Richiesta di pre-elaborazione *

Image Rendering fornisce un semplice pre-processore di richiesta basato su regole di corrispondenza e sostituzione delle espressioni regolari.

Le raccolte di regole (set di regole) possono essere collegate a ciascun catalogo di materiali, incluso il catalogo predefinito. Le regole vengono specificate con file in formato XML.

Le regole di pre-elaborazione delle richieste possono modificare il percorso e le porzioni di query delle richieste prima che vengano elaborate dal parser Image Rendering, inclusa la manipolazione del percorso, l'aggiunta di comandi, la modifica dei valori dei comandi e l'applicazione di modelli o macro. Le regole possono anche essere utilizzate per configurare e sostituire alcune funzioni che sono normalmente controllate solo con gli attributi del catalogo, ad esempio per impostare la dimensione predefinita dell’immagine di risposta o per limitare il servizio HTTP a specifici indirizzi IP del client.

Le regole di pre-elaborazione delle richieste sono adatte a diverse applicazioni, alcune delle quali sono elencate di seguito:

  • Implementa un meccanismo percorsi virtuali che consente di mappare nuovamente il percorso della richiesta a percorsi di file, FTP e HTTP.
  • Disabilitare l'uso di comandi che richiedono un uso intensivo della CPU per evitare abusi del server.
  • Controlla le impostazioni di qualità dell'immagine (come la qualità JPEG o la nitidezza) a seconda del percorso della richiesta o del nome dell'immagine.

Informazioni dettagliate sulla creazione, l'utilizzo e la gestione dei set di regole sono disponibili in Riferimento set di regole.

Vedi anche Riferimento set di regole, attributo::RuleSetFile

In questa pagina