cache

Ultimo aggiornamento: 2023-05-22
  • Argomenti:
  • Dynamic Media Classic
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • SDK/API
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Developer
    User

Controllo cache. Consente di disabilitare in modo selettivo il caching lato client (browser, server proxy, sistemi di caching in rete) e il caching interno Platform Server cache.

cache= *cacheControl*

cache= *clientControl*, *serverControl*

cacheControl

il | disattivato | convalida

clientControl

il | disattivato

serverControl

il | disattivato

Se solo uno cacheControl è specificato, viene applicato sia alle cache client che a quelle server.

L'' validateLa parola chiave ' consente di aggiornare le voci della cache del server dopo la modifica dei file di texture o vignettatura, senza dover attendere la scadenza automatica della voce della cache. Il caching del client non è interessato da questo comando.

Se specificato in una richiesta nidificata, cache=on abilita il caching persistente lato server dell’immagine generata dalla richiesta nidificata. Accertati di abilitare il caching per le richieste nidificate solo quando la stessa richiesta nidificata viene chiamata ripetutamente con gli stessi parametri.

Proprietà

Può verificarsi ovunque nella richiesta. Ignorato quando la richiesta non restituisce un’immagine di risposta. La proprietà clientControl viene ignorato quando il caching lato client viene disabilitato dal catalogo dei materiali (se attribute::Expiration ha un valore negativo). La proprietà serverControl viene ignorato se il caching del server è disabilitato ( PlatformServer::cache.enable).

Predefinito

cache=on,on Per le richieste HTTP: cache=off per richieste nidificate/incorporate.

Consultate anche

catalogo::scadenza, req=

In questa pagina