Informazioni sulla configurazione delle azioni personalizzata

Se utilizzi un sistema di terze parti per l’invio di messaggi o se desideri che Journey Orchestration invii chiamate API a un sistema di terze parti, puoi configurare la relativa connessione a Journey Orchestration. L’azione personalizzata definita dagli utenti tecnici sarà quindi disponibile nella palette a sinistra del percorso, nella categoria Action (consulta questa pagina. Di seguito sono riportati alcuni esempi di sistemi a cui è possibile connettersi con azioni personalizzate: Epsilon, Facebook, Adobe.io, Firebase, ecc.
Le limitazioni sono elencate in questa pagina.

Di seguito sono riportati i passaggi principali necessari per configurare un’azione personalizzata:

  1. Dall’elenco Actions, fai clic su Add per creare una nuova azione. Il riquadro di configurazione delle azioni si apre sul lato destro dello schermo.

  2. Immetti un nome per l’azione.

    NOTA

    Non utilizzare spazi o caratteri speciali. Non usare più di 30 caratteri.

  3. Aggiungi una descrizione all’azione. Questo passaggio è facoltativo.

  4. Il numero di percorsi che utilizzano questa azione viene visualizzato nel campo Used in . Fai clic sul pulsante View journeys per visualizzare l’elenco dei percorsi che utilizzano questa azione.

  5. Definisci i diversi parametri URL Configuration. Consulta questa pagina.

  6. Configura la sezione Authentication . Questa configurazione è la stessa delle origini dati. Vedi questa sezione.

  7. Definisci il Action parameters. Consulta questa pagina.

  8. Fai clic su Save.

    L’azione personalizzata è ora configurata ed è pronta per essere utilizzata nei percorsi. Consulta questa pagina.

    NOTA

    Quando un'azione personalizzata viene utilizzata in un percorso, la maggior parte dei parametri è di sola lettura. È possibile modificare solo i campi Name, Description, URL e la sezione Authentication.

In questa pagina