Panoramica sulla condivisione delle fasi del percorso

Journey Orchestration invia automaticamente i dati sulle prestazioni del percorso a Adobe Experience Platform in modo che possano essere combinati con altri dati a scopo di analisi.

NOTA

Questa funzione è attivata per impostazione predefinita su tutte le istanze per gli eventi dei passaggi percorso. Non è possibile modificare o aggiornare gli schemi e i set di dati creati durante il provisioning per gli eventi delle fasi. Per impostazione predefinita, questi schemi e set di dati sono in modalità di sola lettura.

Ad esempio, hai impostato un percorso che invia più e-mail. Questa funzionalità consente di combinare Journey Orchestration dati con dati evento a valle come quante conversioni si sono verificate, quanto coinvolgimento è avvenuto sul sito web o quante transazioni sono avvenute nel negozio. Le informazioni sul percorso possono essere combinate con i dati sul Adobe Experience Platform, provenienti da altre proprietà digitali o da proprietà offline per fornire una visione più completa delle prestazioni.

Journey Orchestration crea automaticamente gli schemi e i flussi necessari nei set di dati in Adobe Experience Platform per ogni passaggio effettuato da un singolo utente in un percorso. Un evento step corrisponde a un singolo spostamento da un nodo all'altro in un percorso. Ad esempio, in un percorso con un evento, una condizione e un’azione, vengono inviati tre eventi di passaggio a Adobe Experience Platform.

L’elenco dei campi XDM passati è completo. Alcuni contengono codici generati dal sistema e altri hanno nomi descrittivi leggibili dall'uomo. Gli esempi includono l’etichetta dell’attività del percorso o lo stato del passaggio: quante volte un'azione è scaduta o terminata con un errore.

ATTENZIONE

Impossibile attivare i set di dati per il servizio di profilo in tempo reale. Assicurati che la Profile l'interruttore è disattivato.

I percorsi inviano i dati mentre si verificano, in modo streaming. È possibile eseguire query su questi dati utilizzando il servizio query. È possibile connettersi a strumenti di Customer Journey Analytics o altri strumenti BI per visualizzare i dati relativi a questi passaggi.

Vengono creati i seguenti schemi:

  • Schema evento del passaggio del percorso per Journey Orchestration - Evento Percorso associato a un Percorso di metadati.
  • Schema percorso con campi Percorso per Journey Orchestration - Metadati Percorso per descrivere i Percorsi.

Vengono passati i seguenti set di dati:

  • Eventi percorso
  • Percorsi

Gli elenchi dei campi XDM passati a Adobe Experience Platform sono descritti di seguito.

Per ulteriori informazioni sugli eventi dei passaggi che trasmettono a Adobe Experience Platform, consulta questo articolo video tutorial.

Integrazione con Customer Percorsi Analytics

Gli eventi dei passaggi di Journey Orchestration possono essere collegati ad altri set di dati in Customer Journey Analytics Adobe. Il flusso di lavoro generale è il seguente:

  • Il Customer Journey Analytics acquisisce il set di dati "Evento passaggio Percorso".
  • La profileID il campo nello "schema evento del passaggio del Percorso per il Journey Orchestration" associato è definito come campo Identity. Al Customer Journey Analytics, puoi collegare questo set di dati a qualsiasi altro set di dati con lo stesso valore dell’identificatore basato su persona.
  • Se desideri utilizzare questo set di dati in Customer Journey Analytics, per l’analisi dei percorsi cross-channel, consulta questo documentazione.

In questa pagina