Note sulla versione di AEM Dispatcher

Informazioni sulla versione

Prodotti Adobe Experience Manager (AEM) Dispatcher
Versione 4.3.4
Tipo Versione secondaria
Data 29 novembre 2021
URL di download
Compatibilità AEM 6.1 o superiore

Requisiti e prerequisiti di sistema

Per ulteriori informazioni sui requisiti e prerequisiti, visita la pagina Piattaforme supportate.

Adobe consiglia vivamente di utilizzare l’ultima versione di AEM Dispatcher per usufruire delle funzionalità e delle correzioni di bug più recenti e delle migliori prestazioni possibili.

Istruzioni di installazione

Per istruzioni dettagliate, vedi Installazione di Dispatcher.

Cronologia delle versioni

Versione 4.3.4 (29 novembre 2021)

Correzioni di bug:

  • DISP-833 - Le intestazioni X-Forwarded-Host possono contenere un elenco di nomi host separati da virgola
  • DISP-835 - DispatcherUseForwardedHost scambia l'intestazione Host se arriva per ultima

Miglioramenti:

  • DISP-874 - Crea una configurazione del dispatcher per attivare o disattivare l'implementazione di DISP-818 tramite un flag DispatcherRestrictUncacheableContent. Il valore predefinito è Disattivato. Quando è disattivato, rimuove le intestazioni di memorizzazione in cache impostate da mod_expires per il contenuto da non memorizzare nella cache. Questo comportamento è diverso da quello rilevato nella versione 4.3.3 (ma è lo stesso delle versioni precedenti alla 4.3.3). Si consiglia di mantenere l'impostazione predefinita Off per DispatcherRestrictUncacheableContent in modo che la cache del browser sia più flessibile. Se, durante l’aggiornamento dalla versione 4.3.3 alla versione 4.3.4, desideri mantenere lo stesso comportamento della versione 4.3.3, imposta esplicitamente DispatcherRestrictUncacheableContent su On.
  • DISP-841 - Dispatcher non rispetta /serverStaleOnError per il codice di risposta 504
  • DISP-874 - Creare una configurazione del dispatcher per attivare o disattivare l'implementazione di DISP-818
  • DISP-883 - Traccia che mostra la decomposizione della richiesta URL in Dispatcher
  • DISP-944 - pre-caricamento degli URL personalizzati

Versione 4.3.3 (18 ottobre 2019)

Correzioni di bug:

  • DISP-739 - LogLevel Dispatcher: il livello non funziona
  • DISP-749 - Arresto anomalo di Dispatcher in Alpine Linux con livello del registro di traccia

Miglioramenti:

  • DISP-813 - Supporto in Dispatcher per openssl 1.1.x
  • DISP-814 - Errori Apache 40x durante i flushing della cache
  • DISP-818 - mod_expires aggiunge intestazioni Cache-Control per contenuto non memorizzabile in cache
  • DISP-821 - Non archiviare il contesto di registro nel socket
  • DISP-822 - Dispatcher deve utilizzare ppoll invece di pselect
  • DISP-824 - DispatcherUseForwardedHost sicuro
  • DISP-825 - Inserisce nel registro un messaggio speciale quando non c’è più spazio sul disco
  • DISP-826 - Supporto di refetch URL con una stringa di query

Nuove funzioni:

  • DISP-703 - Rapporto hit della cache specifico per farm
  • DISP-827 - Server locale per test
  • DISP-828 - Crea un’immagine docker di test per Dispatcher

Versione 4.3.2 (31 gennaio 2019)

Correzioni di bug:

  • DISP-734 - Dispatcher causa un arresto anomalo in insert_output_filter se non viene impostato come handler
  • DISP-735 - I RE non funzionano su Alpine Linux
  • DISP-740 - Il caricamento di Dispatcher in macOS Mojave è disabilitato per impostazione predefinita
  • DISP-742 - Le richieste bloccate potrebbero causare la perdita di informazioni alle risorse protette da controllo di authoring

Miglioramenti:

  • DISP-746 - Le stringhe non etichettate in dispatcher.any devono generare un avviso

Nuova funzione:

  • DISP-747 - Fornisce informazioni sulle richieste in ambiente Apache

Versione 4.3.1 (16 ottobre 2018)

Correzioni di bug:

