Assegnazione dei diritti di utilizzo

Esempi ed esempi in questo documento sono solo per AEM Forms in ambiente JEE.

Informazioni sul servizio Acrobat Reader DC extensions

Il servizio Acrobat Reader DC extensions consente alla tua organizzazione di condividere facilmente i documenti PDF interattivi estendendo le funzionalità di Adobe Reader. Il servizio Acrobat Reader DC extensions supporta completamente qualsiasi documento PDF, fino a PDF 1.7 incluso, e funziona con Adobe Reader 7.0 e versioni successive. Il servizio aggiunge diritti di utilizzo a un documento PDF, attivando funzioni che di solito non sono disponibili quando un documento PDF viene aperto con Adobe Reader. Gli utenti di terze parti non richiedono software o plug-in aggiuntivi per lavorare con i documenti abilitati per i diritti.

Puoi eseguire queste attività utilizzando il servizio Acrobat Reader DC extensions:

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio Acrobat Reader DC extensions, consulta Riferimento servizi per AEM Forms.

Applicazione dei diritti di utilizzo ai documenti PDF

Puoi applicare i diritti di utilizzo ai documenti PDF utilizzando l’API Java Client e il servizio Web di Acrobat Reader DC extensions. I diritti di utilizzo si riferiscono a funzionalità disponibili per impostazione predefinita in Acrobat ma non in Adobe Reader, ad esempio la possibilità di aggiungere commenti a un modulo o di compilare campi modulo e salvare il modulo. I documenti PDF a cui sono applicati i diritti di utilizzo sono denominati documenti abilitati per i diritti. Un utente che apre un documento abilitato per i diritti in Adobe Reader può eseguire operazioni abilitate per quel documento specifico.

NOTA

Quando si applicano diritti di utilizzo ai documenti PDF utilizzando il metodo applyUsageRights, che fa parte dell’API Java, è possibile impostare il parametro isModeFinal dell’oggetto ReaderExtensionsOptionSpec su false. Ciò impedisce l’aggiornamento del contatore di elaborazione dei moduli e migliora le prestazioni. Se non si desidera aggiornare il contatore dei moduli elaborati, è consigliabile impostare il parametro isModeFinal su false.

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio Acrobat Reader DC extensions, consulta Riferimento servizi per AEM Forms.

Riepilogo dei passaggi

Per applicare i diritti di utilizzo a un documento PDF, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Includi file di progetto.
  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.
  3. Recupera un documento PDF.
  4. Specifica i diritti di utilizzo da applicare.
  5. Applicare i diritti di utilizzo al documento PDF.
  6. Salvare il documento PDF abilitato per i diritti.

Includi file di progetto

Includi i file necessari nel progetto di sviluppo. Se stai creando un'applicazione client utilizzando Java, includi i file JAR necessari. Se utilizzi i servizi web, assicurati di includere i file proxy.

Creare un oggetto client Acrobat Reader DC extensions

Per eseguire programmaticamente un’operazione del servizio di estensione Acrobat Reader DC, devi creare un oggetto client del servizio di estensione Acrobat Reader DC. Se utilizzi l’API Java per le estensioni Acrobat Reader DC, crea un oggetto ReaderExtensionsServiceClient . Se utilizzi l’API del servizio Web Acrobat Reader DC extensions, crea un oggetto ReaderExtensionsServiceService .

Recuperare un documento PDF

È necessario recuperare un documento PDF per applicare i diritti di utilizzo. I documenti PDF abilitati per i diritti contengono un dizionario dei diritti di utilizzo. Quando Adobe Reader apre un documento contenente tale dizionario, abilita i diritti di utilizzo specificati nel dizionario solo per quel documento. Se il documento non contiene un dizionario dei diritti di utilizzo, il servizio Acrobat Reader DC extensions ne crea uno. Se contiene già un dizionario, il servizio Acrobat Reader DC extensions sovrascrive i diritti di utilizzo esistenti con quelli specificati. Il dizionario specifica quali diritti di utilizzo sono abilitati. Quando un utente apre il documento in Adobe Reader, sono consentiti solo i diritti di utilizzo specificati nel dizionario.

