Miglioramenti della traduzione con Multi-Site Manager

Ultimo aggiornamento: 2024-01-26
  • Creato per:
  • Beginner
    User

Un solido framework di traduzione dell’AEM consente ai fornitori di servizi di traduzione supportati di tradurre i contenuti dell’AEM in modo trasparente.

Miglioramenti della traduzione in AEM 6.5

I miglioramenti della traduzione di AEM 6.5 includono:

Approva automaticamente i processi di traduzione: il flag di approvazione nel processo di traduzione è una proprietà binaria. Non può essere utilizzato né integrato con flussi di lavoro di revisione e approvazione predefiniti. Per mantenere minimo il numero di passaggi in un processo di traduzione, per impostazione predefinita è impostato su "approva automaticamente" in Proprietà avanzate di un progetto di traduzione. Se l’organizzazione richiede l’approvazione per un processo di traduzione, puoi deselezionare l’opzione "approva automaticamente" in Proprietà avanzate di un progetto di traduzione.

Elimina automaticamente i lanci di traduzione: invece di eliminare manualmente i lanci di traduzione in Launches Admin dopo il fatto, ora è possibile eliminare automaticamente i lanci di traduzione dopo che sono stati promossi.

Esporta oggetti di traduzione in formato JSON: AEM 6.4 e versioni precedenti supportano i formati XML e XLIFF degli oggetti di traduzione. Ora puoi configurare il formato di esportazione in formato JSON utilizzando la console dei sistemi Gestione configurazione. Cerca Configurazione piattaforma di traduzionee quindi selezionare il formato di esportazione come JSON.

Aggiornare i contenuti AEM tradotti nella memoria di traduzione (TMS): l’autore locale che non ha accesso all’AEM può apportare aggiornamenti ai contenuti tradotti già acquisiti nuovamente nell’AEM direttamente nel TM (Translation Memory, in TMS) e aggiornare le traduzioni nell’AEM inviando nuovamente il lavoro di traduzione dal TMS all’AEM

Miglioramenti della traduzione in AEM 6.4

Gli autori possono ora creare progetti di traduzione multilingue in modo rapido e semplice direttamente dall’amministratore Sites o dall’amministratore Progetti, impostare tali progetti in modo da promuovere automaticamente i lanci e persino impostare pianificazioni per l’automazione.

Risorse aggiuntive

In questa pagina