Analisi di attribuzione

Attribution è un concetto analitico che aiuta a determinare le tattiche di marketing come canali, offerte e messaggi, che contribuiscono alle vendite o conversioni aziendali. Questo concetto valuta il percorso di consumatori (il processo con cui un cliente interagisce con un'azienda per raggiungere un obiettivo) che si traduce in un acquisto o in un'acquisizione in base ai punti di contatto del cliente (ogni volta che un consumatore interagisce con il tuo marchio). Mediante l’analisi dell’attribuzione, gli addetti al marketing possono valutare il ritorno sull’investimento dei canali che li collegano a un potenziale cliente.

Introduzione

Gli esempi SQL presenti in questo documento sono query comunemente utilizzate con i dati di Adobe Analytics. Questa esercitazione richiede una buona comprensione dei seguenti componenti:

Una spiegazione dei parametri all'interno del OVER() si trova nella sezione sulle funzioni della finestra. La Glossario dei termini di marketing e commercio per Adobe può anche essere utile.

Per ciascuno dei seguenti casi d'uso, viene fornito un esempio di query SQL con parametri come modello da personalizzare. Fornisci parametri ovunque vedi { } negli esempi SQL che si desidera valutare.

Obiettivi

Un caso di utilizzo di attribuzione utilizza i dati di Adobe Analytics per facilitare l’associazione delle azioni dei clienti a un risultato di successo. Questa associazione è una parte fondamentale per comprendere i fattori che influenzano le esperienze dei clienti. I dati di analisi dell’attribuzione possono essere utilizzati per comprendere l’importanza del punto di contatto di un cliente durante il percorso del cliente.

Gli esempi di query contenuti in questo documento supportano vari casi d’uso per l’attribuzione di primo e ultimo contatto con diverse impostazioni di scadenza. Questa guida illustra i seguenti concetti chiave:

  • Attribuzione di primo e ultimo contatto.
  • Attribuzione di primo e ultimo contatto con timeout di scadenza.
  • Attribuzione di primo e ultimo contatto con condizione di scadenza.

Parametri query di attribuzione

La tabella seguente fornisce una suddivisione dei parametri e delle relative descrizioni utilizzate nelle query di attribuzione di primo e ultimo contatto:

Parametro Descrizione
{TIMESTAMP} Il campo timestamp trovato nel set di dati.
{CHANNEL_NAME} Etichetta per l'oggetto restituito.
{CHANNEL_VALUE} La colonna o il campo di destinazione della query.
{EXP_TIMEOUT} La finestra di tempo precedente all’evento del canale, in secondi, in cui la query cerca un primo evento di contatto.
{EXP_CONDITION} La condizione che determina il punto di scadenza del canale.
{EXP_BEFORE} Valore booleano che indica se il canale scade prima o dopo la condizione specificata, {EXP_CONDITION}, è soddisfatto. Questo è abilitato principalmente per le condizioni di scadenza di una sessione, per garantire che il primo contatto non sia selezionato da una sessione precedente. Per impostazione predefinita, questo valore è impostato su false.

Componenti della colonna dei risultati della query

I risultati per le query di attribuzione sono forniti nella variabile first_touch o last_touch colonna. Queste colonne sono costituite dai seguenti componenti:

({NAME}, {VALUE}, {TIMESTAMP}, {FRACTION})
Parametri Descrizione
{NAME} La {CHANNEL_NAME}, immesso come etichetta in Azure Data Factory (ADF).
{VALUE} Valore da {CHANNEL_VALUE} che è l’ultimo contatto all’interno del {EXP_TIMEOUT} intervallo
{TIMESTAMP} La marca temporale del Experience Event dove si è verificato l’ultimo contatto
{FRACTION} L’attribuzione dell’ultimo contatto, espressa come frazione decimale.

Attribuzione primo contatto

L’attribuzione di primo contatto attribuisce il 100% della responsabilità di un esito positivo al canale iniziale rilevato dal consumatore. Questo esempio SQL viene utilizzato per evidenziare l'interazione che ha portato a una serie successiva di azioni del cliente.

La query seguente restituisce il valore di attribuzione del primo contatto e i dettagli del canale nel target Experience Event set di dati. Restituisce anche un struct oggetto per il canale selezionato con il primo valore di contatto, la marca temporale e l’attribuzione per ogni riga.

