Note sulla versione di Scene7 Viewers 4.9.2

Miglioramenti, correzioni di bug e problemi noti in Scene7 Viewers 4.9.2

Miglioramenti nei visualizzatori Scene7 4.9.2

Gli aggiornamenti del visualizzatore sono compatibili con le versioni precedenti, pertanto non sono necessarie modifiche al codice web esistente. Tuttavia, si consiglia di testare i nuovi visualizzatori nel nostro ambiente di staging. Per istruzioni su come accedere al server di pre-produzione, contatta il supporto tecnico per testare i visualizzatori. Una volta fatto questo, è possibile controllare il tuo sito web per testare gli aggiornamenti.

  • Sono stati aumentati i requisiti minimi per i visualizzatori in iOS6.
  • È stato aggiunto il supporto per il tracciamento di eventi personalizzati ai visualizzatori.
  • È stato aggiunto il supporto per impostare il bit rate iniziale per il visualizzatore video.
  • Il visualizzatore video utilizza ora per impostazione predefinita lo streaming HLS sul desktop Safari.
  • Sono state apportate nuove modifiche alle descrizioni per risolvere vari bug.
  • Sono state rimosse le restrizioni relative alle funzioni social sui visualizzatori video ed eCatalog dai dispositivi mobili.

Correzioni di bug in Scene7 Viewers 4.9.2

Sono stati corretti i seguenti bug:

  • i visualizzatori venivano visualizzati con dimensioni errate dopo il ritorno da schermo intero e lo scambio di risorse.
  • i visualizzatori visualizzavano il pulsante di chiusura in modalità a schermo intero.
  • Il visualizzatore eCatalog non visualizzava mappe immagine in modalità verticale sui dispositivi mobili.
  • Il visualizzatore eCatalog visualizzava i pulsanti pan sui telefoni cellulari.
  • Le descrizioni comandi predefinite del visualizzatore di eCatalog non sono state applicate se l’ID del contenitore non è "ecatalog".
  • Le descrizioni comandi del visualizzatore di eCatalog erano nascoste dietro le miniature nella vista a griglia.
  • Il visualizzatore eCatalog visualizzava un divisore di pagina per una sola pagina.
  • Le mappe immagine del visualizzatore di eCatalog non funzionavano su IE9.
  • Il visualizzatore per file multimediali diversi stava reimpostando la posizione dello scorrimento video dopo il ridimensionamento del visualizzatore.
  • Il visualizzatore di file multimediali diversi utilizzava l’immagine errata per i pulsanti di rotazione orizzontale.
  • Il video del visualizzatore di file multimediali diversi mostrava le descrizioni a comparsa sotto diversi campioni di file multimediali.
  • I pulsanti di rotazione del visualizzatore di file multimediali diversi HTMl5 venivano visualizzati sui dispositivi tablet.
  • Le descrizioni a comparsa per visualizzatori a 360 gradi e zoom sono state tagliate da un bordo nel visualizzatore incorporato.
  • La posizione della descrizione comando Condivisione social è stata spostata per i pulsanti social.
  • Il formato delle descrizioni a comparsa per la condivisione social network non corrispondeva alle descrizioni a comparsa del visualizzatore.
  • Le descrizioni comandi non venivano visualizzate in modalità a schermo intero su Mac OS con Safari 5.
  • Le dimensioni del visualizzatore video non sono corrette per la barra di avanzamento durante la rotazione dell’iPad e il passaggio tra le modalità dello schermo.
  • Per impostazione predefinita, il visualizzatore video generava i registri della console.

Problemi noti in Scene7 Viewers 4.9.2

Tutti i visualizzatori Scene7

  • Filigrane, offuscamento e blocco non supportati.

Tutti i visualizzatori

  • I parametri con nomi di istanza espliciti nel codice devono essere sovrascritti; Anche i nomi di istanza in un URL devono essere sovrascritti. Ad esempio, zoomView.iconeffect=0.
  • Il comando Ritaglio di Image Server non è supportato.
  • Il pulsante Chiudi funziona solo se il visualizzatore è aperto in una finestra secondaria.
  • Per personalizzare il formato della descrizione comando, aggiungi !IMPORTANT alla dichiarazione CSS.

Visualizzatore eCatalog

  • I modelli JavaScript nelle mappe immagine non sono supportati.

  • Se si passa a un’altra pagina HTML e quindi si torna occasionalmente, il visualizzatore viene reimpostato sulla prima pagina.

  • Imposta il modificatore di rollover ImageMapEffect su 1 per richiamare gli infopanels.

  • Frametransition impostato su none o non fade è supportato.

  • Talvolta, dopo la rotazione del dispositivo iOS, il layout della pagina non viene visualizzato correttamente. Lo zoom nella pagina corregge il layout.

