Note sulla versione

Ultimo aggiornamento: 2024-02-06
  • Argomenti:
  • Brand Portal
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • User

Scopri le nuove funzioni, i miglioramenti, i problemi critici risolti e i problemi noti nella versione 2024.02.0 di Adobe Experience Manager Assets Brand Portal.

Informazioni sulla versione

Prodotto Adobe Experience Manager Assets Brand Portal
Versione 2024.02.0
Data Febbraio 2024

Panoramica

Adobe Experience Manager (AEM) Assets Brand Portal consente di acquisire, controllare e distribuire in modo semplice e sicuro le risorse creative approvate a parti esterne e utenti aziendali interni tra i dispositivi. Consente di migliorare l’efficienza della condivisione delle risorse, accelera il time-to-market delle risorse e riduce il rischio di non conformità e di accesso non autorizzato. Brand Portal consente agli utenti di sfogliare, cercare, visualizzare in anteprima, scaricare ed esportare le risorse in formati approvati dall'azienda, in qualsiasi momento e ovunque.

Novità della versione 2024.02.0

Problemi critici risolti

Correzioni di bug

Questa versione include le seguenti correzioni di bug:

  • Impossibile scaricare risorse digitali protette da DRM nelle impostazioni internazionali turche.
  • Impossibile aprire e scaricare i rapporti esistenti contenenti risorse con titolo su più righe.
  • Quando si scaricano risorse tramite Scarica dalla barra delle azioni, vengono scaricate un massimo di 1000 risorse.
  • Nome errato delle risorse di tipo PSD nella struttura del contenuto.
  • Elimina rappresentazione nella pagina dei dettagli della risorsa non funziona.
  • Titolo e dimensioni delle risorse non allineati nella finestra a comparsa Scarica.
  • Durante la creazione di un rapporto, le etichette non sono localizzate.
  • Gli amministratori del supporto sono stati definiti amministratori in Brand Portal.

Versioni precedenti

Versione di ottobre 2023

Correzioni di bug e miglioramenti
Questa versione include i seguenti miglioramenti:

  • Miglioramenti delle prestazioni durante la navigazione Raccolte.

  • Miglioramenti nei risultati di ricerca durante la ricerca parziale utilizzando il campo OmniSearch.

Questa versione include le seguenti correzioni di bug:

  • Impossibile salvare Data e Opzioni predicati a Raccolta avanzata.

  • Il Data e ora Il formato non è coerente quando si utilizzano impostazioni locali diverse dall'inglese.

  • Durante la ricerca delle risorse, il Elimina pulsante mancante.

  • Se il Titolo contiene simboli multibyte in Condivisione collegamenti, il rapporto non può essere scaricato.

  • Quando si visualizza un documento di tipo PDF, le etichette e le descrizioni non sono localizzate.

Versione di agosto 2023

Correzioni di bug e miglioramenti
Questa versione include i seguenti miglioramenti:

  • Miglioramenti delle prestazioni durante il caricamento delle risorse sulla Scarica pop up.
  • Quando scarichi una risorsa o ne esegui il rendering, questa viene scaricata nel formato di file originale e non in un file zip.

Questa versione include le seguenti correzioni di bug:

  • Le etichette lunghe o i tag non vengono visualizzati correttamente per i filtri di ricerca.
  • Impossibile visualizzare i nomi delle rappresentazioni lunghe nella finestra di dialogo Scarica.
  • Impossibile visualizzare in anteprima le risorse video nella vista a schede.

Versione di maggio 2023

Correzioni di bug
Questa versione include correzioni ai seguenti problemi critici:

  • Se si verifica un errore durante il download di una risorsa da un collegamento condiviso, il Notice e Close le etichette del prompt degli errori non sono localizzate.
  • Schermi Brand Portal Campi intestazione richiesta troppo grandi errore durante l’accesso ai filtri di ricerca tramite Filter riquadro.

Problemi noti
Questa versione include i seguenti problemi noti:

  • Localizzazione parziale nel contenuto del rapporto Asset sourcing.
  • Pochi campi del profilo utente non sono modificabili nel profilo utente.

Versione di febbraio 2023

Correzioni di bug

Questa versione include correzioni ai seguenti problemi critici:

  • Impossibile aggiornare l'immagine del profilo in Brand Portal.
  • Il riquadro della struttura del contenuto non è ridimensionabile. Se il nome del file è più lungo della larghezza predefinita della struttura contenuto, non è possibile trascinare la struttura contenuto in orizzontale e in verticale. Di conseguenza, i nomi di file più lunghi non sono leggibili.
  • I risultati della ricerca non sono coerenti per lo stesso predicato di proprietà utilizzato due volte nei moduli di ricerca.
  • Il testo nelle pagine di accesso intermedie non è localizzato per tutte le lingue.

Miglioramenti

Questa versione include i seguenti miglioramenti:

  • È ora disponibile un nuovo visualizzatore PDF moderno per una migliore anteprima delle risorse PDF.

  • Ora puoi scegliere di abilitare o disabilitare le notifiche di asset sourcing per gli amministratori. Accedi a Impostazioni generali e quindi attiva o disattiva Notify Administrator of asset contribution.

    Notifica all'amministratore il contributo delle risorse

  • Un utente non autorizzato non può richiedere l’accesso al Brand Portal se la richiesta di accesso è disabilitata.

  • Nell’elenco di selezione dei profili sono visibili solo le organizzazioni per le quali è stato eseguito il provisioning di Brand Portal.

Problemi noti

Questa versione include i seguenti problemi noti:

  • Localizzazione parziale nel contenuto del rapporto Asset sourcing.
  • Pochi campi del profilo utente non sono modificabili nel profilo utente.

