Monitoraggio delle query pianificate

Adobe Experience Platform offre una migliore visibilità dello stato di tutti i processi di query tramite l’interfaccia utente. Da Query pianificate è ora possibile trovare informazioni importanti sulle esecuzioni della query che includono lo stato, i dettagli della pianificazione e i messaggi/codici di errore in caso di errore. Puoi anche abbonarti agli avvisi per le query in base al loro stato tramite l’interfaccia utente per ognuna di queste query tramite Query pianificate scheda .

Query pianificate

La Query pianificate fornisce una panoramica di tutte le query CTAS e ITAS pianificate. È possibile trovare i dettagli di esecuzione per tutte le query pianificate, nonché i codici di errore e i messaggi per tutte le query non riuscite.

Per passare al Query pianificate scheda , seleziona Query dalla barra di navigazione a sinistra seguita da Query pianificate

Scheda Query pianificate nell’area di lavoro Query.

La tabella seguente descrive ogni colonna disponibile.

NOTA

L’icona delle sottoscrizioni di avvisi è contenuta in ogni riga di una colonna senza titolo. Consulta la sezione sottoscrizioni di avvisi per ulteriori informazioni.

Colonna Descrizione
Nome Il campo nome è il nome del modello o i primi caratteri della query SQL. All’inizio viene denominato qualsiasi query creata tramite l’interfaccia utente con l’Editor query. Se la query è stata creata tramite l’API, il suo nome diventa uno snippet dell’SQL iniziale utilizzato per creare la query. Seleziona qualsiasi elemento dal Nome per visualizzare un elenco di tutte le esecuzioni associate alla query. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione dettagli pianificazione esecuzione query sezione .
Modello Nome del modello della query. Selezionare un nome di modello per passare all’Editor query. Il modello di query viene visualizzato nell’Editor query per comodità. Se non è presente un nome di modello, la riga viene contrassegnata con un trattino e non è possibile reindirizzare all’Editor query per visualizzare la query.
SQL Frammento della query SQL.
Frequenza di esecuzione Questa è la cadenza alla quale la query è impostata per essere eseguita. I valori disponibili sono Run once e Scheduled. Le query possono essere filtrate in base alla loro frequenza di esecuzione.
Creato da Nome dell’utente che ha creato la query.
Creato La marca temporale alla creazione della query, in formato UTC.
Timestamp ultima esecuzione La marca temporale più recente all’esecuzione della query. Questa colonna evidenzia se una query è stata eseguita in base alla pianificazione corrente.
Stato dell'ultima esecuzione Lo stato dell’esecuzione della query più recente. I valori di stato sono: Success, Failed, In progresse No runs.
SUGGERIMENTO

Se passi all’Editor query, puoi selezionare Query per tornare al Modelli scheda .

Personalizzare le impostazioni della tabella per le query pianificate

È possibile regolare le colonne nel Query pianificate in base alle tue esigenze. Seleziona l’icona delle impostazioni (Icona delle impostazioni.) per aprire Personalizzare la tabella finestra di dialogo delle impostazioni e modifica le colonne disponibili.

Icona Personalizza impostazioni tabella.

Selezionare le caselle di controllo desiderate per rimuovere o aggiungere una colonna di tabella. Quindi, seleziona Applica per confermare le scelte.

NOTA

Qualsiasi query creata tramite l’interfaccia utente diventa un modello denominato come parte del processo di creazione. Il nome del modello viene visualizzato nella colonna del modello. Se la query è stata creata tramite l’API, la colonna del modello è vuota.

Finestra di dialogo Personalizza impostazioni tabella.

Iscriviti agli avvisi

Puoi abbonarti agli avvisi dal Query pianificate scheda . Seleziona l’icona della notifica di avviso (Icona di avviso.) accanto al nome di una query per aprire la Avvisi finestra di dialogo. La Avvisi La finestra di dialogo si abbona sia alle notifiche dell’interfaccia utente che agli avvisi e-mail. Gli avvisi si basano sullo stato della query. Sono disponibili tre opzioni: start, successe failure. Selezionare la casella o le caselle appropriate e selezionare Salva per iscriversi.

Finestra di dialogo delle sottoscrizioni di avvisi.

Consulta la sezione documentazione API per gli abbonamenti agli avvisi per ulteriori informazioni.

Filtrare le query

È possibile filtrare le query in base alla frequenza di esecuzione. Da Query pianificate , seleziona l’icona del filtro (Icona filtro) per aprire la barra laterale del filtro.

