Panoramica dell’estensione per l’inoltro di eventi Mailchimp

Ultimo aggiornamento: 2023-11-14
  • Creato per:
  • Beginner
    User
    Developer
    Admin
NOTA

Adobe Experience Platform Launch è stato ridefinito come suite di tecnologie di raccolta dati in Adobe Experience Platform. Di conseguenza, sono state introdotte diverse modifiche terminologiche nella documentazione del prodotto. Consulta questo documento come riferimento consolidato delle modifiche terminologiche.

Il Mailchimp inoltro eventi L’estensione invia eventi all’API di marketing Mailchimp che possono attivare le e-mail per campagne di marketing, percorsi o transazioni di Mailchimp.

Questo documento illustra come impostare l’estensione e configurare le regole utilizzando l’azione Aggiungi evento.

Prerequisiti

In questo documento si presuppone che tu abbia familiarità con i prodotti Mailchimp rilevanti utilizzati dall’estensione. Per ulteriori informazioni, consulta la guida di Mailchimp per campagne, percorsi, e transazioni.

Per utilizzare questa estensione è necessario un account Mailchimp. È possibile registrarsi a un account qui. Nel dashboard dell’account Mailchimp, annota i seguenti valori da utilizzare in questa guida:

  • Prefisso del dominio Mailchimp
  • Chiave API
  • L’ID del pubblico
  • L’indirizzo e-mail predefinito del mittente

A seconda del piano dell’account Mailchimp, puoi avere un accesso limitato agli strumenti di Percorso del cliente Mailchimp.

SUGGERIMENTO

Se utilizzi automazioni Mailchimp come e-mail transazionali o Percorsi di clienti, i passaggi e le schermate potrebbero essere leggermente diversi da quelli elencati. Tuttavia, per utilizzare questa estensione ti servono ancora le stesse informazioni descritte in precedenza. Consulta la Centro assistenza Mailchimp per informazioni dettagliate su ciascuno di questi valori per il tuo account e piano specifico.

Prefisso dominio

Dopo aver effettuato l’accesso a Mailchimp e essere approdato nella vista Dashboard, la barra degli indirizzi del browser dovrebbe visualizzare un URL simile al seguente: https://us11.admin.mailchimp.com o semplicemente us11.admin.mailchimp.com. In questo esempio, il prefisso us11 è solo un segnaposto e il valore sarà diverso. Registra l’URL con il prefisso per un passaggio successivo.

API key

Per trovare la chiave API per l’account, seleziona l’icona del profilo nell’interfaccia utente di Mailchimp, quindi seleziona Profilo. Dovresti visualizzare un URL come https://us11.admin.mailchimp.com/account/profile/ ma con tuo prefisso invece di us11.

Seleziona Funzionalità aggiuntive, quindi Chiavi API:

Menu Extra, collegamento alle chiavi API

Sotto Le chiavi API, puoi scegliere una chiave esistente o selezionare Creare Una Chiave per crearne uno nuovo. Puoi creare una nuova chiave da utilizzare specificamente con questa estensione. Copia la chiave API e salvala per un passaggio successivo. Per ulteriori dettagli, consulta la documentazione di Mailchimp su come generare la chiave API.

ID pubblico e indirizzo mittente

Seleziona Pubblico nel menu di navigazione a sinistra, quindi Dashboard del pubblico. Quindi, seleziona il pubblico che intendi utilizzare con questa estensione. Per ulteriori informazioni, consulta il documento Mailchimp su creazione di un pubblico.

Dopo aver creato e selezionato il pubblico, seleziona la Gestisci pubblico e scegli Impostazioni. Questa schermata mostra varie impostazioni per il pubblico.

Nella parte inferiore della schermata Settings (Impostazioni) dovresti vedere Unique id for audience [audience name] dove [audience name] è il nome del pubblico effettivo. Copia l’ID pubblico e salvalo per un passaggio successivo.

Seleziona Nome pubblico e impostazioni predefinite e confermare che Indirizzo e-mail mittente predefinito ha il valore corretto per le campagne. Tieni presente che anche l’ID pubblico è elencato nella parte superiore di questa pagina e corrisponde al valore copiato nell’ultimo passaggio.

Automazioni Mailchimp

A seconda del piano Mailchimp e dell’utilizzo di e-mail transazionali, Percorsi di clienti o altre automazioni di Mailchimp, le impostazioni di percorso specifiche possono variare.

IMPORTANTE

Il nome dell’evento scelto per attivare l’automazione o il percorso in Mailchimp è lo stesso nome che devi inviare con questa estensione. Prendi nota del nome dell’evento nell’automazione Mailchimp e salvalo per un passaggio successivo.

Installazione e configurazione

In questa sezione sono elencati i passaggi per installare e configurare l’estensione. Per salvare in modo sicuro la chiave API Mailchimp, devi utilizzare l’inoltro degli eventi segreti.

Creare un elemento segreto e dati

In una proprietà di inoltro degli eventi, creare un Token segreto ha chiamato Mailchimp API Key.

