cdnCacheInvalidation

Inoltra l’elenco di URL fornito al provider Dynamic Media CDN (Content Distribution Network) per invalidare la cache esistente delle risposte HTTP.

cdnCacheInvalidation: Informazioni

L’annullamento della validità della cache CDN forza la riconvalida di tutte le richieste HTTP per questi URL rispetto ai dati pubblicati correnti sulla rete Dynamic Media dopo che questa richiesta di invalidazione è stata elaborata tramite la rete CDN. Eventuali URL non collegati alla struttura URL del servizio Dynamic Media e che corrispondono direttamente all’ID radice della società Dynamic Media assegnato al momento della creazione della società genereranno un errore API per l’intera richiesta. Anche gli URL non validi che la CDN non supporta e che considera non validi genereranno un errore API per l’intera richiesta.

Frequenza di utilizzo: Regole

Le regole che disciplinano la frequenza di utilizzo di questa funzione sono controllate dai partner CDN di Dynamic Media. La CDN mantiene la discrezionalità di degradare la reattività di questi invalidamenti per mantenere prestazioni ottimali del suo servizio per i suoi utenti. Se Dynamic Media dovesse ricevere una notifica relativa all’utilizzo eccessivo di questa funzione, dovremo ricorrere alla disattivazione della funzione a livello aziendale o interamente nell’intero servizio.

E-mail di conferma

Le e-mail di conferma dal partner CDN di Dynamic Media possono essere inviate al creatore dell’elenco o fino a 5 altri indirizzi e-mail. L’API invia la conferma quando l’intera rete CDN viene informata che gli URL a cui si fa riferimento nell’e-mail sono stati cancellati. Una singola chiamata a cdnCacheInvalidation può inviare più e-mail se il numero di URL forniti supera il numero che Dynamic Media può consegnare al partner CDN in una singola notifica. Attualmente, questo si verifica se la richiesta supera i 100 URL, ma è soggetta a modifiche in base alla richiesta del partner CDN.

Supportato da

6,0

Tipi di utenti autorizzati

  • IpsAdmin
  • IpsCompanyAdmin

Parametri

Input ( cdnCacheInvalidationParam)

Nome Tipo Obbligatorio Descrizione

companyHandle

xsd:string

L’handle dell’azienda connessa agli URL da annullare la validità.

urlArray

tipi:UrlArray

Elenco di fino a 1000 URL da annullare la validità dalla cache CDN. Tutti gli URL devono contenere l’ID radice della società Dynamic Media per essere invalidati.

Output( cdnCacheInvalidationReturn)

Nome Tipo Obbligatorio Descrizione

invalidationHandle

xsd:string

Un handle che fa riferimento alla richiesta di eliminazione.

L'API cdnCacheInvalidation ora invalida la cache quasi immediatamente (~5 secondi). Di conseguenza, non è più necessario eseguire il polling per lo stato di invalidazione.

EstimatedSeconds

xsd:int

secondi stimati al completamento della richiesta di eliminazione. I clienti devono attendere questo momento prima di procedere al polling.

Esempio

Questo esempio richiede l’annullamento della validità di quattro URL nella cache CDN. La risposta contiene il conteggio sintetico del successo delle operazioni e un elenco di dettagli di errore forniti direttamente dalla CDN per aiutare il cliente nell'utilizzo di questa funzione.

getCdnCacheInvalidationStatus funzionamento.

Request Contents (Richiesta contenuto)

<cdnCacheInvalidationParam xmlns="http://www.scene7.com/IpsApi/xsd/2012-02-14">
   <companyHandle>c|6</companyHandle>
   <urlArray>
       <items>http://s7d7.scene7.com/is/image/JJEsquire/11008047?$thumbnail$</items>
       <items>http://s7d7.scene7.com/is/image/JJEsquire/11008047?$product$</items>
       <items>http://s7d7.scene7.com/is/image/JJEsquire/11008047?$large$</items>
       <items>http://s7d7.scene7.com/is/image/JJEsquire/ImageSetConfigDefaults?req=userdata</items>
    </urlArray>
</cdnCacheInvalidationParam>

Risposta

<cdnCacheInvalidationReturn xmlns="http://www.scene7.com/IpsApi/xsd/2012-02-14">
   <successCount>4</successCount>
   <warningCount>0</warningCount>
   <errorCount>0</errorCount>
</cdnCacheInvalidationReturn>

In questa pagina