Nuova relè uno

Scopri il nuovo servizio di monitoraggio delle prestazioni delle applicazioni Relic One (APM) per AEM as a Cloud Service e come accedervi.

Introduzione

L'Adobe pone un'enfasi particolare sul monitoraggio, la disponibilità e le prestazioni dell'applicazione. AEM as a Cloud Service fornisce l'accesso a una suite di monitoraggio nuova relic One personalizzata come parte dell'offerta di prodotto standard per garantire ai team la massima visibilità alle metriche di prestazioni del sistema e dell'ambiente as a Cloud Service di AEM.

In questo documento viene descritto come gestire l'accesso alle funzioni di monitoraggio delle prestazioni delle applicazioni (APM, New Relic One application monitoring) abilitate negli ambienti as a Cloud Service AEM per supportare le prestazioni e ottenere il massimo da AEM as a Cloud Service.

Quando viene creato un nuovo programma di produzione, viene creato automaticamente il nuovo account secondario Relic One associato al programma as a Cloud Service AEM.

Funzioni

Nuova Relic One APM per AEM as a Cloud Service ha molte caratteristiche.

  • Accesso diretto a un nuovo account Relic One dedicato (accesso gestito dal supporto Adobe)

  • Agente APM nuovo Relic One Strumentazione che mostra chiamate di metodo esatte con numeri di riga, incluse dipendenze esterne e database

  • Ottimizzazione delle prestazioni olistica grazie alla combinazione di metriche chiave dal monitoraggio a livello di infrastruttura e dal monitoraggio delle applicazioni (Adobe Experience Manager)

  • Esposizione di AEM Mbeans JMX as a Cloud Service e controlli di integrità direttamente all'interno delle metriche New Relic Insights, che consentono un controllo approfondito delle prestazioni dello stack delle applicazioni e delle metriche di integrità.

Gestione di nuovi utenti relé uno

Segui questi passaggi per definire gli utenti del tuo nuovo account secondario Relic One associato al tuo programma as a Cloud Service AEM.

NOTA

Un utente in Proprietario business o Gestione distribuzione per gestire i nuovi utenti di Relic One, è necessario accedere al ruolo.

  1. Accedi a Cloud Manager all'indirizzo my.cloudmanager.adobe.com e selezionare l'organizzazione appropriata.

  2. Fare clic sul programma per il quale si desidera gestire i nuovi utenti Relic One.

  3. Nella parte inferiore del Ambienti nella pagina di panoramica del programma fare clic sul pulsante con i puntini di sospensione e selezionare Gestire gli utenti.

    Gestire gli utenti

    • Puoi anche accedere al Gestire gli utenti tramite il pulsante di sospensione nella parte superiore della Ambienti schermo del programma.
  4. In Gestisci nuovi utenti relé immettere il nome e il cognome dell’utente che si desidera aggiungere e fare clic sul pulsante Aggiungi pulsante . Ripeti questo passaggio per tutti gli utenti che desideri aggiungere.

    Aggiungi utenti

  5. Per rimuovere un nuovo Relic One utenti, fare clic sul pulsante Elimina all'estremità destra della riga che rappresenta l'utente.

  6. Fai clic su Salva per creare gli utenti.

Una volta definiti gli utenti, New Relic invia un’e-mail di conferma a ogni utente a cui hai concesso l’accesso, in modo che l’utente possa completare il processo di configurazione e accedere.

NOTA

Se gestisci i nuovi utenti di One Relic One, devi anche aggiungerti come utente per avere accesso anche a . Essere Proprietario business o Gestione distribuzione non è sufficiente avere accesso a New Relic One. Devi creare te stesso come utente.

Attiva il tuo nuovo account utente relé one

Una volta creato un nuovo account utente Relic One come descritto nella sezione di anteprima Gestione di nuovi utenti relé uno, New Relic invia a tali utenti un’e-mail di conferma all’indirizzo fornito. Per utilizzare tali account, gli utenti devono prima attivare i propri account con Nuova reliquia reimpostando le proprie password.

Segui questi passaggi per attivare il tuo account come nuovo utente relic.

  1. Fai clic sul collegamento fornito nell’e-mail da Nuova relazione. Questo apre il browser alla pagina Nuovo accesso relic.

  2. Nella pagina Nuovo accesso relic, seleziona Hai dimenticato la password?.

    Nuovo accesso a Relé

  3. Inserisci l’indirizzo e-mail in cui hai ricevuto l’e-mail di conferma e seleziona Invia il collegamento di reimpostazione.

    Immettere l'indirizzo e-mail

  4. Nuova relic ti invierà un’e-mail contenente un collegamento per confermare l’account.

Se non ricevi un'e-mail di conferma da New Relic, consulta la sezione sulla risoluzione dei problemi.

Accesso a una nuova relazione

Una volta che ha attivato il tuo nuovo account Relic, puoi accedere a New Relic One tramite Cloud Manager o direttamente.

Per accedere a New Relic One tramite Cloud Manager:

  1. Accedi a Cloud Manager all'indirizzo my.cloudmanager.adobe.com e selezionare l'organizzazione appropriata.

  2. Fare clic sul programma per il quale si desidera accedere a Nuovo Relic One.

  3. Nella parte inferiore del Ambienti nella pagina di panoramica del programma fare clic sul pulsante con i puntini di sospensione e selezionare Apri nuova relè.

