Contenuto e commercio

Con i contenuti e il commercio di Adobe Experience Manager, i brand possono scalare e innovare più rapidamente per differenziare le esperienze di e-commerce e catturare l'accelerazione della spesa online. AEM Content and Commerce combina le esperienze coinvolgenti, omnicanale e personalizzate in Experience Manager con un numero qualsiasi di soluzioni commerce per portare esperienze differenziate in tutte le parti del percorso, riducendo i tempi di valutazione e promuovendo una conversione più elevata.

Come i contenuti e il commercio aiutano i clienti ad avere successo

Con le sempre crescenti aspettative dei clienti per le esperienze di e-commerce online, i brand sono costretti a fornire esperienze differenziate e più contenuti più rapidamente. Tuttavia, l’implementazione di una piattaforma di gestione dei contenuti richiede spesso un forte investimento in termini di tempo e budget per lo sviluppo di elementi fondamentali, come componenti personalizzati e strumenti di authoring, e matura i costi di manutenzione e aggiornamento. Experience Manager Sites offre Contenuto e Commerce come modulo aggiuntivo, ad Experience Manager, che fornisce componenti core di e-commerce pronti all’uso, strumenti di authoring e una vetrina di riferimento per accelerare il go-live, consentire una collaborazione fluida tra i team e favorire la conversione.

I marchi possono integrare Experience Manager con Adobe Commerce, parte di Adobe Experience Cloud e qualsiasi motore di e-commerce scelto. Con Experience Manager Content and Commerce, i brand possono:

  • Scalabilità e innovazione più veloci
  • Personalizzare le esperienze per favorire la conversione
  • Crea una volta e pubblica ovunque
  • Arricchire e differenziare le esperienze per i clienti
  • Authoring semplificato con accesso ai dati di e-commerce

Introduzione di Commerce Integration Framework (CIF) AEM

Poiché questi progetti devono affrontare la complessità dell'integrazione di una soluzione commerciale. Una soluzione di e-commerce può essere qualsiasi cosa, da una soluzione commerciale come Adobe Commerce a un set di servizi di e-commerce personalizzati. L'integrazione dipende fortemente dai casi d'uso e dall'ecosistema. Di solito tocca vari luoghi e viene in molti sapori diversi:

  • Integrazione di un ecosistema complesso e dinamico (ad esempio cataloghi di prodotti)
  • Le aziende devono gestire i contenuti dei prodotti con il proprio ciclo di vita in modo efficiente e omnicanale
  • Costruire percorsi di shopping complessi e personalizzati per varie teste
  • Possibilità di adattare e innovare rapidamente sul back-end e sul front-end
  • Esecuzione di un'infrastruttura E2E scalabile e stabile costruita per le prestazioni di picco (vendita Flash, Black Friday, …). Ciò include la ricerca unificata e la gestione della cache.

Questa complessità apre le porte a potenziali punti di errore, aumento del TCO, ritardi e riduzione del valore di realizzazione. Questi motivi hanno portato allo sviluppo di Commerce Integration Framework (CIF), un componente aggiuntivo per l’Experience Manager. CIF estende l’Experience Manager con le funzionalità di e-commerce e standardizza l’integrazione con un motore di e-commerce. Il risultato è una soluzione scalabile, stabile e a prova di futuro con un TCO inferiore. Sblocca l'innovazione tecnica e aziendale con strumenti agili e funzionalità perfettamente integrate per creare esperienze di e-commerce coinvolgenti.

Elementi di CIF

CIF supporta correttamente i clienti dal 2013

Con oltre 200 clienti, CIF si è affermata come un ingrediente di successo per un progetto di content & commerce di successo. Ciò fornisce valore per l'IT e le aziende oggi e in futuro. I recenti progetti dei clienti descrivono CIF come "un grande acceleratore e un grande risparmio di tempo con un grande valore".

Vantaggi di CIF

CIF fornisce componenti core di e-commerce predefiniti che riducono la necessità di codice personalizzato, accelerando il time-to-market per i brand. Tutti i componenti core sono integrati out-of-the-box con il livello di dati lato client di Adobe per idratare i profili dei clienti, ad esempio il profilo unificato. Questo profilo acquisisce in dettaglio il comportamento di un visitatore, che può essere utilizzato per prevedere e personalizzare il percorso del cliente in tempo reale.

Il componente aggiuntivo CIF porta il contesto del prodotto in Experience Manager e fornisce strumenti di authoring come una console del prodotto e selettori di prodotti/categorie che consentono all’addetto al marketing di creare e distribuire esperienze acquistabili in Experience Manager senza dover dipendere dallo sviluppatore. I vantaggi includono:

Esperienze

I potenti strumenti CIF in AEM consentono ai creatori di contenuti di creare rapidamente esperienze di e-commerce avanzate e personalizzate in modo scalabile e indipendente dalla distribuzione, per sfruttare al meglio le opportunità aziendali.

Elementi di CIF

Time-To-Value (TTV)

Accelera lo sviluppo dei progetti con AEM Componenti core, AEM Venia reference storefront, AEM Project Archetype e modelli di integrazione per PWA (Headless Content and Commerce).

CIF è progettato per l’innovazione continua con un componente aggiuntivo sempre aggiornato, che consente ai clienti di accedere a funzioni nuove e migliorate.

Integrations (Integrazioni)

Collega l'ecosistema (ad esempio, la soluzione commerce) con l'Experience Cloud utilizzando Adobe I/O Runtime, un PaaS basato su micro-servizi senza server e l'implementazione di riferimento di CIF.

Pattern collaudati e best practice

CIF supporta i clienti con modelli di integrazione standardizzati basati sulle best practice. Questo aiuta i clienti ad avere successo oggi ed è flessibile per crescere con il cliente e adattarsi alle esigenze future:

  • Elimina i problemi tipici relativi alle integrazioni dei cataloghi di prodotti che possono verificarsi. Esempi:
    • Problemi di prestazioni con volume di catalogo o complessità maggiori
    • Nessun accesso ai dati in staging
    • Necessità di dati ed esperienze sui prodotti in tempo reale
  • Una crescente maturità digitale rende necessaria la gestione dell'esperienza. CIF offre funzionalità di gestione dell’esperienza dei prodotti che possono essere incorporate in modo incrementale senza ulteriore sforzo IT.
  • Pronto per omnichannel: CIF supporta una varietà di tecnologie per i punti di contatto (lato server, ibrido, lato client) con modelli, acceleratori e componenti core.

In questa pagina