Suggerimenti per ridurre al minimo la crescita del database

I processi a lungo termine memorizzano i dati del processo nel database dei moduli AEM. La crescita del database dei moduli AEM può essere ridotta al minimo utilizzando alcune semplici strategie di progettazione del processo e di configurazione del prodotto.

Suggerimenti per la progettazione del processo

Utilizzare processi di breve durata quando possibile. I processi di breve durata non memorizzano i dati di processo nel database. Lo svantaggio di utilizzare i processi di breve durata è che lo stato e lo stato non vengono tracciati nella console di amministrazione e non c'è storia del processo.

Alcune operazioni di servizio, come l'operazione Assegna attività (servizio utente), richiedono che siano utilizzate in processi di lunga durata. In questo caso, puoi segmentare il processo in diversi sottoprocessi e renderlo di breve durata quando possibile. Se si utilizza questa strategia, i processi secondari di breve durata devono gestire elementi di dati di grandi dimensioni, ad esempio i valori del documento.

Utilizza le variabili con moderazione. Quando si utilizzano processi di lunga durata, per ogni istanza di processo viene allocato spazio nel database per ogni variabile del processo. L'uso strategico delle variabili può risparmiare una notevole quantità di spazio. Ad esempio, puoi sovrascrivere i valori delle variabili quando nel processo non sono più necessari i vecchi valori. Elimina inoltre le variabili create e non in uso. Puoi convalidare il processo per trovare le variabili non utilizzate.

Utilizza tipi di variabili semplici (ad esempio stringa o int) ed evita di utilizzare tipi di variabili complesse quando possibile. Lo spazio del database è allocato per le variabili anche quando non contengono un valore. Le variabili complesse in genere richiedono più spazio di quelle semplici.

Suggerimenti per l’amministrazione del prodotto

Utilizzare l'archiviazione globale dei documenti (GDS) in modo efficace. La directory GDS sul server dei moduli viene utilizzata, tra l’altro, per memorizzare i file che vengono passati ai servizi che fanno parte dei moduli AEM nei processi. Per migliorare le prestazioni, i documenti più piccoli vengono invece memorizzati in memoria e memorizzati nel database.

la console di amministrazione espone la proprietà Dimensione in linea massima documento predefinita per configurare la dimensione massima dei documenti memorizzati in memoria e memorizzati nel database. (Vedi Configurare le impostazioni generali dei moduli AEM.) Se si imposta questa proprietà su un valore basso, la maggior parte dei documenti viene mantenuta nella directory GDS anziché nel database. Il vantaggio è che è possibile eliminare più facilmente i file quando non sono più necessari quando vengono memorizzati nella directory GDS.

In questa pagina