Postman in Adobe Experience Platform

Postman è una piattaforma di collaborazione per lo sviluppo API che consente di configurare ambienti con variabili preimpostate, condividere raccolte API, semplificare le richieste CRUD e altro ancora. La maggior parte dei servizi API di Platform dispone di raccolte Postman che possono essere utilizzate per facilitare l’esecuzione di chiamate API.

Come impostare un ambiente Postman per Experience Platform

La seguente guida video illustra la creazione e la configurazione dell’ambiente Postman. Un ambiente Postman contiene tutte le intestazioni necessarie per effettuare chiamate API alle varie raccolte fornite di seguito. Una volta configurato, ogni volta che scade un valore (ad esempio un ACCESS_TOKEN) è possibile aggiornare il valore corrente nell’ambiente e questo nuovo valore viene utilizzato in tutte le raccolte.

Raccolte Postman

Una cartella contenente tutte le raccolte Postman disponibili può essere trovata da, visitando l' Experience Platform Postman amples archivio GitHub. In alternativa, un collegamento alla raccolta Postman può essere trovato in ogni singolo file swagger nella documentazione di riferimento API all'Adobe I/O.

Per scaricare una raccolta Postman, seleziona Raw dalla pagina GitHub per caricare il file JSON non elaborato in una nuova scheda. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Save as per salvare il file in una destinazione locale di tua scelta.

JSON raw

Importare una raccolta Postman

Per utilizzare una raccolta Postman, è necessario configurare un ambiente. Una volta completata la configurazione dell’ambiente, seleziona il selettore Manage Environments nell’angolo in alto a destra.

gestione selettore ambiente

Viene visualizzato un pover che visualizza tutti gli ambienti correnti. Per importare una raccolta, seleziona import .

pulsante di importazione

Viene richiesto di scegliere un file da importare. Seleziona il file di raccolta Postman da importare. Una volta selezionata, la raccolta si popola nella barra a sinistra sotto la scheda Raccolte .

raccolta popolata

Ogni raccolta dispone di coppie chiave-valore diverse che possono essere necessarie per eseguire un'operazione CRUD di successo. Per informazioni sui valori, suggerimenti e esempi richiesti, consulta la Guida per gli sviluppatori API del servizio .

Per ulteriori informazioni sull'interfaccia utente di Postman e sulle sue funzioni disponibili, visita la documentazione di Postman.

Genera un token di accesso con Postman per uso non di produzione

AVVERTENZA

Come indicato nell'insieme Postman di generazione del token di accesso di Adobe I/O, i metodi di generazione indicati sono adatti per uso non di produzione. La firma locale carica una libreria JavaScript da un host di terze parti e la firma remota invia la chiave privata a un servizio Web di proprietà e gestito da Adobe. Sebbene Adobe non memorizzi questa chiave privata, le chiavi di produzione non devono mai essere condivise con nessuno.

Il video seguente utilizza la raccolta di generazione del token di accesso di Adobe I/O che può essere scaricata dall’archivio GitHub pubblico.

Passaggi successivi

In questo documento sono stati introdotti ambienti Postman, raccolte e modalità di importazione delle raccolte. Ora che Postman è pronto, visita la guida introduttiva alla piattaforma per informazioni sulle intestazioni richieste, gli esempi e un elenco di guide API disponibili per ogni servizio Platform.

In questa pagina