Controllare le attività Experience Cloud in base al consenso degli utenti

L’oggetto Adobe Opt-in è un’estensione del servizio Adobe Experience Platform Identity, utile per controllare se e quali soluzioni Experience Cloud possono creare dei cookie su pagine web o avviare dei beacon, in base al consenso fornito dall’utente finale.

Nozioni di base del servizio Opt-in

Un aspetto importante della normativa sulla privacy riguarda l’acquisizione e la trasmissione del consenso degli utenti in merito a come e da chi possono essere utilizzati i loro dati personali. L’ultima versione del servizio Identity include funzionalità che si collocano tra l’utente (l’interfaccia utente) e le soluzioni Adobe per l’attivazione condizionale (ad esempio, pre- o post-consenso) dei tag delle soluzioni Adobe Experience Cloud in base allo stato del consenso fornito dall’utente finale. Tale processo è illustrato dall’immagine seguente:

 Diagramma del funzionamento del servizio  Opt-in

Opt-in funge in pratica da portiere… o da guardiano delle chiavi. Sta a te decidere.

In breve:

Se il servizio Opt-in è attivato nel servizio Identity (tramite una variabile booleana), l’attivazione di tag o l’impostazione di cookie da parte delle librerie della soluzione Experience Cloud viene rinviata fino a quando non si riceve il consenso per tale soluzione.

Opt-in permette inoltre di decidere se eventuali tag devono essere attivati prima del consenso dell’utente. Le informazioni sul consenso (insieme al consenso fornito dall’utente finale) vengono quindi memorizzate e utilizzate anche per gli hit successivi. L’archiviazione del consenso è disponibile nelle opzioni di Opt-in, oppure tramite l’integrazione con una soluzione CMP in cui possono essere archiviate le opzioni di consenso selezionate.

Abilitazione e configurazione di Opt-in

Il servizio Opt-in può essere facilmente configurato con Adobe Experience Platform Launch, come illustrato da questo breve video.

Se non utilizzi Experience Platform Launch, puoi impostare la configurazione di Opt-in nell’inizializzazione dell’oggetto globale Visitor, come descritto nella documentazione.

Implementazione di Opt-in sulla pagina

La configurazione e l’impostazione back-end sono necessarie solo in preparazione alla fornitura di un’interfaccia che offra ai visitatori del sito le opzioni di consenso da selezionare. Puoi creare tale interfaccia utente internamente oppure puoi rivolgerti a un partner CMP (Consent Management Platform).

Quando si imposta un’interfaccia utente affinché il servizio Opt-in possa raccogliere le preferenze di consenso dell’utente, è necessario configurarla per chiamare delle API che si agganciano al servizio Opt-in e lo informano se il consenso è applicabile solo ad alcune o a tutte le soluzioni Adobe Experience Cloud. Per informazioni dettagliate su queste API, consulta la documentazione di riferimento di Opt-in. Ulteriori informazioni sul servizio Opt-in sono disponibili anche nelle pagine della documentazione circostanti.

Demo di Opt-in

Il video seguente offre una breve dimostrazione di come funziona il servizio Opt-in sulla pagina e di come può determinare se le soluzioni di Experience Cloud possano o meno impostare i cookie, avviare i beacon e così via.

NOTA: al momento della stesura di questo articolo, Opt-in non è ancora stato integrato nelle librerie di tutte le soluzioni Experience Cloud. Attualmente Opt-in supporta le seguenti librerie:

  • Servizio Identity
  • Analytics
  • Audience Manager
  • Target

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now