Specificare i diritti di utilizzo da applicare

I diritti di utilizzo che è possibile impostare sono determinati da una credenziale acquistata da Adobe Systems Incorporated. Le credenziali forniscono in genere l’autorizzazione per impostare un gruppo di diritti di utilizzo correlati, ad esempio quelli relativi ai moduli interattivi. Ciascuna credenziale consente di creare un certo numero di documenti PDF abilitati per i diritti. Una credenziale di valutazione dà il diritto di creare un numero illimitato di bozze di documenti.

NOTA

Se tenti di assegnare un diritto di utilizzo non consentito dalla credenziale, causerai un'eccezione.

Applicazione dei diritti di utilizzo al documento PDF

Per applicare i diritti di utilizzo a un documento PDF, è necessario fare riferimento all’alias della credenziale utilizzata per applicare i diritti di utilizzo. In genere, durante l’installazione di AEM Forms viene installata una credenziale. È inoltre necessario specificare il documento PDF a cui vengono applicati i diritti di utilizzo. Per informazioni sulla configurazione di una credenziale, consulta la guida all’installazione e alla distribuzione per il server delle applicazioni.

Salvare il documento PDF abilitato per i diritti

Dopo aver applicato i diritti di utilizzo a un documento PDF da parte del servizio Acrobat Reader DC extensions, è possibile salvare il documento PDF abilitato per i diritti come file PDF.

Consulta anche

Applicazione dei diritti di utilizzo tramite l’API Java

Applicazione dei diritti di utilizzo tramite l’API del servizio Web

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Avvio rapido dell'API del servizio Acrobat Reader DC Extensions

Applica i diritti di utilizzo utilizzando l'API Java

Applica i diritti di utilizzo a un documento PDF utilizzando l’API Acrobat Reader DC Extensions (Java):

  1. Includi file di progetto

    Includi file JAR client, come adobe-reader-extensions-client.jar, nel percorso di classe del progetto Java.

  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.

    • Creare un oggetto ServiceClientFactory contenente le proprietà di connessione.
    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto ServiceClientFactory.
  3. Recupera un documento PDF.

    • Creare un oggetto java.io.FileInputStream che rappresenta il documento PDF utilizzando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che specifica la posizione del documento PDF.
    • Creare un oggetto com.adobe.idp.Document utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto java.io.FileInputStream.
  4. Specifica i diritti di utilizzo da applicare.

    • Creare un oggetto UsageRights che rappresenta i diritti di utilizzo utilizzando il relativo costruttore.
    • Per ogni diritto di utilizzo da applicare, richiamare un metodo corrispondente che appartiene all'oggetto UsageRights. Ad esempio, per aggiungere il diritto di utilizzo enableFormFillIn, richiamare il metodo UsageRights dell’oggetto enableFormFillIn e passare true. (Ripeti questo passaggio per ogni diritto di utilizzo da applicare).
  5. Applicare i diritti di utilizzo al documento PDF.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsOptionSpec utilizzando il relativo costruttore. Questo oggetto contiene le opzioni di esecuzione richieste dal servizio Acrobat Reader DC extensions. Quando si richiama questo costruttore, è necessario specificare i seguenti valori:

      • L'oggetto UsageRights che contiene i diritti di utilizzo da applicare al documento.
      • Valore stringa che specifica un messaggio visualizzato dall'utente quando il documento PDF abilitato per i diritti viene aperto in Adobe Reader 7.x. Questo messaggio non viene visualizzato in Adobe Reader 8.0.
    • Per applicare i diritti di utilizzo al documento PDF, richiamare il metodo applyUsageRights dell’oggetto ReaderExtensionsServiceClient e passare i seguenti valori:

      • L'oggetto com.adobe.idp.Document che contiene il documento PDF a cui vengono applicati i diritti di utilizzo.
      • Valore stringa che specifica l'alias della credenziale che consente di applicare diritti di utilizzo.
      • Valore stringa che specifica il valore della password corrispondente. (Questo parametro viene attualmente ignorato. Puoi passare null.)
    • L'oggetto ReaderExtensionsOptionSpec che contiene opzioni di esecuzione.

