Avvio rapido: zoom

Ultimo aggiornamento: 2023-06-30
  • Argomenti:
  • Dynamic Media Classic
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Viewers
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Zoom
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Beginner
    User

Lo zoom consente di visualizzare in modo interattivo i dettagli ad alta risoluzione nelle immagini. Potete ad esempio visualizzare i colori, le opzioni, le angolazioni e i dettagli di un’immagine in un visualizzatore integrato dinamico e completamente configurabile. Questo visualizzatore può essere incorporato in una pagina Web o visualizzato in una finestra a comparsa. È possibile controllare le immagini a distanza ravvicinata e traslare le immagini ad alta risoluzione per esaminarle attentamente. Lo zoom offre ai clienti un’esperienza interattiva, accattivante e informativa.

Adobe Dynamic Media Classic offre anche lo zoom guidato, che consente di evidenziare le funzioni importanti di un'immagine. Ad esempio, per richiamare l’attenzione degli utenti su un logo, potete creare una destinazione di zoom per il logo. Quando gli utenti selezionano questa destinazione di zoom, eseguono lo zoom sul logo.

Tutte le immagini di zoom vengono create e distribuite da singole immagini primarie, elementi grafici e attributi basati su database. Lo zoom di Adobe Dynamic Media Classic riduce notevolmente i tempi e i costi di produzione e distribuzione delle immagini. È possibile utilizzare i visualizzatori zoom per ingrandire e ridurre le immagini. Il Visualizzatore zoom dispone di pulsanti che è possibile selezionare per eseguire lo zoom e la panoramica; è inoltre possibile eseguire la panoramica trascinando sullo schermo. Usando i predefiniti del visualizzatore zoom, potete configurare il visualizzatore zoom usato per applicare lo zoom alle immagini.

Consulta Destinazione zoom: Dynamic Imaging e Zoom: Dynamic Imaging video di formazione.

Il seguente Zoom Quick Start è progettato per aiutarti a iniziare rapidamente a usare le tecniche di Zoom in Adobe Dynamic Media Classic. Seguite i passaggi da 1 a 6. Dopo ogni passaggio, viene inserito un riferimento incrociato a un titolo di argomento in cui è possibile trovare ulteriori informazioni.

1. Caricare immagini di zoom

Per iniziare, carica le immagini di zoom su Adobe Dynamic Media Classic. Per uno zoom ottimale, Adobe Dynamic Media Classic consiglia che le immagini abbiano una lunghezza di almeno 2000 pixel.

Sulla barra di navigazione globale, seleziona Carica per caricare immagini dal computer o dalla rete in una cartella in Adobe Dynamic Media Classic. Consulta Carica immagini di zoom.

2. Creare destinazioni di zoom per lo zoom guidato

Le destinazioni di zoom consentono di evidenziare porzioni specifiche di un’immagine. Potete ad esempio indirizzare l’attenzione alle parti di un’immagine che la rendono univoca o particolare. Nella finestra Visualizzatore zoom, le destinazioni di zoom vengono visualizzate come miniature a fianco dell’immagine. Se selezionate una di queste miniature di destinazione di zoom, viene applicato automaticamente lo zoom a una porzione specifica dell’immagine.

Per creare una destinazione di zoom, selezionare Modifica e scegliere Destinazioni zoom, oppure aprire un'immagine nel pannello Sfoglia in Vista dettagli e selezionare Destinazioni di zoom. Quindi utilizzate gli strumenti Zoom nella pagina Editor destinazioni di zoom per isolare parte dell'immagine come destinazione. Consulta Creare destinazioni di zoom per lo zoom guidato.

3. Impostare i predefiniti visualizzatore zoom

I predefiniti per visualizzatori zoom determinano lo stile e il comportamento dei visualizzatori zoom usati. Se si è un amministratore, è possibile impostare i predefiniti visualizzatore zoom; Adobe Dynamic Media Classic viene fornito con predefiniti visualizzatore zoom basati su best practice.

Per creare un predefinito visualizzatore zoom, sulla barra di navigazione globale vai a Configurazione > Predefiniti visualizzatore. Nella pagina Predefiniti visualizzatore, seleziona Aggiungi, scegliere una piattaforma e un Visualizzatore zoom, quindi selezionare Aggiungi. Scegliere quindi le opzioni nella pagina Configura visualizzatore.

Offerte Adobe Dynamic Media Classic Predefinito visualizzatore zoom opzioni che consentono di selezionare lo stile del pulsante e l'aspetto generale del visualizzatore. Potete inoltre personalizzare le impostazioni di zoom del sito Web. Consulta Impostare i predefiniti per visualizzatore zoom.

4. Anteprima delle immagini con il Visualizzatore zoom

Potete visualizzare in anteprima le immagini in un visualizzatore zoom per verificare l’esperienza di zoom quando questo viene applicato alle immagini.

Per esplorare diversi predefiniti visualizzatore zoom e come presentano l’esperienza di zoom, seleziona un’immagine nel pannello Sfoglia e seleziona Anteprima. Vai a Predefiniti > Zoom, quindi selezionare un predefinito con i menu Zoom.

Vengono visualizzati i pulsanti Zoom. Potete visualizzare l’aspetto delle immagini di zoom sul sito Web. Selezionare i pulsanti Zoom (e le destinazioni di zoom) per verificare le impostazioni del predefinito visualizzatore zoom scelto. Consulta Anteprima di immagini con diversi visualizzatori zoom.

5. Pubblicare immagini di zoom

Quando si pubblicano le immagini di zoom, queste vengono posizionate sui server immagini Dynamic Media in modo che possano essere inviate al sito Web e all'applicazione. Come parte del processo di pubblicazione, Adobe Dynamic Media Classic attiva le stringhe URL. Queste stringhe URL richiamano le immagini di zoom dai server immagini Dynamic Media al sito Web o all'applicazione.

Sulla barra di navigazione globale, seleziona Pubblica. Nella finestra di dialogo Pubblica, seleziona Invia pubblicazione. Consultate Pubblicazione delle immagini di zoom.

6. Collegare i visualizzatori Zoom alla pagina Web

Adobe Dynamic Media Classic crea le stringhe di callout URL necessarie per ingrandire le immagini e le attiva quando si pubblicano le immagini nei server immagini Dynamic Media. Puoi copiare queste stringhe URL da Anteprima pagina. Dopo essere state copiate, le stringhe URL sono disponibili sui siti Web e le applicazioni. Consulta Collegare i visualizzatori Zoom alla pagina Web.

In questa pagina