Avanti, creare un elemento dati utilizzando Core e un Segreto tipo di elemento dati per fare riferimento a Mailchimp API Key segreto appena creato. Invio Mailchimp Token come nome dell’elemento dati.

Installa e configura l'estensione

Nella stessa proprietà di inoltro degli eventi, seleziona Estensioni, allora Catalogo per visualizzare le estensioni disponibili per l'installazione. Da qui, cerca l’estensione Mailchimp e seleziona Installa.

Installare l’estensione Mailchimp

Viene visualizzata la schermata di configurazione. Sotto Nome dominio prefisso server Mailchimp, immetti il dominio copiato in precedenza dall'account Mailchimp, incluso il prefisso di dominio univoco.

IMPORTANTE

Non includere http:// o https:// in questo campo.

Configurazione dell'estensione

Sotto Token Mailchimp, seleziona l’icona dell’elemento dati e scegli Mailchimp Token elemento dati creato in precedenza. Seleziona Salva per salvare le modifiche.

L'estensione è ora installata e configurata per l'utilizzo nella proprietà.

Raccolta dati

Quando utilizzi questa estensione in una regola, con ogni evento l’estensione invia a Mailchimp diversi valori di dati. Per un’implementazione tipica, puoi configurare il Estensione Adobe Experience Platform Web SDK per inviare tali dati a Platform Edge Network da utilizzare dall’estensione nella proprietà di inoltro degli eventi.

I dati richiesti da questa estensione possono essere inviati da Web SDK come dati XDM o come dati non XDM. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di invio di dati XDM.

Ad esempio, se un cliente effettua un acquisto o si registra per un evento sul sito, puoi inviare un’e-mail di conferma tramite Mailchimp con questa estensione. Una volta inviate le informazioni richieste da Web SDK alla rete Edge, l’estensione attiva l’e-mail con Mailchimp.

Aggiungi configurazione azione evento

Elementi dati

La schermata nella sezione precedente mostra i dati che puoi inviare con ogni evento da questa estensione a Mailchimp. Una volta configurato Web SDK per inviare tali dati alla rete Edge, puoi creare elementi di dati nella proprietà di inoltro degli eventi in modo che l’estensione possa accedere a tali valori.

La tabella seguente fornisce maggiori dettagli per ciascun valore possibile.

Nome Percorso di esempio Tipo Descrizione Obbligatorio Limiti
email arc.event.xdm._tenant.emailId
oppure
arc.event.data._tenant.emailId
Stringa Indirizzo che riceve l’e-mail Deve esistere nel pubblico Mailchimp
listId arc.event.xdm._tenant.listId
oppure
arc.event.data._tenant.listid
Stringa ID pubblico Deve corrispondere a un ID pubblico esistente
name arc.event.xdm._tenant.name
oppure
arc.event.data._tenant.name
Stringa Nome dell’evento 2-30 caratteri
properties arc.event.xdm._tenant.properties
oppure
arc.event.data._tenant.properties
Oggetto Un elenco facoltativo di proprietà in formato JSON con dettagli sull’evento No
isSyncing arc.event.xdm._tenant.isSyncing
oppure
arc.event.data._tenant.isSyncing
booleano Eventi creati con is_syncing imposta su true non automazioni trigger No
occurredAt arc.event.xdm._tenant.occuredAt
oppure arc.event.data._tenant.occuredAt
Stringa Una marca temporale ISO 8601 del momento in cui si è verificato l’evento No
IMPORTANTE

Il Percorso di esempio i valori riportati sopra sono solo esempi. I nomi dei campi e percorsi Tali elementi dati possono fare riferimento a elementi diversi nella proprietà, a seconda di come è stato denominato e configurato Web SDK nei passaggi precedenti.

Nella proprietà di inoltro degli eventi, puoi creare un elemento dati per ciascuno dei campi descritti in precedenza. Una volta creati, puoi fare riferimento agli elementi dati nel Aggiungi evento azione di questa estensione.

Aggiungi configurazione azione evento

Ora puoi utilizzare questa estensione e l’azione Aggiungi evento per attivare le e-mail Mailchimp per i tipi di pubblico.

Convalida dei dati

Quando si lavora con estensioni di inoltro eventi, il Adobe Experience Platform Debugger è molto utile. Nella sezione Registri, in Registri Edge puoi visualizzare le richieste effettuate dalle regole di inoltro degli eventi dopo che sono state attivate. Le schermate seguenti mostrano una richiesta all’API Mailchimp da parte dell’estensione.

Adobe Experience Platform Debugger

Nel dashboard Mailchimp, nella vista Feed attività del pubblico o del membro del pubblico, viene fornito un elenco di eventi per quel pubblico o membro del pubblico. Questo deve corrispondere agli eventi inviati dall'estensione e mostrare tutti i dati facoltativi inviati, insieme all'e-mail o alla campagna che hanno ricevuto. Consulta la Guide per l'automazione di Mailchimp per ulteriori dettagli.

In questa pagina