La scheda Query pianificate con l’icona del filtro evidenziata.

Seleziona la Pianificato o Esegui una volta esegui le caselle di controllo filtro di frequenza per filtrare l’elenco di query.

NOTA

Qualsiasi query eseguita ma non pianificata si qualifica come Esegui una volta.

La scheda Query pianificate con la barra laterale del filtro evidenziata.

Dopo aver abilitato i criteri di filtro, seleziona Nascondi filtri per chiudere il pannello del filtro.

Dettagli pianificazione esecuzione query

Seleziona un nome di query per passare alla pagina dei dettagli della pianificazione. Questa visualizzazione fornisce un elenco di tutte le esecuzioni eseguite nell'ambito di tale query pianificata. Le informazioni fornite includono l’ora di inizio e di fine, lo stato e il set di dati utilizzati.

Pagina dei dettagli della pianificazione.

Queste informazioni sono fornite in una tabella a cinque colonne. Ciascuna riga indica un’esecuzione della query.

Nome colonna Descrizione
ID esecuzione query ID di esecuzione della query per l'esecuzione giornaliera. Seleziona la ID esecuzione query per passare al Panoramica dell’esecuzione delle query.
Avvio esecuzione query La marca temporale in cui è stata eseguita la query. Questo è in formato UTC.
Esecuzione query completata La marca temporale al completamento della query. Questo è in formato UTC.
Stato Lo stato dell’esecuzione della query più recente. I tre valori di stato sono: successful failed o in progress.
Set di dati Il set di dati coinvolto nell’esecuzione.

I dettagli della query pianificata possono essere visualizzati nella Proprietà pannello. Questo pannello include l'ID della query iniziale, il tipo di client, il nome del modello, l'SQL della query e la frequenza della pianificazione.

La pagina dei dettagli della pianificazione con il pannello delle proprietà evidenziato.

Seleziona un ID di esecuzione della query per passare alla pagina dei dettagli di esecuzione e visualizzare le informazioni sulla query.

Schermata dei dettagli della pianificazione con un ID di esecuzione evidenziato.

Panoramica dell’esecuzione delle query

La Panoramica dell’esecuzione delle query fornisce informazioni sulle singole esecuzioni per questa query pianificata e una suddivisione più dettagliata dello stato di esecuzione. Questa pagina include anche le informazioni sul client e i dettagli di eventuali errori che potrebbero aver causato il mancato funzionamento della query.

La schermata dei dettagli di esecuzione con la sezione panoramica evidenziata.

La sezione relativa allo stato della query fornisce il codice di errore e il messaggio di errore in caso di errore della query.

Schermata dei dettagli di esecuzione con la sezione degli errori evidenziata.

È possibile copiare l'SQL della query negli Appunti da questa visualizzazione. Selezionare l'icona di copia in alto a destra dello snippet SQL per copiare la query. Un messaggio popup conferma che il codice è stato copiato.

Schermata dei dettagli di esecuzione con l'icona di copia SQL evidenziata.

(Versione limitata) Esegui i dettagli per le query con blocco anonimo

IMPORTANTE

La funzione di monitoraggio delle query che visualizza i dettagli di esecuzione per le query di blocco anonime è attualmente in una versione limitata e non è disponibile per tutti i clienti.

Le query che utilizzano blocchi anonimi per includere le relative istruzioni SQL sono separate nelle singole query. Questo ti consente di controllare i dettagli di esecuzione per ogni blocco di query singolarmente.

I blocchi anonimi sono indicati attraverso l'uso di un $$ prima della query. Consulta la sezione documento a blocchi anonimi per ulteriori informazioni sui blocchi anonimi nel servizio query.

Le query di blocco anonime hanno schede a sinistra dello stato di esecuzione. Seleziona una scheda per visualizzare i dettagli dell’esecuzione.

Panoramica dell’esecuzione della query che visualizza una query di blocco anonima. Vengono evidenziate più schede di query.

Nel caso in cui una query di blocco anonimo non riesca, è possibile trovare il codice di errore per quel particolare blocco tramite questa interfaccia utente.

Panoramica dell’esecuzione della query che visualizza una query di blocco anonima con il codice di errore per un singolo blocco evidenziato.

Seleziona Query per tornare alla schermata dei dettagli della pianificazione, oppure Query pianificate per tornare al Query pianificate scheda .

Schermata dei dettagli di esecuzione con Query evidenziata.

In questa pagina