NOTA

L’ID Experience Cloud (ECID) è noto anche come MCID e continua a essere utilizzato nei namespace.

Sintassi della query

ATTRIBUTION_FIRST_TOUCH({TIMESTAMP}, {CHANNEL_NAME}, {CHANNEL_VALUE}) OVER ({PARTITION} {ORDER} {FRAME})

Per un elenco completo dei parametri potenzialmente richiesti e delle relative descrizioni, consulta sezione sui parametri della query di attribuzione.

Query di esempio

SELECT endUserIds._experience.mcid.id, timestamp, marketing.trackingCode,
    ATTRIBUTION_FIRST_TOUCH(timestamp, 'Paid First', marketing.trackingCode)
      OVER(PARTITION BY endUserIds._experience.mcid.id
           ORDER BY timestamp
           ROWS BETWEEN UNBOUNDED PRECEDING AND CURRENT ROW)
      AS first_touch
FROM experience_events
ORDER BY endUserIds._experience.mcid.id, timestamp ASC
LIMIT 10

Risultati

Nei risultati seguenti, il codice di tracciamento iniziale em:946426 è tratto dal Experience Event set di dati. Questo codice di tracciamento è attribuito al 100% (1.0) della responsabilità per le azioni dei clienti, perché è stata la prima interazione.

                 id                 |       timestamp       | trackingCode |                   first_touch
-----------------------------------+-----------------------+--------------+-------------------------------------------------
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-18 07:06:12.0 | em:946426    | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-18 07:07:02.0 | em:946426    | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-18 07:07:55.0 |              | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-18 07:08:44.0 |              | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-23 17:50:10.0 | em:513526    | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-23 17:50:43.0 | em:513526    | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-23 17:53:02.0 |              | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-26 20:37:12.0 | sms:70175    | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-12-26 20:37:57.0 |              | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2019-01-02 19:41:38.0 | em:526702    | (Paid First,em:946426,2018-12-18 07:06:12.0,1.0)
(10 rows)

Per una suddivisione dei risultati visualizzati nella variabile first_touch , vedi la colonna sezione componenti colonna.

Attribuzione ultimo contatto

L’attribuzione Last Touch accredita il 100% della responsabilità di un esito positivo all’ultimo canale rilevato dal consumatore. Questo esempio SQL viene utilizzato per evidenziare l'interazione finale in una serie di azioni del cliente.

La query restituisce il valore di attribuzione dell’ultimo contatto e i dettagli del canale nel target Experience Event set di dati. Restituisce anche un struct oggetto per il canale selezionato con il valore di ultimo contatto, la marca temporale e l’attribuzione per ogni riga.

Sintassi della query

ATTRIBUTION_LAST_TOUCH({TIMESTAMP}, {CHANNEL_NAME}, {CHANNEL_VALUE}) OVER ({PARTITION} {ORDER} {FRAME})

Query di esempio

SELECT endUserIds._experience.mcid.id, timestamp, marketing.trackingCode,
    ATTRIBUTION_LAST_TOUCH(timestamp, 'trackingCode', marketing.trackingCode)
      OVER(PARTITION BY endUserIds._experience.mcid.id
           ORDER BY timestamp
           ROWS BETWEEN UNBOUNDED PRECEDING AND CURRENT ROW)
      AS last_touch
FROM experience_events
ORDER BY endUserIds._experience.mcid.id, timestamp ASC

Risultati

Nei risultati visualizzati di seguito, il codice di tracciamento nell’oggetto restituito è l’ultima interazione in ogni Experience Event record. Ogni codice è attribuito al 100% (1.0) responsabilità delle azioni del cliente, in quanto è stata l’ultima interazione.

