Image Rendering HTTP encoding

I valori dei comandi devono essere codificati http-encoded utilizzando %xx sequenze di escape, in modo che le stringhe dei valori non includano i caratteri riservati '=', '&' e '%'.

In caso contrario, si applicano le regole di codifica HTTP standard. La specifica HTTP richiede la codifica dei caratteri non sicuri come ' (spazio), '"(virgolette doppie), '#', '%', '<' e '>', nonché di tutti i caratteri di controllo, come <return> e <tab>.

Attenzione: le parentesi graffe { } utilizzate come delimitatori di nidificazione delle richieste non devono essere codificate. Alcuni client e-mail codificano purtroppo le parentesi graffe nella richiesta HTTP incorporata. Se si verifica questo problema, Image Rendering consente l’uso delle parentesi ( ) invece delle parentesi graffe.

Esempio

…&$text=rate&weight=85% 27#&…

Il frammento di richiesta di cui sopra deve essere codificato come segue:

…&$text=rate%26weight%3D85%25%2027%23&…

Consultate anche

Specifica HTTP/1.1 (RFC 2616)

In questa pagina