Aggiornamento da IS 4.7.4 o successivo

Utilizzare questa procedura per aggiornare Dynamic Media Image Serving su Linux.

Se stai eseguendo l'aggiornamento da una versione precedente di Image Serving, contatta il supporto per il processo corretto.

La cartella webapps può essere eliminata al momento dell'aggiornamento. Esegui il backup della cartella webapps prima dell'aggiornamento.

  1. Accedi all'host del server con privilegi di root.

  2. Decomprimi e cancella il file tar di distribuzione Image Serving.

  3. Esegui ./install-is per avviare la procedura guidata di installazione che si trova nella cartella setup .

    Il programma di installazione dell'aggiornamento verifica l'integrità e la versione del pacchetto installato. In caso di esito positivo, viene visualizzato il contratto di licenza con l’utente finale ("EULA").

  4. Leggere il contratto di licenza e quindi inserire "y" per procedere con l'installazione.

    Il programma di installazione esegue il backup dei vecchi file di configurazione del server nella cartella BACKUP/.

    Al termine dell’installazione viene visualizzato il seguente messaggio:

    Image Server was started successfully

Durante un aggiornamento, il file ImageServing/conf/server.xml viene aggiornato alle impostazioni più recenti. Se hai modificato o aggiunto dei valori, devi salvare il server.xml esistente e reimplementare le modifiche dopo l'aggiornamento.

Dopo un'installazione di aggiornamento, considera il riscaldamento della cache di risposta HTTP prima di avviare il server. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alla descrizione dell'utilità playlog .

In questa pagina