                 id                |       timestamp       | trackingCode |                   last_touch
-----------------------------------+-----------------------+--------------+-------------------------------------------------
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-18 07:06:12.0 | em:946426    | (Paid Last,em:946426,2017-12-18 07:06:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-18 07:07:02.0 | em:946426    | (Paid Last,em:946426,2017-12-18 07:07:02.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-18 07:07:55.0 |              | (Paid Last,em:946426,2017-12-18 07:07:02.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-18 07:08:44.0 |              | (Paid Last,em:946426,2017-12-18 07:07:02.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-23 17:50:10.0 | em:513526    | (Paid Last,em:513526,2017-12-23 17:50:10.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-23 17:50:43.0 | em:513526    | (Paid Last,em:513526,2017-12-23 17:50:43.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-23 17:53:02.0 |              | (Paid Last,em:513526,2017-12-23 17:50:43.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-26 20:37:12.0 | sms:70175    | (Paid Last,sms:70175,2017-12-26 20:37:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2017-12-26 20:37:57.0 |              | (Paid Last,sms:70175,2017-12-26 20:37:12.0,1.0)
 5D9D1DFBCEEBADF6-4097750903CE64DB | 2018-01-02 19:41:38.0 | em:526702    | (Paid Last,em:526702,2018-01-02 19:41:38.0,1.0)
(10 rows)

Per una suddivisione dei risultati visualizzati nella variabile last_touch , vedi la colonna sezione componenti colonna.

Attribuzione del primo contatto con condizione di scadenza

Questa query viene utilizzata per vedere quale interazione ha portato a una serie di azioni del cliente all’interno di una parte della Experience Event set di dati determinato da una condizione a scelta.

La query restituisce il valore di attribuzione e i dettagli del primo contatto per un singolo canale nel target Experience Event set di dati che scade dopo o prima di una condizione. Restituisce anche un struct oggetto con il primo valore di contatto, la marca temporale e l’attribuzione per ogni riga restituita per il canale selezionato.

Sintassi della query

ATTRIBUTION_FIRST_TOUCH_EXP_IF(
    {TIMESTAMP}, {CHANNEL_NAME}, {CHANNEL_VALUE}, {EXP_CONDITION}, {EXP_BEFORE})
    OVER ({PARTITION} {ORDER} {FRAME})

Per un elenco completo dei parametri potenzialmente richiesti e delle relative descrizioni, consulta sezione sui parametri della query di attribuzione.

Query di esempio

Nell’esempio seguente, viene registrato un acquisto (commerce.purchases.value IS NOT NULL) in ciascuno dei quattro giorni mostrati nei risultati (15 luglio, 21, 23 e 29) e il codice di tracciamento iniziale di ogni giorno è attribuito al 100% (1.0) responsabilità delle azioni dei clienti.

SELECT endUserIds._experience.mcid.id, timestamp, marketing.trackingCode,
    ATTRIBUTION_FIRST_TOUCH_EXP_IF(timestamp, 'Paid First', marketing.trackingCode, commerce.purchases.value IS NOT NULL, false)
      OVER(PARTITION BY endUserIds._experience.mcid.id
           ORDER BY timestamp
           ROWS BETWEEN UNBOUNDED PRECEDING AND CURRENT ROW)
      AS first_touch
FROM experience_events
ORDER BY endUserIds._experience.mcid.id, timestamp ASC

Risultati

                 id               |       timestamp       | trackingCode |                   first_touch
----------------------------------+-----------------------+--------------+-------------------------------------------------
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:04:10.0 | em:1024841   | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:05.0 | em:1024841   | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:35.0 |              | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:08:30.0 |              | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:45:10.0 | em:483339    | (Paid First,em:483339,2019-07-21 18:45:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:50:22.0 | em:483339    | (Paid First,em:483339,2019-07-21 18:45:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:56:56.0 |              | (Paid First,em:483339,2019-07-21 18:45:10.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:25:12.0 | sms:70558    | (Paid First,em:70558,2019-07-23 12:25:12.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:38:51.0 |              | (Paid First,em:70558,2019-07-23 12:25:12.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-29 21:33:30.0 | em:884210    | (Paid First,em:884210,2019-07-29 21:33:30.0,1.0)
(10 rows)

Per una suddivisione dei risultati visualizzati nella variabile first_touch , vedi la colonna sezione componenti colonna.

Attribuzione primo contatto con timeout di scadenza

Questa query viene utilizzata per trovare l’interazione, entro un periodo di tempo selezionato, che ha portato all’azione del cliente di successo.

