clipPath

Tracciato Clip Livello. Specifica un percorso di clip per il livello corrente.

clipPath= *pathDefinition*

clipPathE= *pathNamepathName **[, * *]

pathDefinition

Dati percorso.

pathName

Nome del tracciato incorporato nell’immagine sorgente del livello (solo ASCII).

Tutte le parti del livello che non rientrano nell'area definita da clipPath= vengono sottoposte a rendering trasparente.

*pathName è il nome di un tracciato incorporato nell’immagine sorgente del livello. * Il tracciato viene trasformato automaticamente per mantenere l’allineamento relativo con il contenuto dell’immagine. Se sono specificati più *pathName*, il server ritaglia l'immagine all'intersezione di tali percorsi. Qualsiasi *nomePercorso* non trovato nell'immagine di origine viene ignorato.

NOTA

Sono supportate solo le stringhe ASCII per *pathName*.

* * pathLa definizione consente di specificare dati di percorso espliciti nelle coordinate pixel del livello.

Se size= è specificato e non 0,0, il livello viene preimpostato. In questo caso, le coordinate del tracciato sono relative all’angolo superiore sinistro del rettangolo del livello e il livello è posizionato in base a origin= o al suo valore predefinito. Eventuali aree del tracciato all’esterno del rettangolo del livello rimangono trasparenti.

Se size= non è specificato per un livello di colore in tinta unita o di testo, il livello viene considerato ridimensionamento automatico con l’estensione del tracciato che ne determina le dimensioni. Se origin= non è specificato, per impostazione predefinita viene impostato su (0,0) dello spazio delle coordinate del percorso. Questo consente di specificare le coordinate del tracciato rispetto all’origine del livello 0.

NOTA

scale=, rotate=e anchor= i comandi non sono consentiti per i livelli di colore tinta unita di ridimensionamento automatico.

*pathDefinition * accetta una stringa simile al valore dell' d= attributo dell' <path> elemento SVG, con la differenza che le virgole vengono utilizzate invece degli spazi per separare i valori. *pathDefinitionpuò includere uno o più sottotracciati a ciclo chiuso. *

I seguenti comandi di percorso sono supportati in *pathDefinition*:

Comando Nome Descrizione
Mx,y

assoluto di moveto

Inizia un nuovo sottopercorso in x,y.

mx,y

relativo a moveto

L *{ x,y}

assoluto di lineto

Disegna una linea dalla posizione corrente a x,y.

l *{ x,y}

lineto relativo

C *{ x1,y1,x2,y2,x,y}

assoluto di curveto

Disegnate una curva Bezier dalla posizione corrente a x,y. x1,y1 è il punto di controllo all'inizio della curva e x2,y2 è il punto di controllo alla fine della curva.

c *{ x1,y1,x2,y2,x,y}

curveto

Z | z

closepath (Chiudi tracciato)

Chiude il sottotracciato corrente con una linea retta.

I comandi maiuscoli indicano che i valori delle coordinate sono in posizioni in pixel assolute (rispetto all’angolo superiore sinistro del rettangolo del livello). Gli offset dei pixel seguono i comandi minuscoli relativi alla posizione corrente.

'm' o 'M' inizia sempre un nuovo sottopercorso. I sottotracciati vengono chiusi automaticamente (con una linea retta) se alla fine non è specificato 'Z' o 'z'.

Se un sottopercorso inizia con un moveto relativo ('m'), è relativo a uno dei seguenti elementi:

  • Punto iniziale del sottopercorso precedente, se chiuso con 'z' o 'Z'.
  • Punto finale del sottopercorso precedente, se non è stato chiuso in modo esplicito.
  • 0,0, se si tratta del primo sottopercorso.

Proprietà

Attributo layer. Si applica al livello corrente o all'immagine composita se layer=comp. I livelli degli effetti li ignorano.

clipPathE= viene ignorato se nell’immagine sorgente del livello non viene trovato alcun percorso con il nome specificato o se la sorgente del livello non è un’immagine.

Predefinito

Nessuno, per nessun ulteriore ritaglio del livello.

Consultate anche

clipXpath= , textFlowPath= , extension=

In questa pagina