    Il metodo applyUsageRights restituisce un oggetto com.adobe.idp.Document contenente il documento PDF abilitato per i diritti.

  6. Salvare il documento PDF abilitato per i diritti.

    • Crea un oggetto java.io.File e assicurati che l'estensione del file sia .pdf.
    • Richiamare il metodo copyToFile dell'oggetto com.adobe.idp.Document per copiare il contenuto dell'oggetto com.adobe.idp.Document nel file (assicurarsi di utilizzare l'oggetto com.adobe.idp.Document restituito dal metodo applyUsageRights).

Consulta anche

Applicazione dei diritti di utilizzo ai documenti PDF

Avvio rapido (modalità SOAP):applicazione dei diritti di utilizzo tramite l’API Java

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Applica i diritti di utilizzo utilizzando l'API del servizio Web

Applica i diritti di utilizzo a un documento PDF utilizzando l’API delle estensioni Acrobat Reader DC (servizio Web):

  1. Includi file di progetto.

    Creare un progetto Microsoft .NET che utilizza MTOM. Assicurati di utilizzare la seguente definizione WSDL: http://localhost:8080/soap/services/ReaderExtensionsService?WSDL&lc_version=9.0.1.

    NOTA

    Sostituisci localhost con l'indirizzo IP del server che ospita AEM Forms.

  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient utilizzando il relativo costruttore predefinito.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient.Endpoint.Address utilizzando il costruttore System.ServiceModel.EndpointAddress. Passa un valore stringa che specifica il WSDL al servizio AEM Forms (ad esempio, http://localhost:8080/soap/services/ReaderExtensionsService?blob=mtom. Assicurati di specificare ?blob=mtom.)

    • Crea un oggetto System.ServiceModel.BasicHttpBinding ottenendo il valore del campo ReaderExtensionsServiceClient.Endpoint.Binding . Imposta il valore restituito su BasicHttpBinding.

    • Impostare il campo MessageEncoding dell'oggetto System.ServiceModel.BasicHttpBinding su WSMessageEncoding.Mtom. Questo valore assicura che venga utilizzato MTOM.

    • Abilita l’autenticazione HTTP di base eseguendo le seguenti attività:

      • Assegna il nome utente del modulo di AEM al campo ReaderExtensionsServiceClient.ClientCredentials.UserName.UserName.
      • Assegna il valore della password corrispondente al campo ReaderExtensionsServiceClient.ClientCredentials.UserName.Password.
      • Assegna il valore costante HttpClientCredentialType.Basic al campo BasicHttpBindingSecurity.Transport.ClientCredentialType.
      • Assegna il valore costante BasicHttpSecurityMode.TransportCredentialOnly al campo BasicHttpBindingSecurity.Security.Mode.
  3. Recupera un documento PDF.

    • Creare un oggetto BLOB utilizzando il relativo costruttore. L'oggetto BLOB viene utilizzato per memorizzare un documento PDF a cui vengono applicati i diritti di utilizzo.
    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF e la modalità di apertura del file.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dell'oggetto System.IO.FileStream. È possibile determinare le dimensioni dell'array di byte ottenendo la proprietà Length dell'oggetto System.IO.FileStream.
    • Compilare l’array di byte con i dati del flusso richiamando il metodo Read dell’oggetto System.IO.FileStream. Passa la matrice dei byte, la posizione iniziale e la lunghezza del flusso da leggere.
    • Compilare l'oggetto BLOB assegnando la relativa proprietà MTOM con il contenuto dell'array di byte.
  4. Specifica i diritti di utilizzo da applicare.