La query seguente restituisce il valore di attribuzione e i dettagli del primo contatto per un singolo canale nel target Experience Event set di dati per un periodo di tempo specificato. La query restituisce un struct oggetto con il primo valore di contatto, la marca temporale e l’attribuzione per ogni riga restituita per il canale selezionato.

Sintassi della query

ATTRIBUTION_FIRST_TOUCH_EXP_IF(
    {TIMESTAMP}, {CHANNEL_NAME}, {CHANNEL_VALUE}, {EXP_CONDITION}, {EXP_BEFORE})
    OVER ({PARTITION} {ORDER} {FRAME})

Per un elenco completo dei parametri potenzialmente richiesti e delle relative descrizioni, consulta sezione sui parametri della query di attribuzione.

Query di esempio

Nell’esempio seguente, il primo contatto restituito per ogni azione del cliente è la prima interazione nei sette giorni precedenti (expTimeout = 86400 * 7).

SELECT endUserIds._experience.mcid.id, timestamp, marketing.trackingCode,
    ATTRIBUTION_FIRST_TOUCH_EXP_IF(timestamp, 'Paid First', marketing.trackingCode, commerce.purchases.value IS NOT NULL, false)
      OVER(PARTITION BY endUserIds._experience.mcid.id
           ORDER BY timestamp
           ROWS BETWEEN UNBOUNDED PRECEDING AND CURRENT ROW)
      AS first_touch
FROM experience_events
ORDER BY endUserIds._experience.mcid.id, timestamp ASC

Risultati

                 id                 |       timestamp       | trackingCode |                   first_touch
-----------------------------------+-----------------------+--------------+-------------------------------------------------
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:04:10.0 | em:1024841   | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:05.0 | em:1024841   | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:35.0 |              | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:08:30.0 |              | (Paid First,em:1024841,2019-07-15 06:04:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:45:10.0 | em:483339    | (Paid First,em:483339,2019-07-21 18:45:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:50:22.0 | em:483339    | (Paid First,em:483339,2019-07-21 18:45:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:56:56.0 |              | (Paid First,em:483339,2019-07-21 18:45:10.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:25:12.0 | sms:70558    | (Paid First,em:70558,2019-07-23 12:25:12.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:38:51.0 |              | (Paid First,em:70558,2019-07-23 12:25:12.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-29 21:33:30.0 | em:884210    | (Paid First,em:884210,2019-07-29 21:33:30.0,1.0)
(10 rows)

Per una suddivisione dei risultati visualizzati nella variabile first_touch , vedi la colonna sezione componenti colonna.

Attribuzione dell’ultimo contatto con condizione di scadenza

Questa query viene utilizzata per trovare l’ultima interazione in una serie di azioni del cliente all’interno di una parte della Experience Event set di dati determinato da una condizione a scelta.

La query seguente restituisce il valore di attribuzione dell’ultimo contatto e i dettagli di un singolo canale nel target Experience Event set di dati che scade dopo o prima di una condizione. La query restituisce un struct oggetto con valore ultimo contatto, marca temporale e attribuzione per ogni riga restituita per il canale selezionato.

Sintassi della query

ATTRIBUTION_LAST_TOUCH_EXP_IF(
    {TIMESTAMP}, {CHANNEL_NAME}, {CHANNEL_VALUE}, {EXP_CONDITION}, {EXP_BEFORE})
    OVER ({PARTITION} {ORDER} {FRAME})

Per un elenco completo dei parametri potenzialmente richiesti e delle relative descrizioni, consulta sezione sui parametri della query di attribuzione.

Query di esempio

Nell’esempio seguente, viene registrato un acquisto (commerce.purchases.value IS NOT NULL) in ciascuno dei quattro giorni mostrati nei risultati (15 luglio, 21, 23 e 29) e l’ultimo codice di tracciamento di ogni giorno è attribuito al 100% (1.0) responsabilità delle azioni dei clienti.

