Passaggi semplificati per l’installazione di AEM Forms su Windows

NOTA

Non fare mai doppio clic sul jar di avvio rapido AEM se si intende utilizzare AEM Forms.

Inoltre, assicurati che non ci siano spazi nel percorso della cartella di installazione di AEM Forms.

Ad esempio, non installare AEM Forms in c:\jack and jill\AEM Forms folder

NOTA

Se stai installando AEM Forms 6.5, assicurati di aver installato i seguenti redistribuibili Microsoft Visual C++ a 32 bit.

  • Ridistribuibile Microsoft Visual C++ 2008
  • Ridistribuibile Microsoft Visual C++ 2010
  • Ridistribuibile Microsoft Visual C++ 2012
  • Microsoft Visual C++ 2013 ridistribuibile (a partire dalla versione 6.5)

Anche se si consiglia di seguire la documentazione ufficiale per l'installazione di AEM Forms. Per installare e configurare AEM Forms nell’ambiente Windows, effettua le seguenti operazioni:

  • Assicurati di avere installato il JDK appropriato

    • AEM 6.2 è necessario: Oracle SE 8 JDK 1.8.x (64 bit)
    • AEM 6.3 e AEM 6.4 è necessario: Oracle SE 8 JDK 1.8.x (64 bit)
  • AEM 6.5 è necessario JDK 8 o JDK 11

  • I requisiti JDK ufficiali sono elencati qui

  • Assicurati che JAVA_HOME sia impostato per puntare al JDK che hai installato.

    • Per creare la variabile JAVA_HOME in windows, segui la procedura seguente:
      • Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e selezionare Proprietà
      • Nella scheda Avanzate , seleziona Variabili di ambiente e crea una nuova variabile di sistema denominata JAVA_HOME.
      • Imposta il valore della variabile in modo che punti a JDK installato sul tuo sistema. Ad esempio c:\program files\java\jdk1.8.0_25
  • Crea una cartella denominata AEMForms sull'unità C

  • Individua AEMQuickStart.Jar e spostalo nella cartella AEMForms

  • Copia il file license.properties nella cartella AEMForms

  • Crea un file batch denominato "StartAemForms.bat" con il seguente contenuto:

    • java -d64 -Xmx2048M -jar AEM_6.3_Quickstart.jar -gui.Here AEM_6.3_Quickstart.jar è il nome del mio jar di avvio rapido AEM.
    • È possibile rinominare il jar con qualsiasi nome, ma assicurarsi che il nome sia riportato nel file batch.Salvare il file batch nella cartella AEMForms.
  • Apri un nuovo prompt dei comandi e passa a c:\aemforms.

  • Esegui il file StartAemForms.bat dal prompt dei comandi.

  • Si dovrebbe ottenere una piccola finestra di dialogo che indica l'avanzamento dell'avvio.

  • Una volta completato l'avvio, apri il file sling.properties . Si trova in c:\AEMForms\crx-quickstart\conf folder.

  • Copiare le 2 righe seguenti verso il fondo del file

    • sling.bootdelegation.class.com.rsa.jsafe.provider.JsafeJCE=com.rsa.* sling.bootdelegation.class.org.bouncyCastle.jce.provider.BouncyCastleProvider=org.bouncyCastle.*
  • Queste due proprietà sono necessarie per il funzionamento di document services

  • Salva il file sling.properties

  • Accesso a Package Share

    • Avrai bisogno di AdobeId per accedere alla condivisione del pacchetto

    • Cerca il pacchetto AEM Forms Add on appropriato per la tua versione di AEM Forms e del sistema operativo

    • Oppure è possibile scaricare il pacchetto di aggiunta appropriato per i moduli

    • Dopo aver installato il pacchetto add on, segui i seguenti passaggi

      • Assicurati che tutti i bundle siano in stato attivo. (Ad eccezione del bundle Firme AEMFD).
      • Normalmente ci vorrebbero 5 o più minuti perché tutti i bundle raggiungano lo stato attivo.
    • Una volta che tutti i bundle sono attivi (ad eccezione del bundle AEMFD Signatures), riavvia il sistema per completare l'installazione di AEM Forms

  • Aggiungi il pacchetto sun.util.calendar all'elenco Consentiti:

    1. Apri la console Web Felix nella finestra del browser
    2. Cerca e apri la configurazione del firewall di deserializzazione: com.adobe.cq.deserfw.impl.DeserializationFirewallImpl
    3. Aggiungi sun.util.calendar come nuova voce in com.adobe.cq.deserfw.impl.DeserializationFirewallImpl.firewall.deserialization.whitelist.name
    4. Salva le modifiche.

Congratulazioni!!! Ora hai installato e configurato AEM Forms sul tuo sistema.
A seconda delle tue esigenze puoi configurare Estensioni di Reader o PDFG sul server

In questa pagina