    • Creare un oggetto UsageRights che rappresenta i diritti di utilizzo utilizzando il relativo costruttore.
    • Per ogni diritto di utilizzo da applicare, assegna il valore true al membro dati corrispondente che appartiene all'oggetto UsageRights. Ad esempio, per aggiungere il diritto di utilizzo enableFormFillIn, assegna true al membro dati UsageRights dell’oggetto enableFormFillIn. (Ripeti questo passaggio per ogni diritto di utilizzo da applicare).
  5. Applicare i diritti di utilizzo al documento PDF.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsOptionSpec utilizzando il relativo costruttore. Questo oggetto contiene le opzioni di esecuzione richieste dal servizio Acrobat Reader DC extensions.

    • Assegna l'oggetto UsageRights al membro dati ReaderExtensionsOptionSpec dell'oggetto usageRights.

    • Assegnare un valore stringa che specifica il messaggio visualizzato dall'utente quando il documento PDF abilitato per i diritti viene aperto in Adobe Reader al membro dati ReaderExtensionsOptionSpec dell'oggetto message.

    • Per applicare i diritti di utilizzo al documento PDF, richiamare il metodo applyUsageRights dell’oggetto ReaderExtensionsServiceClient e passare i seguenti valori:

      • L'oggetto BLOB che contiene il documento PDF a cui vengono applicati i diritti di utilizzo.
      • Valore stringa che specifica l'alias della credenziale che consente di applicare diritti di utilizzo.
      • Valore stringa che specifica il valore della password corrispondente. (Questo parametro viene attualmente ignorato. Puoi passare null.)
    • L'oggetto ReaderExtensionsOptionSpec che contiene opzioni di esecuzione.

    Il metodo applyUsageRights restituisce un oggetto BLOB contenente il documento PDF abilitato per i diritti.

  6. Salvare il documento PDF abilitato per i diritti.

    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore. Passa un valore stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF abilitato per i diritti.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dei dati dell'oggetto BLOB restituito dal metodo applyUsageRights. Compilare l'array di byte ottenendo il valore del membro dati BLOB dell'oggetto MTOM.
    • Creare un oggetto System.IO.BinaryWriter richiamandone il costruttore e passando l'oggetto System.IO.FileStream.
    • Scrivi il contenuto dell’array di byte in un file PDF richiamando il metodo Write dell’oggetto System.IO.BinaryWriter e passando l’array di byte.

Consulta anche

Applicazione dei diritti di utilizzo ai documenti PDF

Richiamo di AEM Forms tramite MTOM

Richiamo di AEM Forms tramite SwaRef

Rimozione dei diritti di utilizzo dai documenti PDF

È possibile rimuovere i diritti di utilizzo da un documento abilitato per i diritti. È inoltre necessario rimuovere i diritti di utilizzo da un documento PDF abilitato per i diritti per eseguire altre operazioni AEM Forms al suo interno. Ad esempio, è necessario firmare (o certificare) digitalmente un documento PDF prima di impostare i diritti di utilizzo. Pertanto, se si desidera eseguire operazioni su un documento abilitato per i diritti, è necessario rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF, eseguire le altre operazioni, ad esempio la firma digitale del documento e quindi riapplicare i diritti di utilizzo al documento.

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio Acrobat Reader DC extensions, consulta Riferimento servizi per AEM Forms.

Riepilogo dei passaggi

Per rimuovere i diritti di utilizzo da un documento PDF abilitato per i diritti, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Includi file di progetto.
  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.
  3. Recupera un documento PDF abilitato per i diritti.
  4. Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF.
  5. Salvare il documento PDF.

Includi file di progetto

Includi i file necessari nel progetto di sviluppo. Se stai creando un'applicazione client utilizzando Java, includi i file JAR necessari. Se utilizzi i servizi web, assicurati di includere i file proxy.

