Connetti Phoenix Experience Platform dell’account tramite l’interfaccia utente

Ultimo aggiornamento: 2023-07-26
  • Argomenti:
  • Sources
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Developer
    User
    Admin
    Leader

Questo tutorial descrive come collegare Phoenix e inserire i dati dal tuo account Phoenix database di cui eseguire l'Experience Platform.

Introduzione

Questo tutorial richiede una buona conoscenza dei seguenti componenti di Adobe Experience Platform:

Se disponi già di un Phoenix , è possibile saltare il resto del documento e passare all'esercitazione su configurazione di un flusso di dati per un database.

Raccogli le credenziali richieste

Per accedere al tuo Phoenix account di Experience Platform, è necessario fornire i seguenti valori:

Credenziali Descrizione
Host Indirizzo IP o nome host del Phoenix server.
Porta La porta TCP che Phoenix il server utilizza per l'ascolto delle connessioni client. Se ci si connette a Azure HDInsights, quindi specificare la porta come 443. Se questo parametro non viene specificato, il valore predefinito è 8765.
Percorso HTTP L’URL parziale corrispondente al Phoenix server. Specifica /hbasephoenix0 se utilizzi il Azure HDInsights cluster.
Nome utente Nome utente utilizzato per accedere a Phoenix server.
Password Password corrispondente all'utente.
Enable SSL Un interruttore che specifica se le connessioni al server sono crittografate utilizzando SSL.

Per ulteriori informazioni su come iniziare, consulta questo Phoenix documento.

Dopo aver raccolto le credenziali richieste, puoi seguire la procedura riportata di seguito per collegare il tuo Phoenix da Experience Platform.

Connetti Phoenix account

Nell’interfaccia utente di Platform, seleziona Sorgenti dalla barra di navigazione a sinistra per accedere all’area di lavoro sorgenti. Il Catalogo nella schermata vengono visualizzate diverse sorgenti disponibili nel catalogo sorgenti di Experience Platform.

Puoi selezionare la categoria appropriata dal catalogo sul lato sinistro dello schermo. In alternativa, è possibile trovare un’origine specifica utilizzando l’opzione di ricerca.

Seleziona Database dall’elenco delle categorie di origini, quindi seleziona Aggiungi dati dal Phoenix Card.

SUGGERIMENTO

Le origini nel catalogo delle origini possono visualizzare prompt diversi a seconda dello stato dell'origine.

  • Aggiungi dati significa che sono presenti account autenticati esistenti associati all’origine selezionata.

  • Configurazione significa che devi fornire le credenziali e autenticare un nuovo account per utilizzare l’origine selezionata.

Il catalogo delle sorgenti nell’interfaccia utente di Experienci Platform con la scheda sorgente Phoenix selezionata.

Il Connetti a Phoenix viene visualizzata. In questa pagina è possibile utilizzare nuove credenziali o credenziali esistenti.

Per utilizzare un account esistente, seleziona Account esistente quindi selezionare l'account che si desidera utilizzare dall'elenco visualizzato. Al termine, seleziona Successivo per procedere.

Elenco di account di database Phoenix autenticati già presenti nell'organizzazione.

Per utilizzare un nuovo account, seleziona Nuovo account e fornisci un nome, una descrizione e Phoenix credenziali di autenticazione. Al termine, seleziona Connetti all'origine e lascia qualche secondo per consentire alla nuova connessione di stabilirsi.

La nuova interfaccia dell'account in cui puoi fornire le credenziali di autenticazione e creare un account Phoenix.

Passaggi successivi

Seguendo questa esercitazione, hai stabilito una connessione con il tuo Phoenix account. Ora puoi continuare con l’esercitazione successiva e configurare un flusso di dati per inserire dati in Experienci Platform.

In questa pagina