Riferimento del test di configurazione

Questa documentazione fornisce ulteriori informazioni su come la funzione di revisione in Adobe Experience Platform Debugger esegue i test di configurazione.

NOTA

Per ulteriori informazioni sui test di auditor in Platform Debugger, consulta la sezione panoramica delle funzioni di auditor.

I test di configurazione eseguono la ricerca di impostazioni, valori o potenziali conflitti specifici nell’implementazione. Platform Auditor valuta i tag rispetto ad altre regole e best practice consigliate.

Test Peso Criteri Consiglio
Advertising Cloud - I nomi di conversione utilizzano solo caratteri alfanumerici 3 La ev_conversion_property_name Il parametro deve contenere solo valori numerici e decimali ECCETTO per ev_transid , che può contenere valori di testo o numerici. Cerca i pixel everesttech.net che contengono un parametro URL che inizia con ev_. Assicurati che i parametri delle proprietà della transazione contengano solo valori numerici e decimali.

Avviso: qualsiasi altro tipo di valore potrebbe causare la perdita di dati.
Advertising Cloud - I nomi di conversione usano caratteri URL-safe 3 I nomi delle proprietà di conversione non devono contenere una e commerciale o un punto interrogativo. Assicurati che i parametri della proprietà della transazione non contengano una e commerciale o un punto interrogativo non codificati. Interrompono il formato URL.

Avviso: Parametri di proprietà che contengono una e commerciale o un punto interrogativo non codificati (ad esempio: ev_formComplete?=1 o ev_formComplete&Submit=1), potrebbe causare la perdita di dati.
Advertising Cloud - ID transazione implementato correttamente 1 Nome della proprietà ev_transid= Non deve essere vuoto. Nome della proprietà ev_transid= non deve essere lasciato senza un valore. Se lasciato senza valori, potrebbe verificarsi una perdita di dati della transazione. Assegna un valore a ev_transid= o rimuovi il parametro dal pixel.
Analytics - Istanziato in DOM 5 Il codice Adobe Analytics non è installato o l’esecuzione non è riuscita. Restituisce 0 se sulla pagina Web non viene trovato alcun codice Analytics. Verifica che il tag Analytics sia implementato nella pagina e non sia bloccato dalle attività di script successive.

Informazioni aggiuntive
Analytics - Istanziato una volta 5 Il codice Adobe Analytics è stato rilevato più di una volta nella pagina. Restituisce 0 se sulla pagina Web non viene trovato alcun codice di Analytics. Accertati che nella pagina sia presente un solo tag Analytics.

Informazioni aggiuntive
Analytics - Ultima versione 3 Nelle pagine non è in esecuzione la versione più recente della libreria di codici di Analytics. Le librerie di codici che alimentano le tecnologie Experience Cloud vengono costantemente aggiornate e modificate al fine di trarre vantaggio dai miglioramenti delle prestazioni e fornire le funzionalità più recenti. Restituisce 0 se sulla pagina Web non viene trovato alcun codice Analytics. Installa la versione più recente della libreria Analytics.

Informazioni aggiuntive
Launch - I tag di terze parti vengono caricati in modo asincrono dopo l’evento DOM ready 3 Per trovare un equilibrio tra una buona esperienza utente e la raccolta di dati accurati, i tag di terze parti devono essere attivati al DOM ready. In questo modo gli script di tracciamento verranno eseguiti senza influire sulle funzionalità del sito. Per risolvere questo problema, regola tutte le regole che eseguono pixel di terze parti in modo che si attivino in corrispondenza di DOM Ready.

Informazioni aggiuntive
Servizio Experience Cloud ID - Versione più recente 2 Nelle pagine non è in esecuzione la versione più recente della libreria di codici del servizio Visitor ID, visitorAPI.js. Le librerie di codici che alimentano le tecnologie Experience Cloud vengono costantemente aggiornate e modificate al fine di trarre vantaggio dai miglioramenti delle prestazioni e fornire le funzionalità più recenti. Installa la versione più recente della libreria del servizio Visitor ID.

Informazioni aggiuntive
Launch - Versione più recente 2 Nelle pagine non è in esecuzione la versione più recente della libreria di codici dei tag (Turbine). Le librerie di codici che alimentano le tecnologie Experience Cloud vengono costantemente aggiornate e modificate al fine di trarre vantaggio dai miglioramenti delle prestazioni e fornire le funzionalità più recenti. Ricrea e pubblica la libreria di tag.

Informazioni aggiuntive
Target - Versione più recente 2 Nelle pagine non è in esecuzione la versione più recente della libreria di codici di Target. Le librerie di codici che alimentano le tecnologie Experience Cloud vengono costantemente aggiornate e modificate al fine di trarre vantaggio dai miglioramenti delle prestazioni e fornire le funzionalità più recenti. Installa la versione più recente della libreria Target.

Informazioni aggiuntive
Target - mboxDefault precede mboxCreate 5 L’utilizzo corretto di mboxCreate è simile al seguente:

<div class="mboxDefault"><!-Customer content--></div><script>mboxCreate('myMboxName')</script>
Accertati di includere un <div class="mboxDefault"></div> prima di richiamare mboxCreate(). at.js non ne aggiungerà uno.

Informazioni aggiuntive
Target - DOCTYPE valido 5 È stato rilevato un DOCTYPE non valido. In questo scenario non verrà attivata alcuna mbox. Per at.js, il DOCTYPE deve essere in modalità Standard oppure Target non funzionerà. Aggiorna il DOCTYPE nella pagina.

Informazioni aggiuntive

In questa pagina