Creare un oggetto client Acrobat Reader DC extensions

Prima di poter eseguire programmaticamente un’operazione del servizio Acrobat Reader DC extensions, devi creare un oggetto client del servizio Acrobat Reader DC extensions. Se utilizzi l’API Java, crea un oggetto ReaderExtensionsServiceClient. Se utilizzi l’API del servizio Web Acrobat Reader DC extensions, crea un oggetto ReaderExtensionsServiceService .

Recuperare un documento PDF abilitato per i diritti

Recuperare un documento PDF abilitato per i diritti per rimuovere i diritti di utilizzo.

Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF

Dopo aver recuperato un documento PDF abilitato per i diritti, è possibile rimuovere i diritti di utilizzo. Dopo aver rimosso i diritti di utilizzo, il documento PDF non disporrà di funzionalità aggiuntive durante la visualizzazione in Adobe Reader.

Salvare il documento PDF

È possibile salvare il documento PDF che non contiene più diritti di utilizzo come file PDF. Una volta salvato come file PDF, il documento PDF può essere visualizzato in Adobe Reader o Acrobat.

Consulta anche

Rimuovere i diritti di utilizzo tramite l’API Java

Rimuovere i diritti di utilizzo tramite l’API del servizio Web

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Avvio rapido dell'API del servizio Acrobat Reader DC Extensions

Applicazione dei diritti di utilizzo ai documenti PDF

Rimuovere i diritti di utilizzo utilizzando l'API Java

È possibile rimuovere i diritti di utilizzo da un documento PDF abilitato per i diritti utilizzando l’API Acrobat Reader DC extensions (Java):

  1. Includi file di progetto.

    Includi file JAR client, come adobe-reader-extensions-client.jar, nel percorso di classe del progetto Java.

  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.

    Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient utilizzando il relativo costruttore e passando un oggetto ServiceClientFactory contenente proprietà di connessione.

  3. Recupera un documento PDF.

    • Creare un oggetto java.io.FileInputStream che rappresenti il documento PDF abilitato per i diritti utilizzando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che specifichi la posizione del documento PDF.
    • Creare un oggetto com.adobe.idp.Document utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto java.io.FileInputStream.
  4. Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF.

    Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF richiamando il metodo removeUsageRights dell’oggetto com.adobe.idp.Document e passando l’oggetto ReaderExtensionsServiceClient che contiene il documento PDF abilitato per i diritti. Questo metodo restituisce un oggetto com.adobe.idp.Document che contiene un documento PDF privo di diritti di utilizzo.

  5. Applicare i diritti di utilizzo al documento PDF.

    • Crea un oggetto java.io.File e assicurati che l'estensione del file sia .PDF.
    • Richiamare il metodo copyToFile dell'oggetto Document per copiare il contenuto dell'oggetto Document nel file (assicurarsi di utilizzare l'oggetto Document restituito dal metodo removeUsageRights).

Consulta anche

Rimozione dei diritti di utilizzo dai documenti PDF

Avvio rapido (modalità SOAP): Rimozione dei diritti di utilizzo da un documento PDF tramite l’API Java

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Rimuovere i diritti di utilizzo utilizzando l'API del servizio Web

È possibile rimuovere i diritti di utilizzo da un documento PDF abilitato per i diritti utilizzando l’API delle estensioni Acrobat Reader DC (servizio Web):

  1. Includi file di progetto.

    Creare un progetto Microsoft .NET che utilizza MTOM. Assicurati di utilizzare la seguente definizione WSDL: http://localhost:8080/soap/services/ReaderExtensionsService?WSDL&lc_version=9.0.1.

    NOTA

    Sostituisci localhost con l'indirizzo IP del server che ospita AEM Forms.

