Riferimento comando - Attributi di configurazione

Ultimo aggiornamento: 2023-11-03
  • Argomenti:
  • Dynamic Media Classic
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Viewers
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • SDK/API
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Mixed Media Sets
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Developer
    User

Documentazione sugli attributi di configurazione per il visualizzatore di file multimediali diversi.

Qualsiasi comando di configurazione può essere impostato in URL o utilizzando setParam(), o setParams(), o entrambi, i metodi API. Qualsiasi attributo di configurazione può essere specificato anche nel record di configurazione lato server.

Alcuni comandi di configurazione possono essere preceduti dal nome della classe o dell’istanza del componente SDK del visualizzatore corrispondente. Il nome di un'istanza del componente è dinamico e dipende dall'ID dell'elemento DOM del contenitore del visualizzatore trasmesso a setContainerId() metodo API. La documentazione include un prefisso facoltativo per tali comandi. Ad esempio: zoomstep il comando è documentato come segue:

[ZoomView.|<containerId>_zoomView].zoomstep

Ciò significa che è possibile utilizzare questo comando nel modo seguente

  • zoomstep (sintassi breve)
  • ZoomView.zoomstep (qualificato con il nome della classe del componente)
  • cont_zoomView.zoomstep (qualificato con ID componente, supponendo cont è l’ID dell’elemento contenitore)

Vedi anche Riferimento comando comune a tutti i visualizzatori - Attributi di configurazione

In questa pagina