Visualizzatore di file multimediali diversi

  • Al momento la riproduzione del brano audio non è supportata.

Visualizzatore social

  • Per eseguire correttamente il rendering delle miniature nelle e-mail in uscita, il modificatore serverurl deve disporre di un URL assoluto.

Visualizzatore video

  • L'immagine poster potrebbe incontrare l'errore "Dimensione massima". Potrebbe essere necessario aumentare l’impostazione del limite per Pubblicazione di Image Server.
  • I sottotitoli video richiedono un set di regole aziendali se ospitano una pagina HTML trasmessa da un server esterno che non è un server Scene7. Contattare l'assistenza tecnica Adobe.

Flash visualizzatori AS3-all

  • Codifica doppio il carattere # nei nomi delle risorse.

  • Il supporto del server non riesce a caricare le animazioni SWF con video incorporati.

  • Il supporto del server non carica gli skin del visualizzatore se compilati per il Flash Player 6. La soluzione è quella di compilare per il Flash Player 7.

  • Macintosh OS e Flash Player versione 10,0,32,18: La soluzione dipende da un bridge JavaScript invece di una connessione locale per comunicare tra Flex e il Flash. Pertanto, l’applicazione Flex deve essere incorporata nel wrapper HTML.

  • Attualmente i visualizzatori di Flash supportano i fondi sovrani si sono conformati solo al Flash 7.

  • A causa di un problema con Java v.1.5.0_06, il componente server non è supportato con quella versione di Java. https://bugs.sun.com/bugdatabase/view_bug.do?bug_id=6274990.

  • Per un parametro URL personalizzato per uno skin, il parametro nell’URL skin deve essere codificato in URL.

  • I set di immagini con caratteri ASCII estesi nel nome devono essere codificati due volte nell’URL quando inviati al visualizzatore o la richiesta FVCTX non riesce perché il lettore di Flash decodifica il nome prima di trasmetterlo al codice del visualizzatore.

  • Se dopo il visualizzatore la pagina HTML da incorporare presenta contenuti significativi, è possibile che il visualizzatore chiami una funzione JavaScript prima che la pagina sia completamente caricata. Questo potrebbe interrompere il caricamento della pagina. Una soluzione suggerita è quella di utilizzare un gestore di eventi onLoad per ritardare l'inizializzazione del visualizzatore fino al termine del caricamento della pagina.

  • Le modifiche a S7Config.setFlashParam() consentono di trasmettere più di un parametro/valore con questo syntax S7Config.setFlashParam(<viewer ID>, <parameter name>, <parameter value> [, <parameter name>, <parameter value>]), ma in questo caso il primo parametro da trasmettere deve essere il parametro "image" seguito dal parametro "currentFrame" (se necessario) e da qualsiasi altro parametro.

  • Quando si utilizza il parametro skipFrames=frameList per omettere le immagini, il visualizzatore restituisce un errore se un fotogramma omesso viene chiamato direttamente dalla funzione di modifica dell'immagine JavaScript, InitialFrame, o nel caso di un RenderSet che ha due o più campioni associati a un'immagine, quando viene selezionata la combinazione di campioni che fa riferimento al fotogramma omesso.

  • Il ritaglio non è supportato insieme alle destinazioni di zoom o ai campioni negli argomenti image= o modifier=.

  • L’argomento rgn non è supportato dai visualizzatori flash per il modificatore di immagine.

  • Una nuova patch di sicurezza IE richiede all'utente di attivare il Flash e altre applicazioni ActiveX in IE. Per informazioni sulle soluzioni alternative, vedere il sito Microsoft.

  • I problemi di sicurezza impediscono al visualizzatore di leggere da un server diverso sullo stesso dominio a meno che entrambi gli URL non siano nomi di dominio completi o il "criterio tra domini diversi" sia impostato specificamente per consentire l’accesso da quel server.

  • Con le nuove funzioni di sicurezza del Flash 7, se i visualizzatori tentano di leggere da un server diverso sullo stesso dominio da cui si trovano i visualizzatori (ovvero, vengono reindirizzati dai percorsi in infoServerUrl, searchEngineUrl o serverUrl parameters), un avviso di sicurezza notifica all'utente questo fatto e chiede se desideri consentire questo, a meno che il "criterio tra domini diversi" sia impostato per consentire l'accesso da quel server.

    Per ulteriori informazioni su come impostare un "criterio tra domini diversi", consulta il seguente articolo: https://kb2.adobe.com/cps/142/tn_14213.html.

  • Errore di eccezione generato quando il visualizzatore è incorporato nella pagina HTTPS. Il problema è dovuto alla comunicazione con la registrazione del server. Per ulteriori informazioni: https://helpx.adobe.com/it/flash-player/kb/flash-player-issues-secure-sockets.html

In questa pagina