  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient utilizzando il relativo costruttore predefinito.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient.Endpoint.Address utilizzando il costruttore System.ServiceModel.EndpointAddress. Passa un valore stringa che specifica il WSDL al servizio AEM Forms (ad esempio, http://localhost:8080/soap/services/ReaderExtensionsService?blob=mtom. Assicurati di specificare ?blob=mtom.)

    • Crea un oggetto System.ServiceModel.BasicHttpBinding ottenendo il valore del campo ReaderExtensionsServiceClient.Endpoint.Binding . Imposta il valore restituito su BasicHttpBinding.

    • Impostare il campo MessageEncoding dell'oggetto System.ServiceModel.BasicHttpBinding su WSMessageEncoding.Mtom. Questo valore assicura che venga utilizzato MTOM.

    • Abilita l’autenticazione HTTP di base eseguendo le seguenti attività:

      • Assegna il nome utente del modulo di AEM al campo ReaderExtensionsServiceClient.ClientCredentials.UserName.UserName.
      • Assegna il valore della password corrispondente al campo ReaderExtensionsServiceClient.ClientCredentials.UserName.Password.
      • Assegna il valore costante HttpClientCredentialType.Basic al campo BasicHttpBindingSecurity.Transport.ClientCredentialType.
      • Assegna il valore costante BasicHttpSecurityMode.TransportCredentialOnly al campo BasicHttpBindingSecurity.Security.Mode.
  3. Recupera un documento PDF.

    • Creare un oggetto BLOB utilizzando il relativo costruttore. L'oggetto BLOB viene utilizzato per memorizzare il documento PDF abilitato per i diritti da cui vengono rimossi i diritti di utilizzo.
    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF e la modalità di apertura del file.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dell'oggetto System.IO.FileStream. È possibile determinare le dimensioni dell'array di byte ottenendo la proprietà Length dell'oggetto System.IO.FileStream.
    • Compilare l’array di byte con i dati del flusso richiamando il metodo Read dell’oggetto System.IO.FileStream e passando l’array di byte, la posizione iniziale e la lunghezza del flusso da leggere.
    • Compilare l'oggetto BLOB assegnando la relativa proprietà MTOM con il contenuto dell'array di byte.
  4. Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF.

    Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF richiamando il metodo removeUsageRights dell’oggetto BLOB e passando l’oggetto ReaderExtensionsServiceClient che contiene il documento PDF abilitato per i diritti. Questo metodo restituisce un oggetto BLOB che contiene un documento PDF privo di diritti di utilizzo.

  5. Applicare i diritti di utilizzo al documento PDF.

    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file PDF.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dei dati dell'oggetto BLOB restituito dal metodo removeUsageRights. Compilare l'array di byte ottenendo il valore del membro dati BLOB dell'oggetto MTOM.
    • Creare un oggetto System.IO.BinaryWriter richiamandone il costruttore e passando l'oggetto System.IO.FileStream.

Consulta anche

Rimozione dei diritti di utilizzo dai documenti PDF

Richiamo di AEM Forms tramite MTOM

Richiamo di AEM Forms tramite SwaRef

Recupero informazioni sulle credenziali

È possibile recuperare informazioni sulle credenziali utilizzate per applicare diritti di utilizzo a un documento PDF abilitato per i diritti. Il recupero di informazioni su una credenziale consente di ottenere informazioni quali la data successiva alla quale il certificato non è più valido.

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio Acrobat Reader DC extensions, consulta Riferimento servizi per AEM Forms.

Riepilogo dei passaggi

Per recuperare informazioni sulle credenziali utilizzate per applicare diritti di utilizzo a un documento PDF, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Includi file di progetto.
  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.
  3. Recupera un documento PDF abilitato per i diritti.
  4. Recupera informazioni sulla credenziale.

Includi file di progetto

Includi i file necessari nel progetto di sviluppo. Se stai creando un'applicazione client utilizzando Java, includi i file JAR necessari. Se utilizzi i servizi web, assicurati di includere i file proxy.