    Gestire gli utenti

    • È inoltre possibile accedere a Nuova Relica tramite il pulsante con i puntini di sospensione nella parte superiore della Ambienti schermo del programma.
  4. Nella nuova scheda del browser che si apre, accedi a Nuovo Relic One.

Per accedere direttamente a Nuova Relic One:

  1. Passa alla pagina di accesso di New Relic all'indirizzo https://login.newrelic.com/login

  2. Accedi a Nuovo Relic One.

Verifica dell’e-mail

Se ti viene chiesto di verificare l'e-mail durante l'accesso a New Relic One, significa che l'e-mail è associata a più account. Questo ti consente di scegliere a quale account accedere.

Se non verifica il tuo indirizzo e-mail, New Relic tenterà di accedere con il record utente creato più di recente associato al tuo indirizzo e-mail. Per evitare di verificare l’e-mail durante ogni accesso, fai clic sul pulsante Ricordami nella schermata di accesso.

Per ulteriore assistenza, apri un ticket di supporto tramite il AEM Support Portal.

Risoluzione dei problemi relativi all'accesso alla nuova Relé One

Se sei stato aggiunto come nuovo utente Relic One come descritto nella sezione Gestione di nuovi utenti relé uno e non è possibile individuare l'e-mail di conferma dell'account originale seguendo questi passaggi.

  1. Passa alla pagina di accesso di New Relic all'indirizzo login.newrelic.com/login.

  2. Seleziona Hai dimenticato la password?.

    Nuovo accesso a Relé

  3. Inserisci l’indirizzo e-mail utilizzato per creare l’account e seleziona Invia il collegamento di reimpostazione.

    Immettere l'indirizzo e-mail

  4. Nuova relic ti invierà un’e-mail contenente un collegamento per confermare l’account.

Se completi la procedura di registrazione e non riesci ad accedere al tuo account a causa di messaggi di errore e-mail o password, registra un ticket di supporto tramite il Admin Console.

Se non ricevi un’e-mail da New Relic:

Limitazioni

Le seguenti limitazioni si applicano all'aggiunta di utenti a Nuova Relic One:

  • È possibile aggiungere un massimo di 25 utenti. Se è stato raggiunto il numero massimo di utenti, rimuovi gli utenti per poter aggiungere nuovi utenti.
  • Gli utenti aggiunti a Nuova relazione saranno di tipo Limitato fare riferimento a per ulteriori informazioni, consulta la documentazione Nuova relic .%20any%20New%20Relic%20features.)
  • AEM as a Cloud Service offre solo la nuova soluzione Relic One APM e non fornisce supporto per le integrazioni di avvisi, registrazioni o API.

Per ulteriori informazioni o ulteriori indicazioni sulle nuove offerte relative al programma as a Cloud Service AEM, apri un ticket di supporto tramite il AEM Support Portal.

Domande frequenti sul nuovo relic one

Che cosa controlla Adobe con Nuovo Relic One?

Adobe monitora i servizi di authoring, pubblicazione e anteprima as a Cloud Service AEM (dove disponibili) tramite il plug-in Java di New Relic One. L'Adobe consente la telemetria e il monitoraggio personalizzati di un nuovo Relic One APM tra ambienti non di produzione e produzione AEM as a Cloud Service.

Il tuo nuovo account Relic One è collegato a un account gestito da un Adobe principale e contiene più applicazioni per la generazione di rapporti: tre per ambiente as a Cloud Service AEM.

  • Un’applicazione per il servizio di authoring per ambiente
  • Un'applicazione per il servizio di pubblicazione per ambiente (inclusa la pubblicazione aurea)
  • Un'applicazione per il servizio di anteprima per ambiente

Nota:

  • Ogni applicazione utilizza una chiave di licenza.
  • AEM ambienti as a Cloud Service riferiscono a un solo nuovo account Relic One .
  • Le metriche e gli eventi di monitoraggio completi per New Relic One vengono conservati per sette giorni.

Chi può accedere ai dati del servizio cloud New Relic One?

L'accesso in lettura completa sarà concesso per un massimo di 10 membri del tuo team. L'accesso in lettura includerà tutte le metriche APM raccolte dall'agente New Relic One.

La configurazione SSO personalizzata è supportata?

La configurazione SSO personalizzata non è supportata per il nuovo account Relic One fornito da Adobe.

Cosa succede se dispongo già di un abbonamento on-premise a New Relic?

La nuova Relic One è la nuova piattaforma di osservabilità da New Relic e consente al supporto di Adobe e ai team di osservare, monitorare e visualizzare metriche ed eventi in un’unica posizione.

Nuova relic One consente agli utenti di eseguire ricerche in tutti gli account in cui hanno accesso e visualizzano i dati di tutti i servizi e gli host in un’unica visualizzazione.

Anche se il supporto di Adobe monitorerà l'applicazione as a Cloud Service AEM utilizzando nuovi strumenti interni e altri strumenti interni come parte del servizio, i team possono continuare a sfruttare la nuova relazione per i servizi in hosting e l'infrastruttura locali. Saranno in grado di visualizzare i dati provenienti sia dal nuovo account Relic One di Adobe che da nuovi account Relic gestiti dai clienti.

NOTA

Per visualizzare entrambi i set di dati all’interno di una nuova relazione, un utente deve disporre delle autorizzazioni necessarie e utilizzare la stessa metodologia di accesso per entrambi gli account (ad Adobe, Nuovo Relic One e gli account New Relic gestiti dal cliente).

In questa pagina