Panoramica del canale di consegna

Marketo Sales Connect offre diverse opzioni per la consegna delle e-mail. Questo articolo esaminerà i canali di consegna che puoi sfruttare, come selezionarli e quando sceglierli tra loro.

Sales Connect consente una configurazione semplificata e un miglioramento del recapito messaggi attraverso il nostro servizio Email Connection. La connessione e-mail consente a ogni utente di connettersi al proprio account Gmail o Exchange a Sales Connect per essere utilizzato come canale di consegna scelto per tutte le e-mail di Sales Connect.

L'utilizzo di Gmail o Exchange presenta alcuni vantaggi rispetto ad altre opzioni di canale di consegna:

  • Si tratta di un canale di consegna collaudato con una reputazione consolidata che contribuisce a mantenere alto il recapito dei messaggi.
  • I metodi di autenticazione come SPF e DKIM sono già configurati e gestiti dal team IT, quindi non è disponibile alcuna configurazione aggiuntiva.
  • L’invio di e-mail all’interno di una determinata rete e-mail (ad esempio, l’invio di un’e-mail come utente di Exchange a un’azienda che riceve e-mail tramite Exchange) può contribuire ad aumentare ulteriormente il recapito messaggi.

È importante notare che questi canali di consegna hanno i propri limiti di invio che vengono applicati da Microsoft e Google. Per combatterlo, utilizziamo un meccanismo di limitazione per aiutare gli utenti a rimanere entro questi limiti. Ulteriori informazioni sulla limitazione delle e-mail qui.

NOTA

Per impostazione predefinita, il plugin O365 utilizzerà sempre il tuo canale di consegna scambio e il plugin Gmail utilizzerà sempre il tuo canale di consegna Gmail per inviare e-mail dai plugin.

Tracciamento messaggi non recapitati: MSC è in grado di rilevare i messaggi non recapitati per gli utenti di Exchange Online o Gmail rilevando il messaggio non recapitato inviato alla casella in entrata del mittente. Queste notifiche rimbalzate verranno raggruppate nelle notifiche di analisi dei modelli, Campaign Analytics e Live Feed per gli utenti. Il tracciamento non recapitato non è supportato per i clienti Exchange On-Prem.

Canale di consegna personalizzato tramite SMTP

Sales Connect offre l'opzione aggiuntiva di collegare un server SMTP di terze parti da utilizzare come canale di consegna preferito del team di vendita.

L'utilizzo di un provider SMTP di terze parti è una grande opzione per i team di vendita in cui il volume di posta elettronica è la priorità numero uno. I provider SMTP come Sendgrid e Sparkpost sono ottimizzati per soddisfare le esigenze di consegna in massa di e-mail e possono essere scalati per soddisfare le esigenze di coloro che cercano di distribuire elevati volumi di e-mail.

Inoltre, i fornitori SMTP di terze parti offrono una pletora di funzionalità per aiutare a supportare le esigenze di recapito dei messaggi del tuo team (come i report di consegna delle e-mail e gli indirizzi IP dedicati), rendendo questa una grande opzione per coloro che cercano controlli più granulari e visibilità intorno al proprio canale di consegna delle e-mail di vendita.

Server MSC (Legacy)

I server MSC sono disponibili solo per alcuni clienti ToutApp legacy. Questi clienti visualizzeranno i server MSC disponibili nelle loro impostazioni e-mail. Tutti i clienti non legacy non vedranno MSC come opzione e dovrebbero collegare il proprio account Gmail o Outlook a Vendite Connetti per sbloccare un canale di consegna.

I server MSC non supportano i metodi di autenticazione DKIM e SPF, che possono ridurre il tasso di recapito messaggi. Per questo motivo, consigliamo a tutti i clienti di connettersi a Gmail o Outlook per ottenere il miglior recapito messaggi.

Server Marketo

I server e-mail Marketo non si integrano con Sales Connect. I server Marketo sono ottimizzati per la distribuzione in blocco e consentono di scalare le risorse in base alle esigenze degli esperti di marketing. Tuttavia, Gmail e Exchange hanno un tasso di successo più elevato per le comunicazioni di vendita 1:1, motivo per cui si consiglia di utilizzare questi server per le comunicazioni di vendita.

In questa pagina