Creare un oggetto client Acrobat Reader DC extensions

Prima di poter eseguire programmaticamente un’operazione del servizio Acrobat Reader DC extensions, devi creare un oggetto client del servizio Acrobat Reader DC extensions. Se utilizzi l’API Java, crea un oggetto ReaderExtensionsServiceClient. Se utilizzi l’API del servizio Web Acrobat Reader DC extensions, crea un oggetto ReaderExtensionsServiceService .

Recuperare un documento PDF abilitato per i diritti

Per recuperare informazioni sulle credenziali, è necessario recuperare un documento PDF abilitato per i diritti. È inoltre possibile recuperare informazioni su una credenziale specificando il relativo alias; tuttavia, se si desidera recuperare le informazioni relative a una credenziale utilizzata per applicare diritti di utilizzo a un documento PDF con diritti specifici, è necessario recuperare il documento.

Recupera informazioni sulla credenziale

Dopo aver recuperato un documento PDF abilitato per i diritti, è possibile ottenere informazioni sulla credenziale utilizzata per applicarvi i diritti di utilizzo. È possibile ottenere le seguenti informazioni sulle credenziali:

  • Messaggio visualizzato in Adobe Reader all’apertura del documento PDF abilitato per i diritti.
  • La data successiva alla quale la credenziale non è più valida.
  • Data prima della quale la credenziale non è valida.
  • I diritti di utilizzo impostati per questo documento PDF abilitato per i diritti.
  • Il numero di volte in cui la credenziale è stata utilizzata.

Consulta anche

Rimuovere i diritti di utilizzo tramite l’API Java

Rimuovere i diritti di utilizzo tramite l’API del servizio Web

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Avvio rapido dell'API del servizio Acrobat Reader DC Extensions

Recupera le informazioni sulle credenziali utilizzando l'API Java

Recupera le informazioni sulle credenziali utilizzando l’API delle estensioni Acrobat Reader DC (Java):

  1. Includi file di progetto.

    Includi file JAR client, come adobe-reader-extensions-client.jar, nel percorso di classe del progetto Java.

  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.

    Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient utilizzando il relativo costruttore e passando un oggetto ServiceClientFactory contenente proprietà di connessione.

  3. Recupera un documento PDF.

    • Creare un oggetto java.io.FileInputStream che rappresenti il documento PDF abilitato per i diritti utilizzando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che specifichi la posizione del documento PDF abilitato per i diritti.
    • Creare un oggetto com.adobe.idp.Document utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto java.io.FileInputStream.
  4. Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF.

    • Recuperare le informazioni sulla credenziale utilizzata per applicare diritti di utilizzo al documento PDF richiamando il metodo getDocumentUsageRights dell’oggetto ReaderExtensionsServiceClient e passando l’oggetto com.adobe.idp.Document che contiene il documento PDF abilitato per i diritti. Questo metodo restituisce un oggetto GetUsageRightsResult contenente informazioni sulle credenziali.
    • Recupera la data successiva alla quale la credenziale non è più valida richiamando il metodo getNotAfter dell’oggetto GetUsageRightsResult. Questo metodo restituisce un oggetto java.util.Date che rappresenta la data successiva alla quale la credenziale non è più valida.
    • Recupera il messaggio visualizzato in Adobe Reader all’apertura del documento PDF abilitato per i diritti richiamando il metodo getMessage dell’oggetto GetUsageRightsResult . Questo metodo restituisce un valore stringa che rappresenta il messaggio.

Consulta anche

Recupero delle informazioni sulle credenziali

Avvio rapido (modalità SOAP): Recupero delle informazioni sulle credenziali tramite l’API Java

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Recupera le informazioni sulle credenziali utilizzando l'API del servizio Web

Recupera le informazioni sulle credenziali utilizzando l’API delle estensioni Acrobat Reader DC (servizio Web):

  1. Includi file di progetto.

    Creare un progetto Microsoft .NET che utilizza MTOM. Assicurati di utilizzare la seguente definizione WSDL: http://localhost:8080/soap/services/ReaderExtensionsService?WSDL&lc_version=9.0.1.

