Console Web

La console Web in AEM si basa sulla console di gestione Web Apache Felix. Apache Felix è uno sforzo della comunità per implementare la piattaforma di servizi OSGi R4, che include il framework OSGi e i servizi standard.

NOTA

Nella console Web tutte le descrizioni che fanno riferimento alle impostazioni predefinite si riferiscono ai valori predefiniti di Sling.

AEM dispone di valori predefiniti personalizzati e pertanto i valori predefiniti impostati potrebbero essere diversi da quelli documentati nella console.

La console Web offre una selezione di schede per la manutenzione dei bundle OSGi, tra cui:

  • Configurazione: utilizzato per configurare i bundle OSGi ed è quindi il meccanismo sottostante per configurare i parametri di sistema AEM
  • Bundle: utilizzato per l'installazione dei bundle
  • Componenti: utilizzato per controllare lo stato dei componenti necessari per AEM

Tutte le modifiche apportate vengono immediatamente applicate al sistema in esecuzione. Non è necessario riavviare il sistema.

È possibile accedere alla console da ../system/console; ad esempio:

http://localhost:4502/system/console/components

Configurazione

La scheda Configurazione viene utilizzata per configurare i bundle OSGi ed è quindi il meccanismo sottostante per la configurazione AEM parametri di sistema.

NOTA

Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione OSGi con la console Web .

La scheda Configurazione è accessibile da:

  • Menu a discesa:

    OSGi >

  • URL; ad esempio:

    http://localhost:4502/system/console/configMgr

Verrà visualizzato un elenco di configurazioni:

screen_shot_2012-02-15at52308pm

Sono disponibili due tipi di configurazioni dagli elenchi a discesa in questa schermata:


  • ConfigurazioniConsente di aggiornare le configurazioni esistenti. Hanno un identificatore di identità persistente (PID) e possono essere:

    • standard e integrale a AEM; se vengono eliminati, i valori vengono ripristinati alle impostazioni predefinite.
    • istanze create da configurazioni di fabbrica; queste istanze vengono create dall'utente, l'eliminazione rimuove l'istanza.
  • Configurazioni
    di fabbricaConsente di creare un'istanza dell'oggetto funzionalità richiesto.

    A questo verrà assegnata un’identità persistente ed è quindi elencata nell’elenco a discesa Configurazioni .

Selezionando una voce dagli elenchi verranno visualizzati i parametri relativi a tale configurazione:

chlimage_1-21

Puoi quindi aggiornare i parametri come richiesto e:

  • Salva

    Salva le modifiche apportate.

    Per una configurazione di fabbrica, creerà una nuova istanza con un’identità persistente. La nuova istanza verrà quindi elencata in Configurazioni.

  • Ripristina

    Reimposta i parametri visualizzati sullo schermo su quelli salvati per ultimi.

  • Elimina

    Elimina la configurazione corrente. Se standard, i parametri vengono restituiti alle impostazioni predefinite. Se creato da una configurazione di fabbrica, l'istanza specifica viene eliminata.

  • Separa

    Separa la configurazione corrente dal bundle.

  • Annulla

    Annulla le modifiche correnti.

Bundle

La scheda Bundle è il meccanismo per installare i bundle OSGi necessari per AEM. È possibile accedere alla scheda utilizzando uno dei seguenti metodi:

  • Menu a discesa:

    OSGi >

  • URL; ad esempio:

    http://localhost:4502/system/console/bundles

Verrà visualizzato un elenco dei bundle:

screen_shot_2012-02-15at44740pm

Questa scheda consente di:

  • Installa o aggiorna

    Puoi Sfoglia per trovare il file contenente il tuo bundle e specificare se deve Avviare immediatamente e in quale Livello iniziale.

  • Ricarica

    Aggiorna l’elenco visualizzato.

  • Aggiorna pacchetti

    Questo controllerà i riferimenti di tutti i pacchetti e aggiornerà se necessario.

    Ad esempio, dopo un aggiornamento potrebbe essere ancora in esecuzione sia la versione precedente che quella nuova a causa di riferimenti precedenti. Questa opzione consente di controllare e spostare tutti i riferimenti alla nuova versione, consentendo l’arresto della versione precedente.

  • Avvia

    Avvia un bundle in base al livello iniziale specificato.

  • Arresta

    Arresta il bundle.

  • Disinstalla

    Disinstalla il bundle dal sistema.

  • vedere lo stato

    L'elenco specifica lo stato attuale del bundle; cliccando sul nome di un bundle specifico con mostra ulteriori informazioni.

NOTA

Dopo Aggiorna si consiglia di eseguire un Aggiorna pacchetti.

Componenti

La scheda Componenti consente di abilitare e/o disabilitare i vari componenti. È accessibile da:

  • Menu a discesa:

    Principale >

  • URL; ad esempio:

    http://localhost:4502/system/console/components

Verrà visualizzato un elenco di componenti. Sono disponibili diverse icone per abilitare, disabilitare o (se appropriato) aprire i dettagli di configurazione di un componente specifico.

screen_shot_2012-02-15at52144pm

Facendo clic sul nome di un particolare componente verranno visualizzate ulteriori informazioni sullo stato. Qui puoi anche abilitare, disabilitare o ricaricare il componente.

chlimage_1-22

NOTA

L’abilitazione o la disattivazione di un componente viene applicata solo fino al riavvio di AEM/CRX.

Lo stato di avvio è definito nel descrittore del componente, che viene generato durante lo sviluppo e memorizzato nel bundle al momento della creazione del bundle.

In questa pagina