Aggiornare i flussi di dati nell’interfaccia utente

Questa esercitazione descrive come aggiornare un flusso di dati sorgente esistente, incluse informazioni sulla modifica di una pianificazione e della mappatura del flusso di dati, utilizzando l’ area di lavoro Sources .

Introduzione

Questa esercitazione richiede una buona comprensione dei seguenti componenti di Adobe Experience Platform:

  • Origini: L’Experience Platform consente di acquisire dati da varie sorgenti e allo stesso tempo di strutturare, etichettare e migliorare i dati in arrivo tramite i servizi Platform.
  • Sandbox: Experience Platform fornisce sandbox virtuali che suddividono una singola istanza di Platform in ambienti virtuali separati per sviluppare e sviluppare applicazioni di esperienza digitale.

Modifica mappatura

NOTA

La funzione di mappatura della modifica non è attualmente supportata per le seguenti origini: Adobe Analytics, Adobe Audience Manager, API HTTP e Marketo Engage.

Nell’interfaccia utente di Platform, seleziona Sources dal menu di navigazione a sinistra per accedere all’area di lavoro Sources. Seleziona Dataflows dall’intestazione superiore per visualizzare un elenco dei flussi di dati esistenti.

catalogo

La pagina Dataflows contiene un elenco di tutti i flussi di dati esistenti, incluse informazioni sullo stato di esecuzione, la data dell’ultima esecuzione e il nome dell’account.

Seleziona l'icona del filtro filter in alto a sinistra per avviare il pannello di ordinamento.

filter-dataflows

Il pannello di ordinamento fornisce un elenco di tutte le origini disponibili. È possibile selezionare più di un’origine dall’elenco per accedere a una selezione filtrata di flussi di dati appartenenti a origini diverse.

Seleziona l’origine con cui desideri lavorare per visualizzare un elenco dei relativi flussi di dati esistenti. Una volta identificato il flusso di dati che si desidera aggiornare, selezionare i puntini di sospensione (...) accanto al nome dell'account.

edit-source

Viene visualizzato un menu a discesa che fornisce le opzioni per aggiornare il flusso di dati selezionato. Da qui puoi scegliere di aggiornare i set di mappatura e la pianificazione dell’acquisizione di un flusso di dati. Puoi anche selezionare le opzioni per controllare il flusso di dati nel dashboard di monitoraggio, nonché disabilitare o eliminare il flusso di dati.

Seleziona Edit source per aggiornare la mappatura.

edit-dataflow

Viene visualizzato il passaggio Add data . Seleziona il formato di dati appropriato per controllare il contenuto dei dati selezionati, quindi seleziona Next per procedere.

add-data

La pagina Mapping offre un’interfaccia che consente di aggiungere e rimuovere set di mappature associati al set di dati.

SUGGERIMENTO

Gli aggiornamenti di mappatura vengono applicati solo alle esecuzioni del flusso di dati pianificate in futuro.

Seleziona Add new mapping per aggiungere un nuovo set di mappature.

add-new-mapping

Quindi, immetti l'attributo del campo di origine appropriato e i valori del campo XDM di destinazione appropriati per completare il set di mappatura aggiuntivo. Selezionare Next per continuare.

aggiunta di nuove mappature

Viene visualizzato il passaggio Scheduling , che consente di aggiornare la pianificazione dell’acquisizione del flusso di dati e di acquisire automaticamente i dati di origine selezionati con le mappature aggiornate.

NOTA

Non è possibile aggiornare i set di mappatura per i flussi di dati pianificati per l’inserimento una tantum e l’ora di inizio è passata.

programmazione

Nella pagina Dataflow detail puoi fornire un nome e una descrizione aggiornati per il flusso di dati e riconfigurare la soglia di errore del flusso di dati.

Dopo aver fornito i valori aggiornati, seleziona Next.

dettaglio del flusso di dati

Viene visualizzato il passaggio Review , che consente di rivedere il flusso di dati prima di aggiornarlo.

Dopo aver rivisto il flusso di dati, seleziona Finish e lascia che sia necessario un po' di tempo per il flusso di dati con i nuovi set di mappatura da creare.

revisione

Modifica pianificazione

Per modificare la pianificazione di acquisizione di un flusso di dati esistente, seleziona i puntini di sospensione (...) accanto al nome di un flusso di dati, quindi seleziona Edit schedule dal menu a discesa.

programma di modifica

La finestra di dialogo Edit schedule offre le opzioni per aggiornare la frequenza di acquisizione e la frequenza di intervallo del flusso di dati. Una volta impostati i valori di frequenza e intervallo aggiornati, selezionare Save.

NOTA

Non è possibile ripianificare un flusso di dati pianificato per l’inserimento una tantum.

finestra di dialogo di programmazione

Pianificazione Descrizione
Frequenza Frequenza con cui il flusso di dati raccoglie i dati. I valori accettabili per la modifica della pianificazione della frequenza per un flusso di dati già esistente includono: minute, hour, day o week.
Intervallo L'intervallo indica il periodo tra due esecuzioni di flusso consecutive. Il valore dell'intervallo deve essere un numero intero diverso da zero e deve essere maggiore o uguale a 15.

Dopo alcuni istanti, nella parte inferiore dello schermo viene visualizzata una casella di conferma per confermare l’avvenuto aggiornamento.

conferma del programma

Passaggi successivi

Seguendo questa esercitazione, hai utilizzato correttamente l’ area di lavoro Sources per aggiornare la pianificazione dell’acquisizione e i set di mappatura del flusso di dati.

Per i passaggi su come eseguire queste operazioni a livello di programmazione utilizzando l’ API Flow Service, fai riferimento all’esercitazione sull’ aggiornamento dei flussi di dati tramite l’API del servizio di flusso.

In questa pagina