    NOTA

    Sostituisci localhost con l'indirizzo IP del server che ospita AEM Forms.

  2. Crea un oggetto client Acrobat Reader DC extensions.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient utilizzando il relativo costruttore predefinito.

    • Creare un oggetto ReaderExtensionsServiceClient.Endpoint.Address utilizzando il costruttore System.ServiceModel.EndpointAddress. Passa un valore stringa che specifica il WSDL al servizio AEM Forms (ad esempio, http://localhost:8080/soap/services/ReaderExtensionsService?blob=mtom. Assicurati di specificare ?blob=mtom.)

    • Crea un oggetto System.ServiceModel.BasicHttpBinding ottenendo il valore del campo ReaderExtensionsServiceClient.Endpoint.Binding . Imposta il valore restituito su BasicHttpBinding.

    • Impostare il campo MessageEncoding dell'oggetto System.ServiceModel.BasicHttpBinding su WSMessageEncoding.Mtom. Questo valore assicura che venga utilizzato MTOM.

    • Abilita l’autenticazione HTTP di base eseguendo le seguenti attività:

      • Assegna il nome utente del modulo di AEM al campo ReaderExtensionsServiceClient.ClientCredentials.UserName.UserName.
      • Assegna il valore della password corrispondente al campo ReaderExtensionsServiceClient.ClientCredentials.UserName.Password.
      • Assegna il valore costante HttpClientCredentialType.Basic al campo BasicHttpBindingSecurity.Transport.ClientCredentialType.
      • Assegna il valore costante BasicHttpSecurityMode.TransportCredentialOnly al campo BasicHttpBindingSecurity.Security.Mode.
  3. Recupera un documento PDF.

    • Creare un oggetto BLOB utilizzando il relativo costruttore. L'oggetto BLOB viene utilizzato per memorizzare un documento PDF abilitato per i diritti.
    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF abilitato per i diritti e la modalità di apertura del file.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dell'oggetto System.IO.FileStream. È possibile determinare le dimensioni dell'array di byte ottenendo la proprietà Length dell'oggetto System.IO.FileStream.
    • Compilare l’array di byte con i dati del flusso richiamando il metodo Read dell’oggetto System.IO.FileStream e passando l’array di byte, la posizione iniziale e la lunghezza del flusso da leggere.
    • Compilare l'oggetto BLOB assegnando la relativa proprietà MTOM con il contenuto dell'array di byte.
  4. Rimuovere i diritti di utilizzo dal documento PDF.

    • Recuperare le informazioni sulla credenziale utilizzata per applicare diritti di utilizzo al documento PDF richiamando il metodo getDocumentUsageRights dell’oggetto ReaderExtensionsServiceClient e passando l’oggetto com.adobe.idp.Document che contiene il documento PDF abilitato per i diritti. Questo metodo restituisce un oggetto GetUsageRightsResult contenente informazioni sulle credenziali.
    • Recupera la data successiva alla quale la credenziale non è più valida ottenendo il valore del membro dati GetUsageRightsResult dell’oggetto notAfter. Il tipo di dati del membro è System.DateTime.
    • Recupera il messaggio visualizzato quando il documento PDF abilitato per i diritti viene aperto in Adobe Reader ottenendo il valore del membro dati GetUsageRightsResult dell’oggetto message. Il tipo di dati di questo membro dati è una stringa.
    • Recupera il numero di volte in cui la credenziale viene utilizzata ottenendo il valore del membro dati GetUsageRightsResult dell’oggetto useCount. Il tipo di dati del membro dati è un numero intero.

Consulta anche

Recupero delle informazioni sulle credenziali

Richiamo di AEM Forms tramite MTOM

Richiamo di AEM Forms tramite SwaRef

In questa pagina