Target destinazione Real-time CDP consente di utilizzare Experience Platform segmenti in Adobe Target per la personalizzazione della stessa pagina e della pagina successiva con governance e supporto per la privacy.

Per ulteriori informazioni, consulta Personalizzazione con hit successivo con Real-time CDP e Adobe Target nel Tutorials piattaforma guida.

Blog e video di Adobe Target:

Adobe announces Same Page Enhanced Personalization with Adobe Target e Real-time Customer Data Platform

Video di formazione: Utilizzo del pubblico Badge tutorial

Questo video include informazioni sull'utilizzo dei tipi di pubblico.

  • Spiegazione del termine “pubblico”
  • Spiegazione dei due modi in cui il pubblico viene utilizzato per lʼottimizzazione
  • Trovare un pubblico nellʼelenco Tipi di pubblico
  • Indirizzare unʼattività a un pubblico
  • Utilizzare i tipi di pubblico per la reportistica passiva in un’attività

In questa pagina