Panoramica

Ultimo aggiornamento: 2023-09-21

Il lettore video ad-serving interface definition (VPAID) 2.0 offre un’interfaccia comune per la riproduzione di annunci video. Fornisce agli utenti un’esperienza multimediale avanzata e consente agli editori di eseguire meglio il targeting degli annunci, tracciare le impressioni degli annunci e monetizzare i contenuti video.

Sono supportate le seguenti funzionalità:

  • Versione 2.0 delle specifiche VPAID

    Per ulteriori informazioni, consulta IAB VPAID 2.0.

  • Annunci VPAID lineari con contenuto video-on-demand (VOD)

  • JavaScript per annunci VPAID

    Gli annunci VPAID devono essere basati su JavaScript e la risposta dell’annuncio deve identificare il tipo di file multimediale dell’annuncio VPAID come application/javascript.

Le seguenti funzioni non sono supportate:

  • Versione 1.0 della specifica VPAID
  • Annunci saltabili
  • Annunci non lineari, come annunci sovrapposti, annunci dinamici di accompagnamento, annunci minimizzabili, annunci comprimibili e annunci espandibili
  • Precaricamento di annunci VPAID
  • Annunci VPAID nel contenuto live
  • Flash annunci VPAID

API

I seguenti elementi API supportano gli annunci VPAID 2.0:

  • Il getCustomAdView metodo di MediaPlayer restituisce un CustomAdView , che rappresenta la visualizzazione web che esegue il rendering dell'annuncio VPAID (vedere Riferimenti API).

  • MediaPlayer.setCustomAdTimeout(int milliseconds) imposta il timeout del processo di caricamento VPAID. Il valore di timeout predefinito è di 10 secondi.

Durante la riproduzione dell’annuncio VPAID:

  • L’annuncio VPAID viene visualizzato in un contenitore di viste sopra la vista del lettore, pertanto non funziona il codice che si basa sulle digitazioni effettuate dagli utenti sulla vista del lettore.

  • Chiamate a pause e play sull’istanza del lettore, sospendi e riprendi l’annuncio VPAID.

  • Gli annunci VPAID non hanno una durata predefinita, perché l’annuncio può essere interattivo.

    La durata dell’annuncio e la durata totale dell’interruzione pubblicitaria specificate nella risposta dell’ad server potrebbero non essere precise.

In questa pagina