Definire i campi array nell’interfaccia utente

Quando definisci un campo Experience Data Model (XDM) nell’interfaccia utente di Adobe Experience Platform, puoi designare tale campo come array.

Il contenuto della matrice dipende dal Tipo selezionato per quel campo. Ad esempio, se l'impostazione di un campo Tipo è impostata su "Stringa", l'impostazione di tale campo come array indicherà il campo come una matrice di stringhe. Se il campo Tipo è impostato su un tipo di dati a più campi come "Indirizzo postale", diventerà una matrice di oggetti indirizzo postale conforme al tipo di dati.

Dopo aver definito un nuovo campo nell'interfaccia utente, puoi impostarlo come campo matrice selezionando la casella di controllo Array nella barra a destra.

Una volta selezionata la casella di controllo, nella barra a destra vengono visualizzati controlli aggiuntivi che consentono di vincolare ulteriormente la matrice. Se non si desidera applicare un vincolo particolare, lasciare vuoto il campo.

I controlli di configurazione aggiuntivi per gli array sono i seguenti:

Proprietà campo Descrizione
Lunghezza minima Il numero minimo di elementi che la matrice deve contenere affinché l'acquisizione abbia esito positivo.
Lunghezza massima Il numero massimo di elementi che la matrice deve contenere affinché l'acquisizione abbia esito positivo.
Solo elementi univoci Se è impostato su "True", ogni elemento della matrice deve essere univoco per garantire il successo dell'acquisizione.

Al termine della configurazione del campo, selezionare Applica per applicare la modifica allo schema.

L’area di lavoro viene aggiornata per riflettere le modifiche apportate al campo. Al tipo di dati visualizzato accanto al nome del campo nell’area di lavoro viene aggiunta una coppia di parentesi quadre ([]) che indica che il campo rappresenta una matrice di tale tipo di dati.

Passaggi successivi

Questa guida illustra come definire un campo array nell’interfaccia utente di . Per informazioni su come definire altri tipi di campi XDM nell’ Schema Editor, consulta la panoramica relativa alla definizione dei campi nell’interfaccia utente .

In questa pagina