  • DISP-656 - Dispatcher fornisce un’intestazione ETag sbagliata
  • DISP-694 - Elimina gli avvisi quando le connessioni keep alive diventano obsolete
  • DISP-714 - La gestione delle sessioni basata su cookie non funziona in IIS
  • DISP-715 - Flag sicuro per il cookie renderid
  • DISP-720 - I file temporanei non chiusi possono causare la saturazione (troppi file aperti)
  • DISP-721 - Dispatcher interrompe il poll() quando Apache effettua un graceful restart dell’elemento figlio
  • DISP-722 - I file cache vengono creati con modalità ottale 0600
  • DISP-723 - Timeout implicito di 10 minuti (e nuovo tentativo) quando i timeout del rendering sono impostati su 0
  • DISP-725 - I caratteri finali dopo le stringhe vengono automaticamente convertiti in valori non denominati
  • DISP-726 - Inserisce un avviso nel registro quando nessuna farm corrisponde effettivamente all’host in ingresso
  • DISP-727 - Dispatcher controlla la lunghezza del contenuto della richiesta per i file di cache vuoti
  • DISP-730 - Errore 404 quando si tenta di accedere al file di intestazione tramite Dispatcher
  • DISP-731 - Dispatcher è vulnerabile agli attacchi Log Injection
  • DISP-732 - Dispatcher deve rimuovere ‘/’ consecutivi nell’URL
  • DISP-733 - Dispatcher deve impostare (calcolare) un’intestazione Age

Miglioramenti:

  • DISP-656 - Dispatcher fornisce un’intestazione ETag sbagliata
  • DISP-694 - Elimina gli avvisi quando le connessioni keep alive diventano obsolete
  • DISP-715 - Flag sicuro per il cookie renderid
  • DISP-722 - I file cache vengono creati con modalità ottale 0600
  • DISP-726 - Inserisce un avviso nel registro quando nessuna farm corrisponde effettivamente all’host in ingresso

Versione 4.3.0 (13 giugno 2018)

Correzioni di bug:

  • DISP-682 - Livello di registro numerico applicato in modo errato
  • DISP-685 - I valori binari di Solaris SPARC a 32 bit hanno un riferimento indefinito a __divdi3
  • DISP-688 - Dispatcher non restituisce l’intestazione “X-Cache-Info” nella risposta 404
  • DISP-690 - L’intestazione Last-Modified non è memorizzabile in cache
  • DISP-691 - Violazioni di accesso in w3wp.exe
  • DISP-693 - È necessario aggiornare i dettagli di architettura dei server Solaris nella pagina di download di Dispatcher
  • DISP-695 - Problema con il livello DispatcherLog nel modulo Dispatcher 4.2.3
  • DISP-698 - Il TTL di Dispatcher deve supportare le direttive s-maxage e private
  • DISP-700 - Il modulo non funziona correttamente su Alpine Linux
  • DISP-704 - Le richieste del browser contenenti %2b vengono inviate al server di publishing senza codifica
  • DISP-705 - Arresto anomalo di Dispatcher a causa di una vulnerabilità DF (Double Free) o di danneggiamento (fasttop)
  • DISP-706 - Durante l’annullamento della validità, Dispatcher sta seguendo dei back reference symlink che possono causare un loop infinito
  • DISP-709 - Blocca alcune estensioni di URL personalizzati
  • DISP-710 - Build per Linux non utilizzabili su Cent OS 6

Miglioramenti:

  • DISP-652 - L’intestazione della data fornita da Dispatcher non è corretta

Risorse utili

Download

Apache 2.4

Piattaforma Architettura Supporto OpenSSL Download
Linux i686 (32 bit) Nessuna dispatcher-apache2.4-linux-i686-4.3.4.tar.gz
Linux i686 (32 bit) 1.0 dispatcher-apache2.4-linux-i686-ssl1.0-4.3.4.tar.gz
Linux i686 (32 bit) 1.1 dispatcher-apache2.4-linux-i686-ssl1.1-4.3.4.tar.gz
Linux x86_64 (64 bit) Nessuna dispatcher-apache2.4-linux-x86_64-4.3.4.tar.gz
Linux x86_64 (64 bit) 1.0 dispatcher-apache2.4-linux-x86_64-ssl1.0-4.3.4.tar.gz
Linux x86_64 (64 bit) 1.1 dispatcher-apache2.4-linux-x86_64-ssl1.1-4.3.4.tar.gz
macOS x86_64 (64 bit) Nessuna dispatcher-apache2.4-darwin-x86_64-4.3.4.tar.gz

IIS

Piattaforma Architettura Supporto OpenSSL Download
Windows x86 (32 bit) Nessuna dispatcher-iis-windows-x86-4.3.4.zip
Windows x86 (32 bit) 1.0 dispatcher-iis-windows-x86-ssl1.0-4.3.4.zip
Windows x86 (32 bit) 1.1 dispatcher-iis-windows-x86-ssl1.1-4.3.4.zip
Windows x64 (64 bit) Nessuna dispatcher-iis-windows-x64-4.3.4.zip
Windows x64 (64 bit) 1.0 dispatcher-iis-windows-x64-ssl1.0-4.3.4.zip
Windows x64 (64 bit) 1.1 dispatcher-iis-windows-x64-ssl1.1-4.3.4.zip

In questa pagina