SELECT endUserIds._experience.mcid.id, timestamp, marketing.trackingCode,
    ATTRIBUTION_LAST_TOUCH_EXP_IF(timestamp, 'trackingCode', marketing.trackingCode, commerce.purchases.value IS NOT NULL, false)
      OVER(PARTITION BY endUserIds._experience.mcid.id
           ORDER BY timestamp
           ROWS BETWEEN UNBOUNDED PRECEDING AND CURRENT ROW)
      AS last_touch
FROM experience_events
ORDER BY endUserIds._experience.mcid.id, timestamp ASC

Risultati di esempio

                id                 |       timestamp       | trackingCode |                   last_touch
-----------------------------------+-----------------------+--------------+------------------------------------------------
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:04:10.0 | em:1024841   | (Paid Last,em:550984,2019-07-15 06:08:30.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:35.0 | em:1024841   | (Paid Last,em:550984,2019-07-15 06:08:30.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:35.0 |              | (Paid Last,em:550984,2019-07-15 06:08:30.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:08:30.0 | em:550984    | (Paid Last,em:550984,2019-07-15 06:08:30.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:45:10.0 | em:483339    | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:50:22.0 | em:483339    | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:56:56.0 |              | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:25:12.0 | sms:70558    | (Paid Last,em:380097,2019-07-23 12:38:51.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:38:51.0 | em:380097    | (Paid Last,em:380097,2019-07-23 12:38:51.0,1.0)
7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-29 21:33:30.0 | em:884210    | (Paid Last,em:884210,2019-07-29 21:33:30.0,1.0)
(10 rows)

Per una suddivisione dei risultati visualizzati nella variabile last_touch , vedi la colonna sezione componenti colonna.

Attribuzione dell’ultimo contatto con timeout di scadenza

Questa query viene utilizzata per trovare l’ultima interazione all’interno di un intervallo di tempo selezionato. La query restituisce il valore di attribuzione dell’ultimo contatto e i dettagli di un singolo canale nel target Experience Event set di dati per un periodo di tempo specificato. La query restituisce un struct oggetto con valore ultimo contatto, marca temporale e attribuzione per ogni riga restituita per il canale selezionato.

Sintassi della query

ATTRIBUTION_LAST_TOUCH_EXP_TIMEOUT(
    {TIMESTAMP}, {CHANNEL_NAME}, {CHANNEL_VALUE}, {EXP_TIMEOUT})
    OVER ({PARTITION} {ORDER} {FRAME})

Per un elenco completo dei parametri potenzialmente richiesti e delle relative descrizioni, consulta sezione sui parametri della query di attribuzione.

Query di esempio

Nell’esempio seguente, l’ultimo contatto restituito per ogni azione del cliente è l’interazione finale entro i sette giorni successivi (expTimeout = 86400 * 7).

SELECT endUserIds._experience.mcid.id, timestamp, marketing.trackingCode,
    ATTRIBUTION_LAST_TOUCH_EXP_TIMEOUT(timestamp, 'trackingCode', marketing.trackingCode, 86400 * 7)
      OVER(PARTITION BY endUserIds._experience.mcid.id
           ORDER BY timestamp
           ROWS BETWEEN UNBOUNDED PRECEDING AND CURRENT ROW)
      AS last_touch
FROM experience_events
ORDER BY endUserIds._experience.mcid.id, timestamp ASC

Risultati

                id                 |       timestamp       | trackingcode |                   last_touch
-----------------------------------+-----------------------+--------------+-------------------------------------------------
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:04:10.0 | em:1024841   | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:35.0 | em:1024841   | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:05:35.0 |              | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-15 06:08:30.0 |              | (Paid Last,em:483339,2019-07-21 18:56:56.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:45:10.0 | em:483339    | (Paid Last,sms:70558,2019-07-23 12:38:51.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:50:22.0 | em:483339    | (Paid Last,sms:70558,2019-07-23 12:38:51.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-21 18:56:56.0 |              | (Paid Last,sms:70558,2019-07-23 12:38:51.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:25:12.0 | sms:70558    | (Paid Last,em:884210,2019-07-29 21:33:30.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-23 12:38:51.0 |              | (Paid Last,em:884210,2019-07-29 21:33:30.0,1.0)
 7J82HGSSBNELKLD4-4107750913DE65DA | 2019-07-29 21:33:30.0 | em:884210    | (Paid Last,em:884210,2019-07-29 21:33:30.0,1.0)
(10 rows)

Per una suddivisione dei risultati visualizzati nella variabile last_touch , vedi la colonna sezione componenti colonna.

In questa pagina