Versione di ottobre 2022

Problemi critici risolti

Questa versione include correzioni ai seguenti problemi critici:

  • Tempi di risposta lenti durante la copia di file di grandi dimensioni da Brand Portal a uno strumento di terze parti.
  • Quando si seleziona la casella di controllo Numero di copie trasformate, le caselle di controllo per selezionare le singole copie trasformate sono disattivate.
  • Tempo di risposta lento per la ricerca.
IMPORTANTE

Le notifiche Pulse in AEM Assets Brand Portal cesseranno a partire dal 1° dicembre 2022. Invece delle notifiche Pulse, continuerai a ricevere notifiche e-mail per i seguenti eventi:

  • Condivisione di risorse tramite collegamento
  • Flusso di lavoro di richiesta di accesso
  • Condivisione della cartella dei contributi
  • Avvio dell’esportazione verso l’AEM
  • Esportazione in AEM completata

Versione di agosto 2022

Problemi critici risolti

Questa versione include correzioni ai seguenti problemi critici:

  • Quando NUI non riesce a elaborare una risorsa in Experience Manager, Brand Portal mostra uno stato di importazione della risorsa non accurato.
  • Quando l’azione di anteprima non riesce, non viene inviata alcuna notifica per comunicare l’errore.
  • È stato corretto un valore non preciso per la proprietà totalUploadedSize di ogni risorsa.
  • Quando fai clic su Scarica tutti gli elementi e sono disponibili numerose rappresentazioni di una risorsa, Brand Portal scarica un file .ZIP non valido.
  • La traduzione di alcune stringhe viene troncata nell’interfaccia utente di Brand Portal.

Versione di maggio 2022

Nuove funzioni

Brand Portal ora esegue processi automatici ogni dodici ore per eliminare tutte le risorse Brand Portal pubblicate nell’AEM. Di conseguenza, non è necessario eliminare manualmente le risorse nella cartella Contributi per mantenere la dimensione della cartella al di sotto del limite di soglia.

Problemi critici risolti

Questa versione include correzioni ai seguenti problemi critici:

  • Quando si scarica una cartella o una raccolta che include risorse con tag colore, viene scaricato anche un file XML.
  • Quando scarichi un video che include rappresentazioni, Brand Portal crea un file .ZIP non valido.
  • Quando crei predefiniti e risorse in AEM author e li pubblichi in Brand Portal e selezioni rappresentazioni dinamiche durante il download delle risorse, non puoi estrarre il file .ZIP scaricato.
  • Problemi durante il download di risorse video da determinate cartelle disponibili su Brand Portal.
  • Quando si condivide l’URL della cartella Contribution tramite e-mail, i ruoli Visualizzatore ed Editor riscontrano problemi durante l’accesso alla cartella principale tramite la breadcrumb.
  • Nel rapporto di sourcing pubblicato viene visualizzata un'ora di inizio del processo non corretta.

Versione di febbraio 2022

Nuove funzioni

  • La soglia di timeout della sessione per gli utenti guest è stata ridotta da 2 ore a 15 minuti.
  • Il valore aggiuntivo Visualizza pagine L’opzione è stata rimossa per i PDF con più pagine in quanto l’utente ora può visualizzare le pagine dei PDF dal visualizzatore Adobe Document Cloud.
  • Gli utenti non sono in grado di cercare, navigare o aprire le cartelle. L’interfaccia utente visualizza il messaggio di errore: Failed to load data.
  • Il Rappresentazioni Il pannello non elenca tutte le rappresentazioni statiche delle risorse pubblicate in Brand Portal.
  • Il Rappresentazioni nel pannello sono elencate le rappresentazioni con ritaglio avanzato della risorsa, ma l’utente non può visualizzarle in anteprima né scaricarle.
  • La finestra di dialogo per il download elenca le rappresentazioni con ritaglio avanzato della risorsa selezionata. Tuttavia, l’utente non può scaricare le rappresentazioni con ritaglio avanzato.
  • Quando si scarica una risorsa, un utente che non è amministratore riceve solo il rendering originale della risorsa. Il sistema e le rappresentazioni personalizzate non vengono scaricate.
  • Quando si applica un filtro di ricerca per scaricare una risorsa, il Download è disattivato nella finestra di dialogo di download e non consente all’utente di scaricare la risorsa.
  • Se Smart Tags e (o) Color Tags sono attivati, nella finestra di dialogo per il download sono elencate le opzioni json file come copie trasformate e download json file nella cartella zip archiviata.
  • Gli utenti anonimi non possono scaricare le risorse utilizzando un collegamento condiviso perché il collegamento reindirizza alla pagina di accesso di Brand Portal.
  • Il sistema non riflette il valore corretto per il numero di utenti simultanei attivi.

Lingue

L’interfaccia utente di Brand Portal è disponibile nelle seguenti lingue:

  • Inglese
  • Tedesco
  • Francese
  • Spagnolo
  • Italiano
  • Portoghese brasiliano
  • Giapponese
  • Cinese semplificato
  • Coreano

Piattaforme certificate

Per verificare quali piattaforme sono certificate per l’esecuzione con questa versione di Brand Portal, consulta Supporto per l’interfaccia touch nella tabella in Browser supportati per l'authoring dell'interfaccia utente sezione di Requisiti tecnici.

Accesso e supporto ai prodotti (siti con restrizioni)

Questi siti sono disponibili solo per i clienti. Se sei un cliente e vuoi accedervi, contatta il tuo account manager Adobe.

In questa pagina