Immagine precaricata

L’immagine di precaricamento è un’immagine di anteprima della risorsa statica che viene caricata subito dopo aver chiamato il metodo init() e viene visualizzata mentre vengono scaricate le librerie, la risorsa e le informazioni di preimpostazione dell’SDK del visualizzatore. Lo scopo dell’immagine precaricata è quello di migliorare visivamente il tempo di caricamento del visualizzatore e presentare rapidamente i contenuti all’utente.

L’immagine di precaricamento funziona bene per il metodo di incorporamento del visualizzatore più comune, che è l’incorporazione reattiva con altezza illimitata. Vedere l'intestazione Incorporamento design reattivo con altezza illimitata.

Tuttavia, questa funzione presenta alcune limitazioni quando si utilizzano altri metodi di incorporazione o opzioni di configurazione specifiche. Il rendering corretto dell’immagine precaricata potrebbe non riuscire nei seguenti casi:

  • Quando il visualizzatore è di dimensioni fisse e le dimensioni sono definite utilizzando l'attributo di configurazione stagesize all'interno del record predefinito del visualizzatore. Oppure, utilizza il file CSS del visualizzatore esterno per l’elemento contenitore del visualizzatore di livello superiore.
  • Quando si utilizza il metodo di incorporazione delle dimensioni flessibili con larghezza e altezza definito per l’incorporazione del visualizzatore. Vedere l'intestazione Incorporamento di dimensioni flessibili con larghezza e altezza definita.

Disattiva la funzione di precaricamento immagine utilizzando l'attributo di configurazione preloadImage se utilizzi il visualizzatore in una delle modalità operative elencate sopra.

Inoltre, l’immagine di precaricamento non viene utilizzata, anche se abilitata nella configurazione, se il visualizzatore è incorporato nell’elemento DOM è nascosto utilizzando l’impostazione display:none CSS o staccato dalla struttura DOM.

In questa pagina