Effetti livello

Ultimo aggiornamento: 2023-11-03
  • Argomenti:
  • Dynamic Media Classic
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • SDK/API
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Developer
    User

Gli effetti di ombreggiatura e bagliore del livello in stile Photoshop vengono implementati utilizzando speciali sottolivelli (livelli effetto) che possono essere attaccati a qualsiasi livello (il livello padre), inclusi layer=0 e layer=comp.

Sebbene i livelli degli effetti supportino una serie di attributi e comandi standard per le immagini e i livelli, non sono destinati a essere livelli generici e non supportano dati di testo o immagini indipendenti.

Un numero qualsiasi di effetti di livello può essere associato a un singolo livello padre.

Effetti interni ed esterni

Effetti interni vengono sottoposte a rendering sopra il livello padre e sono visibili solo nelle aree opache del livello padre. Effetti esterni vengono sottoposte a rendering dietro il livello padre (quindi non sono mai visibili all'interno di aree opache del livello padre) e possono essere posizionate ovunque all'interno dell'area di lavoro di composizione. Un effetto interno o esterno viene scelto assegnando un numero di livello di effetto positivo o negativo al effect= comando. Il effect= Questo comando controlla anche l'ordinamento z tra più livelli di effetto collegati allo stesso livello padre.

Relazione con il livello padre

I livelli degli effetti vengono automaticamente ridimensionati e posizionati in modo da coincidere con il livello padre (ovvero, il livello degli effetti eredita il size= e origin= valori del livello padre). pos= può essere utilizzato per allontanare il livello dell'effetto dal livello padre, come in genere è richiesto per gli effetti di ombreggiatura esterna e interna. Mentre per i livelli standard pos= specifica un offset tra le origini di questo livello e il livello 0, per i livelli di effetto pos= specifica l'offset tra le origini del livello effetto e il livello padre.

Comandi e attributi supportati

I livelli degli effetti accettano i seguenti comandi e attributi:

  • blendMode=
  • effect=
  • color=
  • maskUse=
  • opac=
  • op_grow=
  • op_blur=
  • op_noise=
  • pos=

Tutti gli altri comandi immagine e livello contenuti nei livelli effetto vengono ignorati.

Macro effetti predefinite

Per facilitare l'utilizzo degli effetti di livello, IS fornisce due macro con il catalogo immagini predefinito, $shadow$ e $glow$, che forniscono i valori di default per gli attributi del livello di effetto simili agli effetti del livello Photoshop. Nella tabella seguente sono elencati i comandi e le macro da utilizzare per implementare gli effetti di livello predefiniti. Naturalmente, è possibile modificare nell'URL qualsiasi attributo specificato nelle macro oppure creare macro alternative per implementare effetti di livello personalizzati.

Effetto desiderato Comando

Ombra esterna

effect=-1&$ombra$

Ombra interna

effect=1&$shadow$

Bagliore esterno

effetto=-1&$bagliore$

Bagliore interno

effetto=1&$bagliore$

Esempi

Aggiungete a un livello un bordo rosso largo tre pixel con un'opacità del 50%:

…&effect=-1&op_grow=3&color=255,0,0,128&…

Il bordo segue i contorni del canale o della maschera alfa dell'immagine. Impostazione effect=1 posizionerebbe invece il bordo sullo spigolo interno.

Aggiungete un'ombra esterna di colore bluastro a un'immagine, utilizzando le impostazioni degli effetti predefinite (ad eccezione del colore):

http://server/is/image/myCat/myImage?size=200,200&extend=0,0,10,10&effect=-1&$shadow$&color=50,143,254

extend= aggiunge un piccolo margine ai bordi inferiori destro dell'immagine, impedendo che l'ombra esterna venga ritagliata ai limiti dell'immagine.

Consultate anche

effect= effetto, Macro comandi%l94560

In questa pagina