Creazione di moduli per la firma

Il passaggio successivo consiste nel creare i moduli adattivi da includere nel pacchetto. Quando si creano moduli per la firma, tenere presente quanto segue:

  • Assicurati che i moduli siano basati sul modello SignMultipleForms . In questo modo i moduli vengono precompilati con i dati recuperati dal database.

  • I moduli devono essere configurati per utilizzare Adobe Sign e il campo firmatario1 deve essere associato al campo E-mail del cliente

  • I moduli devono essere associati anche a clientLib denominato getnextform

  • I moduli devono utilizzare il componente Passaggio firma .

  • Il modulo deve inoltre utilizzare il componente Firma più moduli personalizzato. Questo componente consente di passare al modulo successivo per accedere al pacchetto.

  • L’invio del modulo deve essere configurato per attivare il flusso di lavoro AEM Aggiorna stato firma

  • Assicurati che il Percorso file dati sia impostato su Data.xml. Questo è molto importante in quanto il codice di esempio cerca un file denominato Data.xml nel payload del processo di invio del modulo.

Dopo aver creato il modulo, includere nel modulo i campi comuni frammenti di modulo adattivo. Il frammento viene contrassegnato come nascosto. Questo frammento contiene i campi seguenti.

  • firmato - Campo che contiene lo stato della firma
  • guid - Identificatore univoco per identificare il modulo nel pacchetto
  • customerEmail - Questo campo contiene l’e-mail del cliente
NOTA

Se si desidera trasferire i dati da un modulo a un altro del pacchetto, assicurarsi che i campi del modulo siano denominati in modo identico in tutti i moduli.

Tutti i moduli completati

Una volta compilati e firmati tutti i moduli del pacchetto, è necessario visualizzare il messaggio appropriato. Questo messaggio viene visualizzato con l’aiuto del modulo Alldone. Il modulo Alldone è incluso nei moduli di esempio.

Assets

I moduli di esempio con quelli utilizzati in questa esercitazione possono essere scaricati da qui

In questa pagina